Un premio alla straordinaria carriera di Gabriella Cerino

Gabriella Cerino, una delle maggiori interpreti femminili della scena partenopea, ha ricevuto un meritato premio nel corso della settima edizione del FASHION GOLD PARTY, vetrina artistica dinamica, ricca e di alto livello ideata e organizzata da Alfonso Somma, patron di Moda Gold, agenzia specializzata in cinema, moda, spettacoli ed eventi. La kermesse, che si è tenuta venerdì 10 maggio 2019 nella suggestiva location “La Fontanina Events”, a Giugliano in Campania, si è snodata, in modo vario e articolato, tra le varie forme d’arte collegate al mondo della moda e dello spettacolo, ospitando stilisti, giornalisti, scrittori, fotografi, fashion blogger, modelli, modelle, attori, musicisti, cantanti. La serata è stata presentata dall’attrice Roberta Scardola e ha visto la presentazione in anteprima di collezioni di abiti uomo e donna, kaftani, moda sposa, pellicce, borse, gioielli, macchine di lusso, trucco e beauty delle più importanti maison nazionali. Momento clou dell’evento, la consegna dei prestigiosi premi Fashion Gold ad artisti che si sono distinti nei vari settori, tra cui, oltre alla grande Gabriella Cerino: Mercedesz Henger, opinionista e attrice; Vincenzo Pirozzi, attore e regista; Pasquale Palma, attore e cabarettista; Manuel Aspidi, cantante, rivelazione della sesta edizione di Amici e The Voice of Italy; Lorenzo Crea, giornalista; I Desideri, gruppo musicale; le Sex and Sud (Luisa Esposito e Floriana De Martino), attrici fisse di Made in Sud. L’ambito premio, personalizzato, è stato realizzato interamente a mano dagli artigiani di Vietri sul Mare. Gabriella Cerino ha commentato, sulla pagina facebook: “Sono emozionata, e grata a chi ha voluto premiare questa mia lunga carriera fatta di tante delusioni ma anche di tante gioie, come questa!

Una lunga carriera, ha detto giusto, perché iniziata giovanissima. E straordinaria, con una tale quantità di impegni professionali da rendere impossibile citarli tutti, molti dei quali arricchiti da sue interpretazioni indimenticabili. Mamma di quattro figli di cui l’ultima, unica femmina, la bellissima Priscilla Avolio, è modella (è stata testimonial di Dolce e Gabbana) e promettente attrice (ha lavorato, tra l’altro, ne I Bastardi di Pízzofalcone, a teatro con Nello Mascia e Bruno Garofalo), la Cerino ha sempre raccontato che, sin da quando era bambina, grazie anche alla passione che le fu trasmessa dal padre,  sognava di calcare il palcoscenico, e che non immagina di fare altro che recitare: “A volte nei momenti di scoramento per le delusioni e le aspettative mancate  di questo  lavoro nel quale spesso l’impegno e la bravura servono a poco, penso che forse sarebbe stato meglio se avessi fatto un altro mestiere, ma sono pensieri che durano un attimo, so bene dentro di me che non è così”.

Gabriella ha ricevuto una formazione completa di attrice teatrale, studiando recitazione con Annamaria Ackermann, dizione con Giovanni Sirano, doppiaggio con Renato Cortesi, danza classica nella scuola di Valeria Lombardi e canto presso il CPM del conservatorio di Milano, e si è fatta le ossa a fianco di grandi del teatro, dove ha presto decollato grazie al suo talento unito alla notevole versatilità. Giovanissima lavorò con due pietre miliari come Paolo Carlini e Wanda Capodaglio (in Liolà di Pirandello), poi si è affiancata a nomi del calibro di Vittorio Gasmann, Ivo Garrani, Antonio Casagrande, e registi quali Walter Manfrè, Carlo Cerciello, Rubino Rubini, Roberto De Simone, Francesco Saponaro, Paolo Spezzaferri, Adriana Carli, Fabio Brescia, Velia Magno, Vincenzo de Falco, Fortunato Calvino. Col compagno di vita e d’arte Peppe Celentano ha varato un genere nuovo in Italia, il “giallo teatrale”, mettendo in scena nella Stabile del Giallo di Napoli (diretto dallo stesso Celentano) molti classici del giallo. Con la regia di Celentano è stata tra i protagonisti di “Ladri di sogni” vincitore del premio Girulà 2006 e della menzione speciale per il teatro del premio Siani 2007e di “Ritrovarsi”, spettacolo risultato al primo posto nella classifica Agis tra gli spettacoli più visti in Italia con quasi 30.000 presenze, e di tanti altri titoli di grande successo. Ha alternato alla carriera teatrale diverse incursioni nel mondo del cinema, delle fiction (Un posto al sole, La Squadra) e ha partecipato tra l’altro alla web series selezionata per il Los Angeles web fest “She-all about you” di Vittorio Adinolfi.

Dal 2001 è socio fondatore della compagnia teatrale “Movimenti di Scena”, nell’ambito della quale ha lavorato anche come costumista e coreografa. Dal 2005 è responsabile casting dei matinè del Teatro Diana di Napoli e coach degli attori che formano le compagnie di quest’ultimi; dal 2006 dirige l’Accademia teatrale del Teatro Delle Palme di Napoli dove è altresì impegnata come insegnante di recitazione, dizione e coordinamento coreografico. Attualmente è attivamente impegnata contro bullismo e cyber-bullismo attraverso il progetto di Giuseppe Celentano “Generazione.Zero”, che contempla uno spettacolo teatrale, un cortometraggio e un romanzo, pubblicato da Rogiosi Editore. La storia si incentra sulla scomparsa di Marino, studente timido, riservato, con pochi amici e da tempo maltrattato da alcuni coetanei che, a scuola e anche fuori, gli hanno reso la vita difficile. La delicata inchiesta del solerte procuratore apre le porte dell’universo sconosciuto e doloroso del giovane scomparso. Gli interrogatori ai compagni, agli insegnanti, ai familiari, mettono in luce un ambiente fatto di indifferenza, distacco, ferocia, spietatezza che soffocava il giovane scomparso. Il progetto si connota per l’elevato valore contenutistico, capace di stimolare nel pubblico, soprattutto giovane, una forte sensibilizzazione ed empatizzazione verso le vittime. Il cortometraggio è stato di recente premiato al Festival internazionale CortoCulturalClassic dei volontari della cultura diretta da Massimo Andrei.

Non ci resta di augurare alla grande Gabriella di continuare ad emozionarci con le sue interpretazioni a teatro, cinema e tv, col suo temperamento al tempo focoso e sensibile, la sua curiosità che non le fa temere di mettersi in gioco nei ruoli più diversi e insoliti, e anche l’umiltà che è propria dei veri grandi.

Questo mio articolo vuol essere solo un piccolo, personale omaggio a una grande attrice che merita tanto per quello che dà.

Carlo Alfaro

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Pino Imperatore apre la rassegna "Letti in giardino"

Al Centro Parrocchiale “Monsignor Antonio Zama” narra il suo essere "Pazziariello” e dei suoi scritti Foto tratta…

24 Giu 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta: assoluzione per Quintero

Meta: Si è chiusa con assoluzione per insufficienza di prove la lunga odissea di Quintero di Meta , difeso dal…

11 Giu 2019 Meta Adele

Vico Equense

Vico Equense: i prodotti più bell’orto: l’uva di Sabato

Il primo incontro del progetto ANSENUM (acronimo di “Antichi Semi Nuovi Mercati”) il 19 giugno nella Sala delle Colonne della…

18 Giu 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Le Ferrari conquistano Capri

Il Cavallino proiettato sui Faraglioni rossi Termina domani sera il tour Ferrari Cavalcade 2019 che ha fatto base a Capri con…

20 Giu 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Stop alle ambulanze in traghetto, il sindaco di Capri ordina…

Un'ordinanza sblocca trasferimenti via mare è stata firmata stamattina   Un'ordinanza sblocca trasferimenti via mare è stata firmata stamattina dal sindaco di…

17 Giu 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Ludovico Palumbo ha rinnovato con la Fc Costa d’Amalfi

Siamo felici di averlo ancora con noi quest’anno, con la speranza di poter fare ancora meglio degli anni passati Già da qualche…

21 Giu 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

A Vietri sul Mare lo spettacolo "Vi presento Matilde Neruda"

Una grande storia d'amore tra Pablo e Matilde, vissuta in giro per il mondo   Vietri sul Mare - La Villa comunale…

20 Giu 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook