Tempesta Marina Grande, sindaco chiesto stato di calamità naturale

Nella lettera il primo cittadino ha anche invitato a procedere con i risarcimenti, una volta quantificati e valutati i danni

 

Foto tratta dal diario di Facebook di Marevivo- Sorrento Penisola Sorrentina

Redazione – Il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, ha chiesto alla Regione Campania la dichiarazione di calamità naturale. Nella lettera, indirizzata al direttore generale per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali della Regione Campania, Filippo Diasco, il primo cittadino ha anche invitato a procedere con i risarcimenti, una volta quantificati e valutati i danni. Il riferimento è alla tempesta che si è abbattuta su Marina Grande, unico argine alle eccezionali onde delle scorse ore, procurando la distruzione di un peschereccio, strappato dagli ormeggi e della struttura in legno di uno stabilimento balneare divelta sempre dalla forza del vento.
“La violenza del maltempo si è abbattuta anche a Marina Piccola, con seri danni al pontile di attracco degli ospiti delle navi da crociera – spiega il sindaco Cuomo – La furia del grecale, come è noto, si è abbattuta anche nella zona collinare, spezzando rami e piegando alberi, con ingenti danni alle aziende agricole. Ma è nel borgo di Marina Grande che abbiamo registrato un vero e proprio stravolgimento, a causa della violenza del mare”.
Sulla vicenda interviene anche l’assessore alle Attività Produttive, Massimo Coppola. “Si è trattato di eventi meteorologici eccezionali che purtroppo hanno procurato non pochi danni che, in queste ore, stiamo cercando di quantificare – dichiara – Ci auguriamo che chi ha subìto perdite in termini di attrezzature e strutture, possa essere risarcito e in tempi brevi”.
Di ieri, l’intervento di abitanti, pescatori, operatori commerciali e volontari per rimuovere materiali e detriti depositati sull’arenile di Marina Grande dalla mareggiata, coordinati dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento.
“Ci siamo tutti rimboccati le maniche e lavorato fianco a fianco con l’obiettivo di dare sostegno alla laboriosa comunità di Marina Grande – ha commentato il consigliere comunale Luigi Di Prisco -. Il borgo dei pescatori di Sorrento tornerà a risplendere e sarà più bello di prima”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, appuntamento con “Piano Jazz…e Dintorni”

All’8^ edizione sulla terrazza di Villa Fondi si esibirà Mirko Gisonte ed a seguire i Vero a Metà   Piano di Sorrento…

15 Ago 2019 Piano di Sorrento Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, mare sporco: allarme di Gianfranco Wurburger

Il commissario arcivescovile del Pio Monte dei Marinai in vacanza la cittadina della penisola sorrentina   Foto tratta…

16 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Soirée omaggia Totò

L’Associazione Lazzari e Briganti in “Totò, il Principe e la Maschera”, le poesie del grande comico saranno musicate ed interpretate…

08 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Passeggiata all’aurora, l’alba caprese a Villa Lysis

Con Renato Esposito e il concerto di Al Martino   Le passeggiate d’autore a cura del prof. Renato Esposito, inserite nel programma…

15 Ago 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Controlli in mare della Guardia Costiera di Capri

In tre giorni 107 imbarcazioni fermate e 21 verbali emessi per varie violazioni Proseguono incessanti i controlli della Guardia Costiera di…

11 Ago 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Tragico incidente nella notte a Praiano

Morto ragazzo di 15 anni, due i feriti. Costiera unita nel dolore   Una vera e propria tragedia quella consumatasi la notte…

18 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Dramma nel mare della Costiera Amalfitana

Muore 46enne turista canadese che stava facendo il bagno    Positano - Dramma nel mare della Costiera Amalfitana, muore 46enne turista canadese…

17 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook