Sorrento, Violante Placido ed Adriano Morelli per un cortometraggio sociale

I panorami mozzafiato e le splendide location della città del Tasso faranno infatti da sfondo

140618-hand-in-the-cap.jpg

Violante Placido e Adriano Morelli

Sorrento – Ancora una volta Sorrento viene scelta set cinematografico. I panorami mozzafiato e le splendide location della città del Tasso, faranno infatti da sfondo per la realizzazione di un cortometraggio che vede interprete l’attrice Violante Placido, diretta dal regista Adriano Morelli.

Al centro del racconto, un tema delicato, sconosciuto al grande pubblico e per certi versi tabù: il rapporto tra sesso e disabilità.

“Hand in the cap”, questo il titolo del corto prodotto da Sly Production in collaborazione con la O’Groove di Pierpaolo Verga ed Edoardo De Angelis, ha come protagonisti Sonia e Roberto, una madre che aiuterà il figlio adolescente, affetto da gravi danni motori e neurologici, a soddisfare il suo primo ed irrefrenabile impulso sessuale.

“Un corto coraggioso, una grande sfida – spiega Violante Placido – Io stessa ho scoperto una realtà su cui non avevo mai riflettuto. Si tratta di un argomento che interessa tantissime persone e le loro famiglie. Sicuramente aprirà un grosso dibattito”.

Una settimana di riprese, che hanno toccato alcuni dei luoghi più suggestivi di Sorrento, come il chiostro di San Francesco e la terrazza di piazza della Vittoria.

“Cercavo una storia forte – interviene Adriano Morelli – Ho incontrato Nicola Guaglianone, che mi ha detto di avere scritto una storia insieme a Chiara Lalli e che gli sarebbe piaciuto fossi io a raccontarla. Così ho iniziato a ricercare in maniera ossessiva chi potesse interpretarla. Tutti mi dicevano che sarebbe stato più facile prendere un attore. Invece ho voluto Andrea, un ragazzo portatore di handicap. Volevo lui perché fosse chiaro il messaggio per milioni di persone meno fortunate, ma che non per questo devono essere considerate diverse. Per realizzare questo lavoro ci siamo relazionati con psichiatri e neurologi: tutti sono concordi col sostenere che il principio della sessualità è uguale per tutti”.

Entusiasta per la scelta di Sorrento, il sindaco Giuseppe Cuomo. “Ci fa piacere che dalla nostra città possa partire una campagna di sensibilizzazione su questo argomento – commenta – E siamo soddisfatti che questi luoghi facciano nuovamente da cornice ad una produzione cinematografica. Questo rafforza ancora di più che siamo sulla strada giusta nel trasformare il cinema teatro Tasso, tornato di recente alla gestione diretta del Comune di Sorrento, in centro di produzione di formazione artistica”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

“Colli in Festa” a Piano di Sorrento

 La mostra-mercato dei prodotti agricoli in quattro giorni   Foto tratta dal diario di Facebook di Nello Iorio Piano…

14 Giu 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta: assoluzione per Quintero

Meta: Si è chiusa con assoluzione per insufficienza di prove la lunga odissea di Quintero di Meta , difeso dal…

11 Giu 2019 Meta Adele

Vico Equense

Vico Equense, 23mln per riqualificare sei hotel

sul territorio  Vico Equense – Un investimento di 23mln per riqualificare sei hotel che hanno deciso di agire in “rete” per…

23 Mag 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Notte magica di inizio estate a Capri. Le foto

Con i fuochi d’artificio al largo dei Faraglioni Emozionanti foto sono state scattate ieri notte da Mario Coppola. I Faraglioni illuminati…

09 Giu 2019 Campania Capri Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Incontro ravvicinato con capodoglio e tartaruga. Il video

Il mare di Capri continua a regalare emozioni Emozioni a non finire. E’ ciò che continua a regalare il mare di…

05 Giu 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

È morto Franco Zeffirelli, il maestro del cinema italiano col…

All'età di 96 anni, nella sua casa di Roma, sull'Appia Antica Addio a Franco Zeffirelli. Il grande regista fiorentino, all'anagrafe Gian Franco Corsi Zeffirelli,…

16 Giu 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Amalfi affonda in laguna, trionfa Venezia

Débâcle dell'equipaggio azzurro Amalfi affonda in laguna e chiude clamorosamente all'ultimo posto la 64esima edizione della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare.…

05 Giu 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook