Vico Equense, mareggiata natalizia: dossier in Regione dei danni

Conterrà tutto quello che il mare ha provocato alle infrastrutture dell’intera costa

L'immagine può contenere: una o più persone, persone sedute e spazio al chiuso

Vico Equense – Questa mattina riunione in Comune con gli operatori delle marine, per fronteggiare i gravi effetti causati dall’eccezionale maltempo dei giorni scorsi, che ha provocato danni alle infrastrutture dell’intera costa. Travolte dalle onde strutture costruite sul molo della marina di Seiano. Danni a barche in ormeggio, stabilimenti devastati, tavolati distrutti, spiagge completamente messe a soqquadro dalla furia delle onde. La forza indomabile del mare non ha dato scampo neppure alla marina di Vico, fino ad arrivare a danneggiare la scogliera a protezione dello Scrajo. La conta dei danni del “disastro di Natale” è stata oggetto di un primo sopralluogo da parte dei tecnici comunali. Una priorità su cui si è concentrata l’azione dell’amministrazione comunale, con un incontro per fare il punto della situazione, cui hanno preso parte il Sindaco Andrea Buonocore, la Giunta, la Capitaneria di Porto, il responsabile della protezione civile Ferdinando De Martino e il dirigente del servizio demanio marittimo Francesco Iovine. Il Primo cittadino si farà portavoce delle esigenze della comunità a tutti i livelli (Regione e Città Metropolitana), per ottenere i fondi necessari e porre rimedio, in tempi rapidi, a queste criticità. Tra tre mesi inizierà la nuova stagione balneare, il Comune non vuole farsi trovare impreparato, e ha fissato una deadline: entro lunedì prossimo, 30 dicembre, sarà inviato in Regione un dossier, pubblico e privato, con una prima descrizione dei danni. La relazione sarà integrata da rilievi fotografici, e rappresenterà un primo censimento dei problemi causati dal maltempo. L’Ufficio Demanio ha già tracciato il percorso e si muoverà in due direzioni: innanzitutto, nel breve periodo, riportare le attività che hanno subito danni al normale esercizio. In parallelo, nel medio-lungo periodo, programmare interventi a difesa della costa.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, riqualificazione dell'area collinare

Nuovi spazi pubblici per il benessere Nell'ambito di una consolidata unione di intenti tra il Comune di Piano di Sorrento e…

19 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Iguana a spasso tra le strade di Meta

Lo strano “avvistamento” è stato fatto nella sera del 19 settembre sul corso Italia   Meta – Uno strano “avvistamento” è stato…

20 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Monte Faito, piazzale del Pian del Pero pista motocross (Video)

È accaduto nel pomeriggio del 20 settembre quando due moto hanno utilizzato il piazzale per improvvisare una corsa di moto,…

21 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Elezioni: l’affluenza alle 19. Capri: 26,13% referendum, 20,83% regionali. Anacapri:…

Continuano le operazioni di voto per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari e per l’elezione del nuovo presidente di…

20 Set 2020 Campania Capri Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il professor Ascierto in visita al Comune di Anacapri

L’incontro con una rappresentanza dell’Amministrazione (Fonte caprinews.it) Il professor Paolo Ascierto, oncologo dell’Istituto dei tumori “Fondazione Pascale” di Napoli, “padre” del cosiddetto…

04 Set 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Referendum costituzionale, in Costiera Amalfitana il "Sì" al 75,83% [TUTTI…

L'affluenza definitiva al voto è stata del 53,84% alla chiusura dei seggi. I dati si evincono dal sito del Viminale   (Fonte il vescovado.it) Il…

21 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Elezioni, alle 19,00 affluenza maggiore ad Amalfi (42%). A Praiano…

Il dato di riferimento è quello relativo al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari   (Fonte il vescovado.it) Col 42,58% sono Amalfi è il centro…

20 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook