Un appello per permettere libera discesa a mare al Giardino romantico e Puolo

Su Positano news un appello di un lettore per permettere l’accesso libero alle spiagge attraverso il Giardino Romantico e la via di Puolo dell’ex armatore Achille Lauro.

Massa Lubrense: Giardino romantico e Puolo, riaprite quelle strade.

Ieri dal Giardino romantco, dei cittadini sono stati cacciati perché la strada era privata.  Sembrava si potesse scendere, come avviene di solito, si va giù e si paga il lettino ,  siamo ancora a settembre, di domenica, ma niente . Un posto meraviglioso, il più bello della costa di Sorrento, negli anni Sessanta il luogo d’eccellenza della penisola sorrentina, con vip e attori cantanti e quant’altro, da Gino Paoli a Peppino Di Capri, poi poco dopo, collegato a vicende gravi , la decadenza di questo luogo della Famiglia Dotoli, imprenditori di Napoli. Ora purtroppo però  l’accesso è consentito solo tramite una strada privata, e quindi l’accesso della spiaggia è vietato. Eppure vi è una sentenza della Cassazione che dice che tutte le spiagge devono avere l’accesso pubblico..  Un giardino paradisiaco che abbiamo a disposizione a Sorrento e non poterlo visitare, si deve far qualcosa.

Altro posto incantevole con una strada chiusa è Puolo, diviso fra Massa e Sorrento, questa strada , che si prese Lauro, farebbe rivivere il borgo di Puolo, che comunque come spiaggia ha un accesso da Sorrento, ma sopratutto salverebbe anche vite umane visto che a volte neanche le ambulanze posson arrivare in tempo a Puolo.

Due discorsi diversi apparentemente, ma accomunati dall’interdizione degli spazi pubblici . L’amministrazione Balduccelli potrebbe entrare nella storia se riuscisse a ridare ai cittadini questi accessi pubblici come dovrebbero essere.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Picchiate per anni, padre le deve risarcire

Questo ha stabilito il processo a carico del 75enne che per molti anni avrebbe malmenato sia la moglie che le…

19 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, tartaruga approda sulla spiaggia in cerca di un nido

Un evento insolito, più che raro META - Un evento insolito, più che raro. Ieri notte una tartaruga Carretta carretta è…

13 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense ricorda Pasquale Paola e Antonio Ammaturo

Il 15 luglio 1982 l’agente Paola fu trucidato assieme al vicequestore Ammaturo in un agguato in piazza Nicola Amore a…

15 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Cocaina nelle strade della movida caprese

Un arrestato per spaccio, un denunciato per detenzione e un assuntore segnalato Un uomo è stato arrestato per spaccio di droga,…

20 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Abusivismo edilizio: maxi sequestro ad Anacapri

La Polizia denuncia un 62enne Ieri l’Autorità giudiziaria partenopea ha convalidato il sequestro preventivo di un’area di 2000 mq. eseguito dal…

14 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

L'Orchestra sinfonica Mozart in Villa comunale a Vietri sul Mare

Lunedì 22 luglio alle ore 21,00 un eccezionale appuntamento a "Vietri in Scena" con la musica classica Lunedì 22 luglio alle ore…

21 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano: fumo dal bus interno, paura tra la gente [VIDEO]

Intorno a mezzogiorno dal vano motore del bus adibito al trasporto pubblico interno è fuoriuscita un'impressionante nuvola di fumo bianco…

18 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook