Tragedia barca a vela, autopsia conferma morte per asfissia

Il decesso di Giula Maccaroni, la 29enne skipper di San Vito Romano, sarebbe dovuto perché ha respirato fumi tossici

Foto tratta da stabiachannel.it

Castellammare di Stabia – Sulla tragedia della barca a vela a Marina di Stabia l’autopsia conferma morte per asfissia.

Il decesso di Giula Maccaroni, la 29enne skipper di San Vito Romano, sarebbe dovuto perché ha respirato fumi tossici, a causa dell’incendio che si è propagato sull’imbarcazione dove lei stava dormendo perché era stanca ed aveva chiesto di poter restare per la notte.

La Procura della Repubblica di Torre Annunziata, sotto la guida del procuratore capo Nunzio Fragliasso, ha aperto un’inchiesta che ha portato ad indagare tre persone con l’accusa di omicidio colposo.

Si paventa l’ipotesi che si potesse evitare quello che è accaduto che poi ha portato alla morte della giovane 29enne sanvitese, fino ad oggi resta da accertare qual è stata la causa dell’incendio che si è sprigionato dal sottocoperta coinvolgendo tutta la parte superiore della barca a vela “Morgane”.

Nelle prossime settimane si potrà comprendere quale sia la sostanza dei fumi tossici che si sono introdotti nelle bocchette dell’aria condizionata, che ha inalato e ed hanno causato la morte per asfissia.

Intanto il corpo della giovane sanvitese è stato restituito alla madre Marina ed al fratello Dario, che potranno pertanto celebrare i funerali a San Vito Romano, nella sua città d’origine e con i loro concittadini dare l’ultimo saluto.

Mentre andranno avanti le indagini per far luce su una vicenda con tanti aspetti ancora da chiarire.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, no alla violenza di genere

Il Presidente Confcommercio Gianluca Di Carmine: «Fronte umano compatto per veicolare valori» La Consigliera Katia Veniero: «Mai minimizzare. Costruiamo insieme una…

24 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, buoni spesa in favore di famiglie in difficoltà economiche

Il Comune ha indetto un avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo economico mediante per l’emergenza di Covid-19 Meta – Il Comune…

18 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Il Napoli Femminile tra l’assessore Ferrante e gli studenti

Il presidente Raffaele Carlino e l’amministratore delegato Francesco Tripodi sono stati ricevuti dall’assessore allo spot, Emanuela Ferrante, mentre Kelly Chiavaro…

30 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, spaventosa frana sulla Provinciale Capri-Anacapri

Dal costone si è staccato un enorme masso che ha sfondato la rete di protezione ed è piombato sulla carreggiata…

04 Dic 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

In Piazzetta a Capri l’accensione delle luminarie e dell’albero di…

Contemporaneamente il campanile si è trasformato in un’opera d’arte contemporanea a cielo aperto, con la video istallazione “Endless Blue” (Fonte caprinews.it) Stasera nella…

27 Nov 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Colatura di alici di Cetara: aspettando la prima spillatura dop

Venerdì 3 dicembre, presso la sala  Sala M. Benincasa, alle ore 18.30, si terrà il convegno "Aspettando la prima spillatura…

03 Dic 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sconfitta amara del Costa d’Amalfi a Scafati

I biancoazzurri tengono bene testa ai padroni di casa, ma un episodio, ed ancora un arbitraggio assolutamente inadeguato, condannano i…

22 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano