Sorrento cuore e sacrificio, gela il Taranto

Bonanno mette la sua firma sull’unica rete che ha deciso la gara sullo Ionio (Video interviste sala stampa)

L'immagine può contenere: una o più persone e persone in piedi

Foto tratta dal video di Studio 100

 

Redazione – Un Sorrento cuore e sacrificio che gela il Taranto con Bonanno che mette la sua firma sull’unica rete che ha deciso la gara sullo Ionio.

I delfini ci mettono tutto i loro ma sono fermati dai legni della porta difesa da Scarano e dai costieri che ben concentrati non si espongo alle folate, anche pericolose, dei tarantini e chiudono bene gli spazi ai vari Genchi e specialmente a Favetta, che ci ha provato in tutti i modi.

Non è stata una partita esaltante, ma giocata con agonismo e con gli ionici che hanno tenuto in mano il pallino del gioco per molto tempo, con i rossoneri che a denti e le unghie hanno portato a casa un’importante vittoria su un terreno pessimo ma sempre insidioso.

Non è che i tassiani hanno costruito molto, ma quando lo hanno fatto hanno messo in apprensione la difesa rossoblù, così nell’azione che poi ha portato all’unica rete di Bonanno che ha deciso la partita.

La rete – Tutto lo decide Bonanno quando corre il 20’ della seconda frazione: in area Gargiulo riceve palla in area sulla sinistra, poi la smista al suo omonimo di ruolo che non ci pensa su due volte e trafigge Sposito con un tiro secco a mazza altezza.

La gara – Si gioca su un terreno in pessime condizione, dove che sembra avere più difficoltà la squadra di mister Ragno che i costieri, fa la partita avendo in mano il bandolo della matassa per molto tempo, ma il Sorrento non la fa giocare e cerca di far male con le ripartenze.

Le occasioni i tarantini riescono a metterle in cantiere: ben cinque palle gol, due però fermate dai legni.

La prima frazione vede al 20” un errore in disimpegno di Manzo L che favorisce Gargiulo che manda sul fondo, al 4’ Genchi colpisce il primo legno della gara con un pallonetto e poi Fusco mette in corner.

I rossoblù, oggi in maglia bianca, premono sull’acceleratore, ci provano anche dai calci da fermo, specialmente con il capitano Genchi, ma non cavano nulla, solo al 22’ la palla scavalca la barriera ma Scarano fa sua la palla.

Quando corre il 35’ i costieri si fanno vivi dalle parti di Sposito: conclusione alta di Bonanno.

La frazione si chiude al 44’ con la punizione decentrata dalla sinistra, dai 20 metri circa, di Guaita e palla sull’esterno della rete.

Il Taranto entra in campo nei secondi 45’ sempre con lo stesso piglio, gioca in avanti ma il Sorrento si difende con ordine, con le unghie e con i denti, la gara è giocata agonisticamente ma non è esaltante. La prima sfera di un certo rilievo arriva al 16’ con la testa di Favetta ma la sfera va sul fondo, poi al 20’ la rete di Bonnanno gela i rossoblù e lo ‘Iacovone’.

Favetta colpisce il secondo legno della partita al 23’, Guaita da un pallone d’oro all’ex Masi, ma a porta vuota e da buona posizione manda fuori.

Il Sorrento cerca di sfruttare le palle lunghe su Gargiulo ed il neonetrato Herrera, il Taranto cerca molto Guaita e Favetta ma non  approda a molto.

Il finale di gara vede ancora proporsi Favetta al 34’, ma la sua conclusione centrale è parata dall’estremo rossonero, al 43’ la testa di Croce non ha buona fortuna con la sfera che cozza sull’esterno della rete, e chiude al 45’ Favetta che sfiora la traversa.

In sala stampa mister Ragno se la prende con il terreno di gioco, in pessime condizioni e con varie buche, e poi con i suoi che sono stati efficaci fino ad un certo punto, da parte sua mister Mauiri è soddisfatto della vittoria ma l’obiettivo è la salvezza in un campionato difficile.

Le interviste in sala stampa degli allenatori Nicola Ragno e Vincenzo Maiuri nel video di Studio 100 sul diario di Facebbok del Sorrento 1945: https://www.facebook.com/studio100radiotelevisione/videos/477822712822171/

CAMPIONATO SERIE D 2019/20 – GIRONE H – 5^ GIORNATA

TARANTO – SORRENTO  0-1

Goals: 20’st Bonanno.

Taranto (3-5-2): Sposito; Manzo L, Allegrini (32’st Benvenga), Ferrara; De Caro, Guaita (37’st Croce), Cuccurullo (23’st Masi), Manzo S (43’st Oggiano), Matute (9’st D’Agostino); Genchi, Favetta.

A disp: Pizzaleo, De Letteriis, Riccio, Galden.  Allen: Nicola Ragno.

Sorrento (4-4-2): Scarano; Peluzzi, Cacace, Fusco, Masullo (44’st D’Alterio); Pedrabissi (13’st Cassata), De Rosa, La Monica, Vitale (38’st Bozzaotre); Gargiulo, Bonanno (24’st Herrera).

A disp: Semertzidis, Cesarano, Esposito,Vodopivec, Cinque.   Allen: Vincenzo Maiuri.

Arbitro: Alessandro Cutrufo di Catania.

Assistenti: Benedetto Torraca e Matteo Della Monica di La Spezia.

Ammoniti: st – 29’ Favetta (T), 50’ Benvenga (F).

Note: giornata serena e calda, 30°; erba naturale pessima; spettatori 3.500 circa (20 circa da Sorrento).

Angoli: 6-3.  Recupero: 1’pt e 5’ st.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Mercato della terra, sotto i riflettori l’uva di sabato

Il giorno dell’Immacolata sarà dedicato a questo tipo di uva il cui vitigno risale all’epoca dei Romani  Piano di Sorrento –…

04 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Consiglio di Stato ha accolto le tesi di Comune ed…

Rassegna stampa.Fonte Positano news Consiglio di Stato ha accolto le tesi di Comune ed Italia Nostra negando permesso a costruire parcheggio…

05 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense dice "no mozziconi a terra", la campagna di…

Il sindaco si impegna ad applicare la normativa che prevede multe da 60 a 300 euro   Vico Equense - “Striscia la…

05 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Anacapri, stop ai rapporti con Capri dopo il no alla…

L'annuncio del sindaco Scoppa: "Rottura istituzionale nell'Isola azzurra"   Lo stop al progetto per una funicolare sotterranea tra Capri ed Anacapri ha…

02 Dic 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

No alla violenza sulle donne: la Piazzetta di Capri illuminata…

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato alle Pari Opportunità La Piazzetta di Capri illuminata di rosso per una sera, nell’ambito delle iniziative…

26 Nov 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, presentazione libro "Negritudine della ceramica vietrese. Da…

Si terrà Presso il Centro Culturale C.a.T. mercoledì 4 dicembre alle ore 18,00 Presso il Centro Culturale C.a.T., in Via Ospizio 3 a…

04 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Piovono pietre sulla Salerno-Vietri

Restringimento strada provoca rallentamenti e disagi   Il distacco di pietre dal costone roccioso sovrastante Via Benedetto Croce, al confine tra Salerno e Vietri sul…

26 Nov 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook