Sorrento rimaneggiato cede al Gravina

Costieri con l’organico ridotto di sette unità ma non abbassano le vele fino al 94’

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "SERIE D GIRONEH LND SERIED FAIM A Zeus caremar …... 2020 GRAVINA SORRENTO CALCIO … 1945 Stadio "S. Vicino" -Gravina (BA) 06 Giugno 2021 h. 16.00"

Redazione – Un Sorrento rimaneggiato cede al Gravina che battendolo si salva con una giornata di anticipo.

Costieri con l’organico ridotto di sette unità (Masullo e Mezavilla squalificati; Gargiulo Alfonso ed Alessadro infortunati, assenti anche Terminiello, Mancino e Scarano) ma non abbassano le vele fino al 94’.

La squadra rossonera subito inizia con il piede giusto guadagnando un angolo, ma i gialloblù rispondono con Toksic che lancia in profondità Cianci che finisce in fuorigioco. Sorrento che giostra bene con dei buoni fraseggi, i murgiani avendo il desiderio di conquistare la vittoria a tutti i costi, devono segnare con urgente necessità, Toksic che lancia in profondità Cianci che però finisce in fuorigioco. Il loro attaccare viene premiato al 12’ con Cappiello che chiude un’azione corale con un bellissimo destro a giro che non lascia scampo al portiere Orazzo. I costieri non si sfaldano, innescano delle buone triangolazioni e si presentano più volte dalle parti di Martellone, che deve esibirsi con una doppia parata su di un insidioso tiro da fuori di La Monica. La squadra di mister De Candia tenta di impensierire gli ospiti con qualche veloce contropiede, ma la squadra di mister La Scala all’ultimo minuto di recupero va vicina al pareggio con Liccardi, al quale si oppone con una grande parata l’estremo difensore gravinese, e si chiude la prima frazione.

Alla ripresa Cappiello non fa respirare la difesa costiera ed inventa una conclusione al volo che si insacca lasciando di stucco il portiere ospite. I gravinesi tentano di chiudere la gara cercando di realizzare la terza segnatura ma a Gilli si oppone in angolo Orazzo. I rossoneri non ammainano il vessillo e continuano a premere al ricerca della rete che riaprirebbe la contesa, ci riescono al 25’ con Liccardi bravo a scattare sul filo del fuorigioco e ad incrociare sul secondo palo. In auge ancora una volta l’estremo costiero che si oppone con bravura a Cappiello che arriva davanti a lui dopo aver saltato i suoi avversari. La terza rete dei murgiani arriva al 34’ con Alfarano ma il merito è tutto di Messori che caparbiamente vince un contrasto e poi gli serve un assist che chiede solo di essere messo in rete.

Anche stavolta i rossoneri non si tirano indietro ed al 49’ vanno a segno su calcio di rigore realizzato da Sandomenico.

Ora non resta che l’ultima gara casalinga e di una stagione tribolata contro il Real Aversa del 13 giugno con la squadra aversana in cerca del punto decisivo per la tranquilla permanenza in serie D.

CAMPIONATO SERIE D 2019/20 – GIRONE H – 16^ GIORNATA – RECUPERO

SORRENTO – GRAVINA 1-0

Goal: 13’pt e 1’st Cappiello (G); st – 25’ Liccardi (S), 34’ Alfarano (G), 49’ Sandomenico (S).

GRAVINA (3-5-2): Martellone; Perez, Chiavazzo, Gilli; Ben Khalek, Messori, Toskic (15’st De Feo), Agresta (37’st Abayian), Terrevoli (15’st Alfarano); Cappiello (37’st Correnti), Cianci (20’st Gjonaj).

A disp: Pagkratis, Dentamaro, Bisconti, D’Addabbo.  Allen:Pasquale De Candia.

SORRENTO (4-4-2): Orazzo; Somma, Cacace, Fusco (37’st Basile), Esposito; Maranzino (23’st Cesarano), Langella, La Monica; Camara (15’st Cassata), Liccardi (37’st Vitale), Sandomenico.

A disp: Del Sorbo, Giordano, Starita. Allen: Pino La Scala.

Arbitro: Pietro Campazzo di Genova.

Assistenti: Mirko Bertoluccio (Vibo Valentia) – Agostino De Santis (Campobasso).

Ammoniti: Perez ed Alfarano (G).

Note: Giornata variabile, 24°, erba artificiale buona; spettatori 200 circa, (apienza ridotta)

Recuperi: 2’pt e 5’st.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

IL PALAZZO D’’O CATARO... I racconti del lunedì del prof…

IL PALAZZO D’’O CATARO In Via Francesco Ciampa, quasi di fronte alla traversa Gottola, si innalza l’imponente palazzo Maresca, popolarmente noto…

20 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, preservato nido di rondini da lavori edili

Gli abitanti di piazza Casale appena se ne sono accorti hanno avvisato il WWF che ha contattato la ditta che…

13 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, chiude la rassegna “Ubik vista mare” Donatella Trotta

Un progetto editoriale composto di 8 volumetti che ricostruisce per intero l’opera originaria L’anima dei fiori di Matilde Serao, edita…

25 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Eseguita l’autopsia sul corpo di Melillo, dai primi esiti le…

Al momento, quindi, sembrerebbe escluso che il decesso sia stato causato da un malore o da una patologia (Fonte caprinews.it) “Dagli accertamenti…

25 Lug 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Tragedia Capri, Procura partenopea apre fascicolo contro ignoti

Si ipotizza il reato di disastro colposo e si mette sotto la lente d’ingrandimento lo stato di manutenzione non solo…

23 Lug 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano, ‘uomo cane’ a guinzaglio tra i turisti (Video)

Cammina a quattro zampe tra le persone della perla della costiera amalfitana e di certo è scattata la corsa al…

25 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Minori, grave incidente sul lavoro

Sulla SS163 Amalfitana un'autogru, per cause da accertare, si è ribaltata e provoca due feriti, di cui uno grave e…

16 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano