Squadra di pronto intervento contro sversamenti di idrocarburi in mare

Firmata una convenzione tra l’Area marina protetta e l’ Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale)

Redazione – Una squadra di pronto intervento entrerà in azione contro gli sversamenti di idrocarburi in mare e saranno acquistate panne antinquinamento per i borghi marini.

Firmata nella mattina del 15 settembre una convenzione tra l’Area marina protetta e l’ Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale). L’accordo permetterà all’Area marina protetta di dotarsi di strumenti e competenze necessarie in casi di inquinamento marino dovuto ad idrocarburi.

Saranno acquistate panne antinquinamento per contenere liquidi oleosi e proteggere gli specchi acquei in prossimità dei pontili dai piccoli sversamenti delle imbarcazioni.

L’iniziativa, voluta dal ministero della Transizione Ecologica, coinvolgerà altre 10 Amp. Si svilupperà attraverso un corso che preparerà ad agire e coordinare le prime attività di intervento in caso di emergenze ambientali a mare. Si passerà dalla teoria alla pratica, con possibili esercitazioni in mare.

Caratteristiche chimico-fisiche degli idrocarburi e loro comportamento in mare; prevenzione, contenimento e strategie di rimozione dell’agente inquinante; effetti sugli habitat e gli organismi e valutazione dello stato del mare, dai fondali alla superficie. Sono solo alcuni dei temi al centro del corso che sarà organizzato da personale altamente specializzato dell’Ispra e rivolto a personale dell’Amp e della Protezione civile locale.

“Ho firmato quest’accordo con grande convinzione. Vogliamo essere un punto di riferimento per tutto il territorio della costiera, in modo da coordinare gli interventi di contenimento e rimozione in casi di spiacevoli e accidentali fenomeni di inquinamento marino da idrocarburi – sottolinea Lucio Cacace, Presidente Amp Punta Campanella -. La convenzione con l’Ispra, inoltre, ci permetterà di acquisire panne antinquinamento. Sono strumenti galleggianti in grado di contenere l’espansione di liquidi oleosi in mare.

Nel periodo invernale – conclude Cacace- avremo modo di valutare come sfruttare al meglio le competenze acquisite: il nostro obiettivo è migliorare la balneazione nelle spiagge adiacenti a pontili di attracco e zone portuali, in particolare Puolo e Marina del Cantone”.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, il 20 settembre collaudo ascensore spiaggia

Lo riferisce il sindaco Iaccarino che sarà effettuato dai tecnici del ministero dei Trasporti Piano di Sorrento – Il 20 settembre…

15 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

RICCARDO PROPOLI: L’ESTRO ARTISTICO DI UN MAESTRO INTARSIATORE

I mancini hanno una marcia in più e soprattutto un estro artistico fuori dal comune Foto tratta…

18 Ago 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

“Dante matematico”, grande successo di pubblico per l’incontro sul Sommo…

Un momento di confronto tra matematica, geometria e letteratura premiato dalla partecipazione entusiasta del pubblico che ha seguito con estremo…

28 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Sorrento 1945, amichevole con il Givova Capri Anacapri

I costieri saranno impegnati il 5 settembre nel primo “Memorial Ettore Gargiulo”, dedicato al giovane calciatore caprese deceduto lo scorso…

01 Set 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, rissa davanti noto albergo: denunciati partecipanti

Ha coinvolto varie persone nella zona di uno  degli alberghi più “in” di Capri, il Quisisana Redazione – Davanti ad un…

29 Ago 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costiera amalfitana, 63enne salvata nella valle delle Ferriere

L’escursionista originaria di Gragnano stava percorrendo un sentiero escursionistico quando è inciampata e caduta con un volo di circa 3…

26 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Minori, turista statunitense positivo al Covid-19

Sarà trasferito presso il Covid Center dell’ospedale del Mare Redazione – A Minori un turista statunitense che era già vaccinato è…

18 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano