Sorrento, piazza Lauro ancora off limits

Dopo otto mesi dal restyling c’è un cedimento nel suolo e dopo le verifiche dei tecnici dal 27 gennaio si dovrà procedere a nuovi lavori

 

Foto di Giuseppe Spasiano

Sorrento  Non è passato neanche il tempo dal suo restyling che piazza Angelina Lauro dovrà essere ancora una volta off limits.

Dopo otto mesi dal suo rimettere in sesto, c’è un cedimento nel suolo e dopo le verifiche dei tecnici dal 27 gennaio si dovrà procedere a nuovi lavori urgenti, sarà vietato il transito di auto e scooter.

Cosa è accaduto? In queste settimane è stato rilevato un avallamento di una parte della carreggiata, oltre al distacco di alcuni cordoli in marmo che delimitano i marciapiedi dei portici che circondano la piazza.

Questo può rappresentare un qualcosa che dopo tanti mesi non è stato eseguito a regola d’arte, così il Comune ne è stato informato e dagli uffici l’accaduto è stato girato alla ditta che ha eseguito i lavori, che già “ha ammesso le proprie responsabilità dichiarandosi disposta a farsi carico degli interventi di ripristino della sede stradale e delle altre parti che hanno mostrato segni di cedimento”.

La stessa ditta che ha la sede nella città di Quarto, la Società Cooperativa Leuconoe, è pronta dal 27 gennaio ad effettuare i lavori per la definitiva sistemazione della pavimentazione di piazza Lauro.

Per la loro definitiva ultimazione si parla, salvo contrattempi, che vengano ultimati prima delle celebrazioni di Sant’Antonino, il santo patrono della cittadina costiera, che in quel giorno attira molti fedeli sia dalla Costiera che fuori da essa.

Secondo quanto stabilito nell’ordinanza emanata del dirigente pro tempore della polizia municipale, il tenente Giuseppe Coppola, dovrebbero chiudere entro mercoledì 12 in modo che si abbia il tempo di allestire per la ricorrenza.

Intanto in questo frattempo tutti i commercianti della piazza dovranno fare qualche fioretto per i disagi a cui andranno incontro, richiusi dopo otto mesi dalle transenne, dopo quel lungo restyling (costato 700mila euro) di sette mesi. Durante i quali i lavori eseguiti furono alquanto complessi, basti pensare che tutti i cubetti di porfido furono asportati uno ad uno e poi rimessi, un’operazione che con ogni probabilità non è stata eseguita a regola d’arte. Ed ecco che ora si deve intervenire per rimettere tutto in pronto in tempo per la festa del santo patrono.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, gli agrumi protagonisti al Mercato della Terra

I meravigliosi frutti di alberi che fecero la fortuna dell'agricoltura della costiera sorrentina Piano di Sorrento - Gli agrumi sono i…

09 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, Covid: positivi nella casa di riposo

Lo affermano il sindaco Giuseppe Tito e l’assessore alla Sanità, Angela Aiello Meta – Nella casa di riposo si contato…

26 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, percorso degli olimpionici e recupero Villa Romana

Presentate le schede progettuali che consentiranno al comune di Vico Equense di entrare, assieme ad altri 19 comuni della zona Sud di…

20 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente SS 163, recuperata l'auto della tragedia sfiorata

Nel primo pomeriggio del 16 gennaio l’autogru dei Vigili del fuoco di Napoli ha tirato su la Toyota finita nella…

16 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, pauroso incidente nel porto

La motonave della Caremar urta il pontile a causa delle forti raffiche di vento e meno male che non feriti [caption…

09 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Atrani, anziana donna cade dal balcone è muore

Tutto accade nelle prime ore del mattino, verso le 3.30 Redazione – Ad Atrani un’anziana donna cade dal balcone è…

02 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Maiori, riaperta a senso unico alternato la SS 163

Nella mattina del 18 dicembre, alle ore 10 circa, la statale è ripercorribile nella frazione di Erchie Redazione – A Maiori…

18 Dic 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano