Truffatori di anziani arrestati e finiti in prigione

Sono stati bloccati dai militari dell’Arma dopo che avevano ‘racimolato’ da un’anziana oltre ai soldi anche preziosi per un valore di circa 5mila euro e trasferiti a Poggioreale

Costiera sorrentina – Due truffatori di anziani sono stati arrestati e sono finiti in prigione.

Sono stati bloccati dai militari dell’Arma dopo che avevano ‘racimolato’ da un’anziana oltre ai soldi anche preziosi per un valore di circa 5mila euro e trasferiti a Poggioreale

I carabinieri della stazione di Piano di Sorrento hanno bloccato ed arrestato a Meta un 50enne ed un 41enne, entrambi napoletani e già noti alle forze dell’ordine, sono ritenuti responsabili di aver raggirato un’anziana signora facendosi consegnare un migliaio di euro in contanti e tutti i gioielli in oro che la donna aveva in casa.

Si mettono in contatto telefonicamente con l’anziana e le dicono che “tuo nipote è finito in un brutto guaio giudiziario, se non paghi non ne uscirà”, con il solito pretesto dei finti corrieri dalla donna riescono a farsi consegnare oltre ai soldi anche preziosi per un valore di circa 5mila euro. Per il duo napoletano un bel bottino se fossero riusciti ad uscire indenni dalla costiera sorrentina, ma così non è stato, perché sulle loro tracce già si erano riversati i carabinieri della compagnia di Sorrento, agli ordini del maggiore Ivan Iannucci. Infatti alla centrale operativa era già arrivata la segnalazione della presenza in penisola dei sospettati, così era scattata la rete di posti di controllo in tutta la costiera.

Una pattuglia dei militari dell’Arma ha incrociato l’auto segnalata ha intimano l’alt, i due non si sono fermati ed hanno tentato di scappare provando a disfarsi della refurtiva gettandola dal finestrino.

Dopodiché i militari della stazione di Piano di Sorrento, coordinati dal maresciallo maggiore, Antonio Russo, li hanno bloccati recuperando il denaro ed i gioielli ed a trovare la vittima attraverso gli ultimi numeri in memoria sul cellulare che avevano i truffatori.

La refurtiva è stata consegnata all’anziana donna che quando si è vita recapitarla è scoppiata a piangere.

Mentre per il duo il Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica di Torre Annunziata ha disposto il trasferimento nel carcere di Napoli Poggioreale.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, no alla violenza di genere

Il Presidente Confcommercio Gianluca Di Carmine: «Fronte umano compatto per veicolare valori» La Consigliera Katia Veniero: «Mai minimizzare. Costruiamo insieme una…

24 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, buoni spesa in favore di famiglie in difficoltà economiche

Il Comune ha indetto un avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo economico mediante per l’emergenza di Covid-19 Meta – Il Comune…

18 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Il Napoli Femminile tra l’assessore Ferrante e gli studenti

Il presidente Raffaele Carlino e l’amministratore delegato Francesco Tripodi sono stati ricevuti dall’assessore allo spot, Emanuela Ferrante, mentre Kelly Chiavaro…

30 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, spaventosa frana sulla Provinciale Capri-Anacapri

Dal costone si è staccato un enorme masso che ha sfondato la rete di protezione ed è piombato sulla carreggiata…

04 Dic 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

In Piazzetta a Capri l’accensione delle luminarie e dell’albero di…

Contemporaneamente il campanile si è trasformato in un’opera d’arte contemporanea a cielo aperto, con la video istallazione “Endless Blue” (Fonte caprinews.it) Stasera nella…

27 Nov 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Colatura di alici di Cetara: aspettando la prima spillatura dop

Venerdì 3 dicembre, presso la sala  Sala M. Benincasa, alle ore 18.30, si terrà il convegno "Aspettando la prima spillatura…

03 Dic 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sconfitta amara del Costa d’Amalfi a Scafati

I biancoazzurri tengono bene testa ai padroni di casa, ma un episodio, ed ancora un arbitraggio assolutamente inadeguato, condannano i…

22 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano