Strabiliante successo tributo a Lucio Dalla a Villa Fondi


Come era nelle attese, una folla di estimatori del cantautore bolognese, proveniente non solo dalla penisola sorrentina, ma dalla Campania, ha decretato uno strabiliante successo alla serata-tributo a Lucio Dalla, organizzata, nello splendore naturalistico e paesaggistico di Villa Fondi, dall’Amministrazione Comunale di Piano di Sorrento.

Una serata di incanto, unica e indimenticabile, sottolineata da un crescendo di scroscianti applausi e da ondate di commozione, che hanno coinvolto emotivamente il pubblico. La presenza del Sindaco Vincenzo Iaccarino, prima dell’inizio della manifestazione, la brillante presentazione, alle 21.00 in punto, del giornalista Vincenzo Califano e l’articolato indirizzo di saluto dell’assessore alla Cultura Carmela Cilento, promotrice e organizzatrice dell’evento, hanno messo in evidenza l’assoluta peculiarità dell’incontro: il binomio narrativa/musica, nonché le biografie artistiche, letteraria e canora, dei due protagonisti, lo scrittore Raffaele Lauro e la cantante Francesca Maresca. Il primo, autore di opere narrative e filmiche sul rapporto cinquantennale di Dalla con Sorrento; la seconda, sperimentata e raffinata interprete dei capolavori dalliani, in particolare quelli prescelti per la serata, creati dall’artista dal 1971 al 1986. L’esordio ha riguardato la canzone dedicata da Lauro a Dalla: “Uno straccione, un clown”. Le due ore successive sono così volate via, intervallate tra le interessanti introduzioni dello scrittore, con la rivelazione di particolari inediti sulla poetica dalliana, e le potenti interpretazioni della Maresca, accompagnate dal coro entusiasta del pubblico e dall’alta professionalità degli accompagnatori musicali, guidati dal maestro Luigi Belati al pianoforte. Da “4 marzo 1943” (1971) a “Caruso” (1986). Melodie immortali che fanno parte ormai della memoria collettiva e della storia nazionale della musica leggera, pop e pop lirica. Melodie, tuttavia, da riscoprire e sempre coinvolgenti. In particolare, Lauro ha voluto svelare, di Dalla: l’autonomia creativa, esplosa nel 1976; la trivialità del linguaggio, sublimata in poesia; la profonda fede religiosa; gli inni all’amore, non solo sentimentale, ma carnale; il valore profetico dei testi dalliani; l’avversione alla guerra e alla bramosia del potere; lo spessore intellettuale di autodidatta del cantautore; l’amore per la Roma trasteverina; le contaminazioni con la musica brasiliana, con la canzone napoletana e con la lirica; e, infine, il rapporto tra amore (Eros) e morte (Thanatos), con l’accettazione serena dell’altro tempo, che trova l’inveramento creativo più alto in “Caruso”. L’alternanza tra cultura e melodia ha affascinato i presenti, i quali hanno voluto tributare, in chiusura, un’interminabile standing ovation all’affiatatissimo duo Lauro/Maresca. “Francesca Maresca e io – ha dichiarato lo scrittore – siamo molto grati al sindaco Iaccarino e, in particolare, all’assessore Cilento, per la scelta di voler onorare un grande artista, come Lucio Dalla, legatissimo alla nostra terra sorrentina, e per il grande impegno, anche comunicazionale e organizzativo, profuso nella preparazione di questo evento straordinario, il cui trionfale successo resterà non solo nella mente e nel cuore di quanti vi hanno partecipato, ma anche tra le più significative realizzazioni culturali dell’Amministrazione Iaccarino”.

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, tra eventi natalizi e cultura

Una sinergia tra Comune, Museo Geroge Vallet, Ascom e territorio per valorizzare la cittadina costiera Foto…

07 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Consiglio di Stato ha accolto le tesi di Comune ed…

Rassegna stampa.Fonte Positano news Consiglio di Stato ha accolto le tesi di Comune ed Italia Nostra negando permesso a costruire parcheggio…

05 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense, convegno sulla famiglia e genitori

Si terra nella sede dell’associazione Help aps nelle giornate del 13 e 14 dicembre e 20 e 21 dicembre 2019  Vico…

07 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Anacapri, stop ai rapporti con Capri dopo il no alla…

L'annuncio del sindaco Scoppa: "Rottura istituzionale nell'Isola azzurra"   Lo stop al progetto per una funicolare sotterranea tra Capri ed Anacapri ha…

02 Dic 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

No alla violenza sulle donne: la Piazzetta di Capri illuminata…

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato alle Pari Opportunità La Piazzetta di Capri illuminata di rosso per una sera, nell’ambito delle iniziative…

26 Nov 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, presentazione libro "Negritudine della ceramica vietrese. Da…

Si terrà Presso il Centro Culturale C.a.T. mercoledì 4 dicembre alle ore 18,00 Presso il Centro Culturale C.a.T., in Via Ospizio 3 a…

04 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Piovono pietre sulla Salerno-Vietri

Restringimento strada provoca rallentamenti e disagi   Il distacco di pietre dal costone roccioso sovrastante Via Benedetto Croce, al confine tra Salerno e Vietri sul…

26 Nov 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook