Sorrento, salvato dai volontari Wwf gabbiano ferito

Era in difficoltà sugli scogli dei Bagni della Regina Giovanna e diverse segnalazioni di bagnanti raccontavano che da diversi giorni il volatile nuotava nella baia spostandosi tra il Capo di Sorrento e la Pignatella

Sorrento – Un gabbiano ferito è stato salvato dai volontari del Wwf

Era in difficoltà sugli scogli dei Bagni della Regina Giovanna e diverse segnalazioni di bagnanti raccontavano che da diversi giorni il volatile nuotava nella baia spostandosi tra il Capo di Sorrento e la Pignatella.

L’esemplare recuperato dagli ambientalisti ha una brutta frattura all’ala e per questo verrà portato al Cras il Frullone di Napoli dagli attivisti Wwf per le cure del caso.

“Riceviamo in questi giorni di inizio estate decine di telefonate per rinvenimenti di pullus e nidiacei in difficoltà – spiega Claudio d’Esposito, presidente del Wwf Terre del Tirreno -. Quello che ci rattrista è il constatare come lo Stato, a cui è delegata la tutela della fauna selvatica protetta, sia assente. Nonostante l’emendamento di legge a firma dell’onorevole Carmen Di Lauro (M5S), che abbiamo accolto con entusiasmo, che destinava nuove risorse economiche proprio per il trasporto e la cura degli animali selvatici ai Cras, in penisola sorrentina nessuno degli enti e delle forze dell’ordine preposte è attualmente disponibile per trasportare e salvare specie protette in difficoltà.

Ancor meno se si tratta di gabbiani che vengono considerati animali di ‘serie B’. Eppure sulla nostra costa e all’interno dell’Area marina protetta Punta Campanella vive e nidifica il gabbiano corso considerato una specie particolarmente protetta. Il Gabbiano corso è una specie nei confronti della quale sono previste misure speciali di conservazione per quanto riguarda l’habitat. La tutela della fauna, patrimonio indisponibile dello Stato, è ancora una volta vergognosamente lasciata al buon cuore e all’iniziativa di associazioni e volontari che, nei limiti delle loro possibilità, a proprie spese e a proprio rischio e pericolo, continuano a coordinare e gestire il recupero di animali in difficoltà e bisognosi d’aiuto”.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, gli agrumi protagonisti al Mercato della Terra

I meravigliosi frutti di alberi che fecero la fortuna dell'agricoltura della costiera sorrentina Piano di Sorrento - Gli agrumi sono i…

09 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, Covid: positivi nella casa di riposo

Lo affermano il sindaco Giuseppe Tito e l’assessore alla Sanità, Angela Aiello Meta – Nella casa di riposo si contato…

26 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, percorso degli olimpionici e recupero Villa Romana

Presentate le schede progettuali che consentiranno al comune di Vico Equense di entrare, assieme ad altri 19 comuni della zona Sud di…

20 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente SS 163, recuperata l'auto della tragedia sfiorata

Nel primo pomeriggio del 16 gennaio l’autogru dei Vigili del fuoco di Napoli ha tirato su la Toyota finita nella…

16 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, pauroso incidente nel porto

La motonave della Caremar urta il pontile a causa delle forti raffiche di vento e meno male che non feriti [caption…

09 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Atrani, anziana donna cade dal balcone è muore

Tutto accade nelle prime ore del mattino, verso le 3.30 Redazione – Ad Atrani un’anziana donna cade dal balcone è…

02 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Maiori, riaperta a senso unico alternato la SS 163

Nella mattina del 18 dicembre, alle ore 10 circa, la statale è ripercorribile nella frazione di Erchie Redazione – A Maiori…

18 Dic 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano