Un viaggio nella canzone napoletana, da Sorrento al Giappone

Il 29 novembre, a Kumano, Gigi D’Errico protagonista di uno spettacolo tra teatro, musica e l’antica arte del kamishibai 

Risultati immagini per Gigi D’Errico

Gigi D’Errico

 Sorrento – Il prossimo 29 novembre il Bunka Kouryu Center di Kumano, cittadina giapponese gemellata dal 2001 con Sorrento, farà da palcoscenico a “Leo in Napoli Bay” di Gigi D’Errico, artista di origini napoletane che dal 2005 vive in Giappone dove si occupa di produzioni culturali ed artistiche.

Lo spettacolo, tra teatro e musica, trae spunto dalla celebre canzone napoletana “Lo Guarracino” ed è proposto sotto forma di kamishibai – letteralmente “dramma di carta” – un tipo particolare di narrazione d’origine giapponese in cui vi è la presenza di una voce che racconta la storia, aiutata da immagini che scorrono insieme allo svolgimento della vicenda. Riallacciandosi alla tradizione folkloristica partenopea, D’Errico indosserà gli abiti di Pulcinella e racconterà con il canto una delle storie d’amore più celebri della canzone partenopea. La rappresentazione sarà accompagnata, seguendo la tradizione del kamishibai, dallo scorrimento di cinquanta tavole a colori realizzate dall’artista napoletana Floriana D’Ammora e prodotte dall’Istituto italiano di Cultura di Osaka.

Un prodotto culturale che amalgamando la tradizione canora napoletana e quella teatrale giapponese di narrazione per immagini è adatto non solo ai più piccoli, ma anche agli adulti. L’ammirazione del popolo nipponico per la canzone napoletana è d’altronde cosa nota.

Patrocinato dal Comune di Sorrento, grazie all’impegno del sindaco, Giuseppe Cuomo, l’evento è organizzato dall’Istituto italiano di Cultura di Osaka, diretto da Stefano Fossati, e dal Comune di Kumano, guidato dal sindaco Kanji Kawakami, con l’ausilio degli Uffici Relazioni Internazionali delle Città di Kumano e di Sorrento, coordinati rispettivamente da Valentina Formisano ed Antonino Fiorentino.

La rappresentazione, prima del suo svolgimento a Kumano, ha fatto quest’anno tappa al Castello di Nagoya e all’Università per Stranieri di Kyoto riscuotendo un grande successo.

“Nei libri di testo dei ragazzi giapponesi delle scuole medie e superiori sono presenti quattro canzoni napoletane che essi studiano quale esempio di alta poetica italiana: ‘O sole mio, Santa Lucia, Torna a Surriento e Funiculì funiculà – spiega Gigi D’Errico – Di ognuna di queste ne esistono diverse versioni e adattamenti in lingua giapponese e spesso capita di ascoltarne le melodie come sottofondo per pubblicità televisive. Melodie familiari, insomma. Ma purtroppo in molti ignorano l’origine di questo repertorio. Ecco allora l’idea di creare un prodotto di edurtainment, educational entertainment, destinato esclusivamente ai ragazzi e alle famiglie, da proporre alle scuole giapponesi come parte delle loro attività extracurricolari a partire dal 2019”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Mercato della terra, sotto i riflettori l’uva di sabato

Il giorno dell’Immacolata sarà dedicato a questo tipo di uva il cui vitigno risale all’epoca dei Romani  Piano di Sorrento –…

04 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Consiglio di Stato ha accolto le tesi di Comune ed…

Rassegna stampa.Fonte Positano news Consiglio di Stato ha accolto le tesi di Comune ed Italia Nostra negando permesso a costruire parcheggio…

05 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense dice "no mozziconi a terra", la campagna di…

Il sindaco si impegna ad applicare la normativa che prevede multe da 60 a 300 euro   Vico Equense - “Striscia la…

05 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Anacapri, stop ai rapporti con Capri dopo il no alla…

L'annuncio del sindaco Scoppa: "Rottura istituzionale nell'Isola azzurra"   Lo stop al progetto per una funicolare sotterranea tra Capri ed Anacapri ha…

02 Dic 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

No alla violenza sulle donne: la Piazzetta di Capri illuminata…

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato alle Pari Opportunità La Piazzetta di Capri illuminata di rosso per una sera, nell’ambito delle iniziative…

26 Nov 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, presentazione libro "Negritudine della ceramica vietrese. Da…

Si terrà Presso il Centro Culturale C.a.T. mercoledì 4 dicembre alle ore 18,00 Presso il Centro Culturale C.a.T., in Via Ospizio 3 a…

04 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Piovono pietre sulla Salerno-Vietri

Restringimento strada provoca rallentamenti e disagi   Il distacco di pietre dal costone roccioso sovrastante Via Benedetto Croce, al confine tra Salerno e Vietri sul…

26 Nov 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook