Veleni nel Sarno: denunciati imprenditori e laboratori di analisi

I CC per la tutela ambientale di Napoli, con i dipendenti Noe di Napoli e Salerno ed i gruppi tutela forestale di Napoli, Salerno e Avellino, hanno sottoposto a verifica 27 aziende e denunciato 50 persone

 

 

Redazione – Sono stati denunciati imprenditori e laboratori di analisi dai CC per la tutela ambientale di Napoli, con i dipendenti Noe di Napoli e Salerno ed i gruppi tutela forestale di Napoli, Salerno ed Avellino.

I militari dell’Arma delle suddette sezioni, hanno sottoposto a verifica 27 aziende e denunciato 50 persone, ritenute colpevoli di aver effettuato sversamenti illeciti nel Sarno.
Sono intervenuti nelle province di Napoli, Salerno e Avellino ed hanno posto sotto sequestro un capannone industriale di 800 metri quadri, 5 aree per il valore complessivo di circa 15mila euro, utilizzati per lo stoccaggio abusivo di ingenti quantitativi di rifiuti speciali anche pericolosi.

È stato verificato che le acque di dilavamento dei piazzali dove erano stoccati i rifiuti confluivano, tramite degli scarichi abusivi, all’interno dei corsi d’acqua che poi arrivavano nel fiume Sarno.

Tra le persone denunciate vi sono i responsabili dei laboratori di analisi che hanno redatto le certificazioni analitiche false riguardanti la pericolosità dei rifiuti prodotti dalle aziende, così i carabinieri hanno proceduto al sequestro di sei aree di stoccaggio rifiuti ed elevato sanzioni amministrative per un importo di circa 82mila euro.

Dopo il lockdown i militari dell’Arma, per quel che riguarda il bacino idrografico del fiume Sarno e dei suoi affluenti, hanno effettuato controlli in 195 attività produttive e su 117 persone, hanno individuato 40 scarichi abusivi e sequestrato 6 aree di stoccaggio rifiuti, elevando 27 sanzioni amministrative per un importo di circa 120mila euro.

Questo significa che dopo i mesi del lockdown, che avevano fatto ritornare limpide le acque del fiume più inquinato d’Europa, si è ritornati al passato, ossia agli sversamenti abusivi .

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento: appuntamento con "un caffè, un verso…

Nonostante le difficoltà del momento che viviamo, anche quest’anno l’associazione ArsArmonia Mundi ha dato il via alla terza edizione del…

31 Ott 2020 Piano di Sorrento Adele

Meta

Meta, cinque guariti e due contagiati

Lo riferisce il sindaco Giuseppe Tito Meta – Nella cittadina costiera ci sono stati in queste ultime ore cinque guariti e…

29 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, tra poche ore finisce la zona rossa di…

Lo ha annunciato il sindaco Andrea Buonocore nel tardo pomeriggio del 24 ottobre Vico Equense - Tra poche ore finisce la…

24 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Ragazzina di 12 anni scomparsa da Rieti intercettata dai finanzieri…

L’ha rintracciata nei pressi del Molo Beverello, zona imbarchi Capri (Fonte caprinews.it) Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito…

27 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il premier Conte a Capri per tagliare il nastro della…

La cerimonia, blindata e a numero chiuso viste le restrizioni Covid, si terrà alla stazione elettrica Terna Martedì 13 Ottobre 2020 (Fonte…

13 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Covid, due nuovi positivi a Vietri sul Mare: uno è…

Il numero totale di casi sale a tredici (Fonte il vescovado.it) Nella serata di oggi, il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De…

28 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento,

Fonte Cronache della Campania Salerno: sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento, denunciato il titolare per favoreggiamento della prostituzione.   Gli…

18 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook