Una chiacchierata sugli integratori alimentari col grande esperto dottor Umberto Santaniello

Il dottor Umberto Santaniello è Medico-Chirurgo specializzato in Urologia dal 1992 presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Grande esperto di Litotrissia Extracorporea ed Endoscopica laser per il trattamento della calcolosi urinaria, dal 1994 è cofondatore della società Team – Tecnologia Avanzata in Medicina, specializzata nel noleggio di apparecchiature apposite per questa tecnica, e ha operato in centri ad alto livello che la praticano presso case di cura in Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Lazio, Veneto. Nel 2005 è presidente dell’Associazione Onlus A.D.A. specializzata nell’assistenza urologica dei disabili. Dal 2014 è responsabile della Società Medical LTD per la produzione e distribuzione di prodotti nutraceutici in Italia ed all’Estero. Ho conosciuto il Collega negli studi televisivi delle trasmissioni di salute e bellezza di Renè Bonante, maestro riconosciuto del camouflage italiano, che ama ospitare nelle puntate professionisti della sanità per fornire consigli e supporto ai telespettatori. Mi ha colpito la sua forte volontà di fornire concreto aiuto al prossimo sulla base della sua scienza, la disponibilità e l’umiltà, per cui mi sono incuriosito alla sua attività e ne è venuta fuori la chiacchierata da cui nasce questo articolo.

Come capita che un urologo di fama che opera in tutta Italia decide a un certo punto di fondare anche un’azienda di integratori alimentari?

MEDICAL LTD è una società che produce e distribuisce prodotti nutraceutici di alto profilo sull’intero territorio nazionale e anche in diversi Continenti. E’ nata dalla mia esigenza di medico e clinico di dare ai pazienti delle soluzioni terapeutiche che rispettassero appieno il binomio scienza/qualità. Partendo dalle esigenze dei singoli pazienti, col mio team di ricercatori abbiamo studiato a fondo le proprietà terapeutiche e preventive di alcuni alimenti e piante officinali, per passare poi all’isolamento in laboratorio dei principi attivi, la loro purificazione, standardizzazione e creazione del prodotto nutraceutico finito.

Avverto dalla passione con cui ne parli che tu credi molto negli integratori alimentari, è così?

Certo, e lo confermano i dati scientifici. Dall’analisi del Global burden of disease, una raccolta di informazioni sulla salute degli abitanti di 195 Paesi condotta da più di 3500 ricercatori, emerge come promuovere l’apporto di specifici componenti favorevoli nella dieta è probabilmente la strategia più efficace in termini di salute pubblica. Gli integratori alimentari non sostituiscono una dieta sana ed equilibrata, ma il loro scopo è supportare le funzioni fisiologiche dell’organismo per mantenere un buono stato di salute, affiancati da un corretto stile di vita, una dieta varia ed equilibrata e un adeguato livello di attività fisica.

Il mercato degli integratori alimentari è fiorente in Italia come nel mondo, ma da più parti si segnala che non è automaticamente vero che tutto ciò che è naturale sia buono e sicuro, perché comunque all’interno dell’organismo umane questi prodotti interagiscono con le cellule provocando effetti biochimici e fisiologici. Sei d’accordo?

Certamente. Nel nostro caso, essendo io un medico, ho un’attenzione quasi maniacale alla sicurezza del paziente. Bisogna porre attenzione nella scelta di un integratore a indicazione, qualità, purezza, sicurezza, perché altrimenti possono esporre a rischi per la salute. La scelta delle migliori materie prime sotto il profilo qualitativo, unito all’attuale tecnologia alimentare, permettono di realizzare dei prodotti curativi che sono composti da elementi naturali e privi di alterazioni artificiali. Bisogna tener conto che tutte le sostanze sono potenzialmente tossiche in base alla dose, al modo di utilizzo, al rischio di adulterazione e contaminazione dei prodotti, alle interazioni con altri farmaci. Per questo è meglio evitare i prodotti fatti in casa, o acquistati sottobanco al di fuori di canali accreditati, e rivolgersi ad aziende note e serie che garantiscano la qualità della materia prima, controlli su assenza di contaminanti come inquinanti chimici, es. metalli pesanti, pesticidi, micotossine, produzione certificata, purificazione e standardizzazione del prodotto finito.

Tu affermi che i vostri sono prodotti “etici”, in che senso?

Promuovendo il lavoro e la sostenibilità dei suoi prodotti, la mission dell’azienda è etica nel senso di altamente morale. Noi proponiamo una alternativa naturale, quando non ce n’è la stretta necessità, alla terapia farmacologica, non solo trattando le varie patologie in modo non aggressivo se è possibile, ma garantendo anche la prevenzione e il mantenimento del buono stato generale di salute.

Quanto è importante la sicurezza di un integratore?

In quanto alimenti, gli integratori devono essere sicuri per definizione e non è previsto alcun rapporto rischio-beneficio, come è invece per i farmaci. La sicurezza è un prerequisito non discutibile o derogabile in alcun modo. Il loro utilizzo e sicurezza d’uso viene garantita attraverso diversi obblighi di composizione/dosaggio e di etichettatura: le sostanze utilizzate, i dosaggi e le indicazioni in etichetta sono regolamentati e seguono norme ben precise. L’immissione in commercio è subordinata alla procedura di notifica dell’etichetta al Ministero della Salute. Una volta superata tale procedura, i prodotti sono inclusi in un apposito elenco con uno specifico codice, i cui estremi sono riportati nella stessa etichetta. Questo vale per ogni nostro singolo prodotto.

Perché è sconsigliabile il fai da te?

La potenziale pericolosità degli integratori risiede nel fatto che possono essere utilizzati come presidi di auto-prescrizione e auto-cura, acquistabili anche sul web, in palestra, nei negozi, senza adeguata informazione sui corretti dosaggi o i potenziali effetti collaterali e le interferenze, perché non essendo considerati farmaci sono dati per innocui e sicuri.

Oggi gli integratori vengono utilizzati per molti scopi: migliorare immagine corporea e forma fisica, benessere, salute generale e di organo e performance fisiche. I prodotti del vostro listino a cosa mirano?

Ci siamo occupati finora di alcuni grandi campi di azione: salute dell’apparato genitale maschile, stomaco, infiammazione, immunità.

Sono certo che avrai modo di parlarcene diffusamente in occasione di uno dei tuoi interventi nelle trasmissioni di Renè Bonante.

Carlo Alfaro

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, il 20 settembre collaudo ascensore spiaggia

Lo riferisce il sindaco Iaccarino che sarà effettuato dai tecnici del ministero dei Trasporti Piano di Sorrento – Il 20 settembre…

15 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

RICCARDO PROPOLI: L’ESTRO ARTISTICO DI UN MAESTRO INTARSIATORE

I mancini hanno una marcia in più e soprattutto un estro artistico fuori dal comune Foto tratta…

18 Ago 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

“Dante matematico”, grande successo di pubblico per l’incontro sul Sommo…

Un momento di confronto tra matematica, geometria e letteratura premiato dalla partecipazione entusiasta del pubblico che ha seguito con estremo…

28 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Sorrento 1945, amichevole con il Givova Capri Anacapri

I costieri saranno impegnati il 5 settembre nel primo “Memorial Ettore Gargiulo”, dedicato al giovane calciatore caprese deceduto lo scorso…

01 Set 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, rissa davanti noto albergo: denunciati partecipanti

Ha coinvolto varie persone nella zona di uno  degli alberghi più “in” di Capri, il Quisisana Redazione – Davanti ad un…

29 Ago 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costiera amalfitana, 63enne salvata nella valle delle Ferriere

L’escursionista originaria di Gragnano stava percorrendo un sentiero escursionistico quando è inciampata e caduta con un volo di circa 3…

26 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Minori, turista statunitense positivo al Covid-19

Sarà trasferito presso il Covid Center dell’ospedale del Mare Redazione – A Minori un turista statunitense che era già vaccinato è…

18 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano