Venditore ambulante ruba 300 euro in macelleria

L’uomo era entrato per vedere dei calzini ma poi il titolare entrava nel retrobottega e mette a segno il colpo

Corso Italia Meta

Meta – Sono bastati pochi istanti ed un venditore ambulante ruba 300 euro in una macelleria, era entrato per vedere dei calzini ma poi il titolare entra nel retrobottega e mette a segno il colpo.

Come accade spesso in costiera sorrentina, questi tipi di venditori ambulanti arrivano spesso con i treni della ex Circumvesuviana e poi si inoltrano nei centri cittadini a vendere di tutto, stavolta questa persona voleva vendere dei calzini.

Con ogni probabilità si potrebbe pensare che sia arrivato appunto con un treno e sia inoltrato lungo il corso Italia per fare qualche affare vedendo la sua merce, è entrato nella macelleria ed ha chiesto al macellaio se ne voleva, la risposta del titolare è stato un secco rifiuto.

Ma poi quando egli si è portato nel retrobottega il venditore ambulante in un batter d’occhio ha messo a segno il suo colpo, ha prelevato in pochi istanti dalla cassa delle banconote il cui totale era appunto di 300 euro.

Quando il macellaio si è accorto che gli mancavano queste banconote ha deciso di denunciare il furto alle forze dell’ordine, fornendo anche indicazioni sull’aspetto del venditore ambulante che l’avrebbe derubato. I carabinieri della compagnia di Sorrento, coordinati dal capitano Marco La Rovere, hanno già puntato i riflettori, poiché indicazioni decisive potrebbero scaturire delle immagini registrate delle telecamere di videosorveglianza poste sul corso Italia, sulle piazze principali del paese ed anche presso la stazione della ferrovia.

Si può presupporre che l’uomo proveniente forse dalle zone dell’hinterland partenopeo vi sia ritornato proprio con il treno.

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Picchiate per anni, padre le deve risarcire

Questo ha stabilito il processo a carico del 75enne che per molti anni avrebbe malmenato sia la moglie che le…

19 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, tartaruga approda sulla spiaggia in cerca di un nido

Un evento insolito, più che raro META - Un evento insolito, più che raro. Ieri notte una tartaruga Carretta carretta è…

13 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense ricorda Pasquale Paola e Antonio Ammaturo

Il 15 luglio 1982 l’agente Paola fu trucidato assieme al vicequestore Ammaturo in un agguato in piazza Nicola Amore a…

15 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Cocaina nelle strade della movida caprese

Un arrestato per spaccio, un denunciato per detenzione e un assuntore segnalato Un uomo è stato arrestato per spaccio di droga,…

20 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Abusivismo edilizio: maxi sequestro ad Anacapri

La Polizia denuncia un 62enne Ieri l’Autorità giudiziaria partenopea ha convalidato il sequestro preventivo di un’area di 2000 mq. eseguito dal…

14 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

L'Orchestra sinfonica Mozart in Villa comunale a Vietri sul Mare

Lunedì 22 luglio alle ore 21,00 un eccezionale appuntamento a "Vietri in Scena" con la musica classica Lunedì 22 luglio alle ore…

21 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano: fumo dal bus interno, paura tra la gente [VIDEO]

Intorno a mezzogiorno dal vano motore del bus adibito al trasporto pubblico interno è fuoriuscita un'impressionante nuvola di fumo bianco…

18 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook