SORRENTO. CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI ORESTE ATTARDI

RASSEGNA STAMPA
SORRENTO. CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI ORESTE ATTARDI

  • di Antonino Siniscalchi
    Novantanove anni, 95 di militanza nell’Azione Cattolica. Oreste Attardi, presidente emerito Azione Cattolica dell’Arcidiocesi di Sorrento-Castellammare, cavaliere dell’Ordine di San Gregorio Magno nominato da Paolo VI, si è spento oggi pomeriggio. Due anni fa fu ricevuto da Papa Francesco in piazza San Pietro, per la Festa dei 150 anni della Fondazione dell’Azione Cattolica italiana.
    Nel 2018, con la moglie Maria, maestra emerita della scuola elementare di Sorrento, Oreste Attardi ha festeggiato le nozze di Ferro. Si erano sposati il 7 aprile 1948, quando in Italia era appena entrata in vigore la costituzione repubblicana, nella Chiesa della Madonna del Carmine, alla quale sono sempre stati devoti. Due coniugi di lungo corso, genitori di sette figli (il primogenito Raffaele, ingegnere chimico, già sindaco di Sorrento, Carmela, Marietta, Anna, Fatima, Natalino e Giuseppe). Oreste ha lavorato fino a pochi anni fa nel settore della tarsia sorrentina. Puntuale ogni mattina la sua visita alla chiesa di Sant’Antonino. Un Uomo devoto, un esempio.
    La camera ardente verrà allestita domani mattina alle ore 10.30 nella Cattedrale di Sorrento, dove verranno celebrati i funerali alle ore 15.30.
    ^^^^^^
    SORRENTO – SETTEMBRE 2013 UNA PAGINA DI STORIA
    COMMEMORATE QUATTRO VITTIME DEI BOMBARDAMENTI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE
    In Consiglio comunale
    Antonino Siniscalchi
    SORRENTO. Nel corso della seduta del consiglio comunale, ieri pomeriggio, si è svolta la commemorazione di quattro vittime della Seconda guerra mondiale, imbarcate su una motonave che svolgeva servizio sulla rotta Napoli-Sorrento, rimaste vittime di un bombardamento tedesco.
    Era l’11 settembre 1943. «Sono passati settant’anni in cui ho fatto vanamente tutte le ricerche rientranti nelle mie possibilità per identificare le vittime: nel registro della parrocchia della Cattedrale ho trovato Umberto Di Leva e Francesco Saverio Marino. Altri due erano di Piano e Meta. Non erano mai stati ricordati», spiega Oreste Attardi, 93 anni, promotore dell’iniziativa accolta dal sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo. C’è un motivo particolare che l’ha spinta a coltivare il suo progetto? «Probabilmente – aggiunge Oreste Attardi -, non so come, io scampai alla stessa sorte. Non è certo per protagonismo che ho avuto a cuore la commemorazione delle quattro vittime. Nella mia testa, in tutti questi anni, è rimasto il ricordo di quelle persone meno fortunate».
    L’11 settembre 1943, mentre Mussolini, che i tedeschi avevano liberato dal carcere del Gran Sasso, s’apprestava a fondare la Repubblica Sociale Italiana con capitale Salò nell’Italia settentrionale, Oreste Attardi svolgeva il servizio militare a Napoli. «Quel giorno – ricorda –raggiunsi il molo da cui era in partenza alle 14 la nave per Sorrento, ma non mi imbarcai. Così salii su una nave della compagnia Partenope. Durante il viaggio il comandante prese una rotta inusuale. Solo dopo l’arrivo a Sorrento capii cosa era accaduto e venni a sapere della morte dei quattro passeggeri a bordo della nave sulla quale avrei dovuto viaggiare anch’io. La seconda guerra mondiale ha lasciato ricordi dolorosi ed è giusto ricordare le vittime dei bombardamenti».
Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

“22 DI PIANTE DI VIA DELLE ROSE SONO PERICOLOSE”: IL…

Rassegna Stampa locale PIANO DI SORRENTO/ “22 DI PIANTE DI VIA DELLE ROSE SONO PERICOLOSE”: IL REPORTAGE DI SALVATORE MARE (M5S)…

23 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, rinnovato accordo tra Comune e CP

Per un periodo di quattro anni per il comodato d’uso dei locali sede dell’Ufficio Locale Marittimo della cittadina della costiera…

21 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

L'Istituto della SS.Trinità abbandonato dai politici

Il commento del prof Enzo Esposito Dopo il terremoto del 1980, iniziò la trasformazione di tutto il territorio di Vico. Con…

23 Feb 2020 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Nuovo collegamento Capri-Anacapri, riprende il dialogo tra le due Amministrazioni

Al via calendario di incontri monotematici. L’Ascom Anacapri: “Piena soddisfazione” (Fonte caprinews.it) Riceviamo dall’Ascom Anacapri e pubblichiamo il resoconto dell’incontro tenuto ieri…

18 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Importante passo avanti verso i lavori di adeguamento dell’elisuperficie di…

Il Comune di Anacapri affida con procedura negoziata a una ditta di Sorrento la fornitura del sistema di illuminazione Importante passo…

11 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Gran Carnevale di Maiori: sabato sera concerto di Monica Sarnelli…

La 47esima edizione anche quest'anno un programma ricco di eventi e tutti spalmati durante le due settimane (Fonte ilvescovado.it) Entra nel vivo…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sospetto Coronavirus in Costa d'Amalfi

Il nosocomio napoletano sembra essere preso d'assalto, di conseguenza verranno inviati i tamponi che al ritorno saranno immediatamente analizzati. Nella…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook