Sorrento, mister Mauiri e ds Amodio in sintonia

Sulla questione della sentenza del giudice sportivo la società farà ricorso e ad Andria sarà una gara dura e difficile

Foto tratta dal diario di Facebook di Antonio Amodio

Sorrento – Si cammina in sintonia tra mister Mauiri ed il ds Antonio Amodio, sulla questione della sentenza del giudice sportivo la società farà ricorso e ad Andria sarà una gara dura e difficile.

Non è stata una settimana facile  per i colori rossoneri dopo che a metà settimana è uscita questa sentenza da parte del giudice sportivo sui fatti accaduti domenica scorsa, le espulsioni di capitan Gargiulo da parte dell’arbitro Crescenti di Trapani e di mister Maiuri sul fatto delle parole dettegli da qualcuno dalla panchina.

Mister Maiuri analizza a sangue freddo che in base al referto arbitrale il giudice sportivo ha agito bene, sanzionando come doveva fare, però sul quel referto sono state scritte delle gravi bugie, specialmente su Gargiulo e su qualcuno che gli aveva rivolto qualche parola dalla panchina, questo perché aveva chiesto il perché di un secondo pallone in campo.

Sui 1000 euro di multa alla società, è giusto che faccia ricorso, perché, sempre lo stesso arbitro trapanese, ha detto che è stato minacciato dai tifosi, ma in realtà non è stato così.

Sulla stessa sintonia è il ds Antonio Amodio, faremo sicuramente ricorso perchè non capisco proprio cosa avesse contro di noi l’arbitro e specialmente nei confronti di Gargiulo, forse stiamo pagando quello che è accaduto a Taranto.

Andando alla gara sul campo della Fidelis Andria, mister Maiuri vuole continuare su questa striscia positiva e mettere nel carniere un risultato utile, e dalla squadra dimostrare di saper crescere, si incontrerà una squadra che occupa una posizione di classifica che non le compete e contro di essa sarà una gara dura e da combattere, ma sarà dura anche per loro.

Contro i pugliesi per il ds Amodio si va ad affrontare una delle più forti squadre del campionato, perché sono partiti per vincere, sarà una grande battaglia ma anche se siamo orfani di mister Maiuri e di Gargiulo, possiamo sopperire.

Sulla questione mercato invernale, che si sta avvicinando, Pedrabissi è sicuro che parte perchè ha chiesto di avvicinarsi a casa, mentre lo sarà anche Bonanno, poi dalla prossima settimana vedremo di metterci in ”cammino” per coprire questi due buchi, o con un under ed un over o con due over, però non c’è fretta perché siamo ben coperti ed il mercato chiude il 23 dicembre.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Cittadina guarita e Piano ritorna città Covid-free

Il sindaco Vincenzo Iaccarino è lieto di dare questa notizia positiva   Piano di Sorrento – La cittadina che circa dodici giorni…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Le spiagge libere di Meta solo ai residenti

Il sindaco Giuseppe Tito ha emanato l’ordinanza dopo l’incontro che c’è stato il 2 luglio con le forze politiche che…

04 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, arenile riservato a disabili ed anziani

Un tratto della spiaggia delle “postali” a Marina di Vico, con servizi gratuiti   Vico Equense - Un tratto di arenile riservato…

04 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente in barca a Capri per Simona Izzo: “Sto bene…

A raccontarlo è stata lei stessa in tv a “C’è tempo per…”, su Rai 1, la nuova trasmissione condotta da…

30 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Giornata in mare a Capri diventa incubo: affonda barca con…

I naufraghi salvati, uno di loro ha rischiato di annegare: portato in ospedale (Fonte caprinews.it) Momenti di paura nel pomeriggio di oggi…

28 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costa d'Amalfi, si tuffa dalla scogliera e si frattura la…

24enne in Neurochirurgia (Fonte il vescovado.it) Paura questo pomeriggio a Furore per le sorti di un giovane che tuffandosi dalla scogliera è…

05 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d'Amalfi, stop alle targhe alterne: intesa dei Sindaci

I Comandi di Polizia Locale dei comuni costieri sono stati informati delle nuove disposizioni: da domani si transiterà regolarmente   (Fonte il…

19 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook