Turista portoghese colto da malore a Capri portato in elisoccorso a Napoli

Comune di Anacapri e consolato coordinano le procedure per assistere la figlia minorenne

Disavventura oggi pomeriggio a Capri per un turista portoghese che si trovava sull’isola con la figlia minorenne, giunti da Sorrento dove alloggiavano in un bed & breakfast. L’uomo è stato colto da un improvviso malore, tanto da essere prima soccorso in Piazzetta da un’ambulanza del 118 e portato al pronto soccorso dell’ospedale Capilupi per poi essere trasferito in elisoccorso al Cardarelli di Napoli a causa della gravità delle sue condizioni. La figlia era purtroppo dovuta rimanere sull’isola, senza peraltro un accompagnatore designato.

Ricevuta la segnalazione dal dottor Giannantonio De Tommaso del Capilupi, si è immediatamente attivato il Comune di Anacapri contattando la sezione consolare dell’Ambasciata Portoghese a Roma, i cui funzionari hanno inoltrato proprio all’ente comunale la richiesta di coadiuvarli nell’assicurare un pronto rientro della ragazza a Sorrento. L’operazione ha quindi visto la minore venire accompagnata dal comandante della Polizia Municipale di Anacapri Marco Federico fino all’imbarco del jet delle 18.30 per Sorrento, dove è stata affidata al comandante dell’unità veloce della Alilauro Volaviamare “Giove Jet”, Fulvio Starace, che insieme all’intero equipaggio ha avuto quindi il compito di assicurarsi che la minore venisse prelevata dalle autorità di polizia una volta sbarcata nel porto di Sorrento. Le autorità che hanno al momento in custodia la giovane coordineranno quindi il suo ricongiungimento a Napoli con la madre, attualmente in viaggio verso il capoluogo campano dal Portogallo.

Fonte caprinews.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Cittadina guarita e Piano ritorna città Covid-free

Il sindaco Vincenzo Iaccarino è lieto di dare questa notizia positiva   Piano di Sorrento – La cittadina che circa dodici giorni…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Sindaco Tito: “Se sarò costretto chiuderò stazione e spiagge” (Video)

In un video tramite Facebook ha puntualizzato la questione degli arenili riferendosi a quanto è accaduto nel weekend scorso   Meta –…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Monte Faito, nuova segnaletica

Grazie al Cai ecco i nuovi cartelli per gli escursionisti della montagna che sale tra i golfi di Napoli e…

30 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente in barca a Capri per Simona Izzo: “Sto bene…

A raccontarlo è stata lei stessa in tv a “C’è tempo per…”, su Rai 1, la nuova trasmissione condotta da…

30 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Giornata in mare a Capri diventa incubo: affonda barca con…

I naufraghi salvati, uno di loro ha rischiato di annegare: portato in ospedale (Fonte caprinews.it) Momenti di paura nel pomeriggio di oggi…

28 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costa d'Amalfi, stop alle targhe alterne: intesa dei Sindaci

I Comandi di Polizia Locale dei comuni costieri sono stati informati delle nuove disposizioni: da domani si transiterà regolarmente   (Fonte il…

19 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Voleva farla finita lanciandosi dalla Statale Amalfitana: Carabinieri salvano 56enne…

Aveva pensato di lanciarsi nel vuoto. Provvidenziale l'intervento dei militari dell’Arma (Fonte il vescovado.it) Aveva pensato di farla finita e di lanciarsi…

12 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook