Sorrento, arriva Cacace va via Guarro

Il primo colpo di mercato dei costieri è il difensore massese, mentre il suo omonimo di difesa va ad Angri

 Sorrento – Il primo colpo di mercato dei costieri è il difensore massese Davide Cacace, mentre il suo omonimo di difesa, Antonio Guarro, va ad Angri.

Davide Cacace, classe 1987, è tra i migliori calciatori nati in Costiera presenti nel panorama calcistico nazionale, non ha mai calcato il manto erboso sintetico del campo Italia con la maglia del Sorrento, solo da avversario, come lo scorso anno con il Savoia.

Dopo una buona stagione con la maglia dei biancoscudati, ora vuol ripetersi nella sua Costiera, è un veterano della categoria dall’alto delle oltre 300 presenze, impreziosite anche da 26 reti, con le maglie del Gravina, Nocerina, Brindisi, Gelbison e Angri.
“Quando ero bambino, ho sempre sognato di poter indossare la maglia del Sorrento – conferma – ed ora a 32 anni sono onorato ed orgoglioso di poterlo fare. E proprio come un bambino non vedo l’ora di cominciare questa esperienza allo stadio Italia. Questa volta non ho potuto rifiutare l’offerta della dirigenza rossonera, composta da persone serie, oneste e che hanno realmente il Sorrento nel cuore. Conosco bene mister Maiuri, un allenatore che da tanto per la squadra sia umanamente che tecnicamente, darò il massimo per ripagare la sua fiducia e soprattutto per riaccendere la passione dei nostri tifosi. Il mio auguro è di vedere sempre più presenze sugli spalti a sostenere la squadra della nostra Penisola, il nostro Sorrento”.

Se un difensore arriva uno lascia è si tratta di Antonio Guarro, che si accasa con l’Angri in Eccellenza, la squadra grigiorossa è fresca della promozione.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Msc Crociere, sospensione crociere fino al 31 luglio 2020

Sarà stilato un nuovo protocollo operativo sulla salute e la sicurezza e si riprenderanno le operazioni in maniera progressiva solo…

06 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, lavori somma urgenza marina

La forte mareggiata prenatalizia del 22 dicembre causò un vero è proprio disastro La Grande Onda -…

16 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, interdette opere foranee a protezione della costa

Il sindaco Andrea Buonocore ha emesso l’ordinanza in riferimento ad ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza…

05 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Momenti di paura a Capri: caduto un palo della rete…

Si sono vissuti nel tardo pomeriggio di oggi in via Provinciale Marina Piccola (Fonte caprinews.it) Momenti di paura si sono vissuti nel…

05 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Dopo il lockdown riaprono i primi caffè nella Piazzetta di…

E tornano i tavolini: si inizia da Bar Tiberio e Bar Funicolare (Fonte caprinews.it) Lasciatoci alle spalle il lockdown, Bar Tiberio e…

30 Mag 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Concussione, il sindaco di Praiano arrestato in flagranza di reato

Gli agenti della squadra mobile di Salerno lo hanno fermato nei pressi di un bar del centro del capoluogo (Fonte ilmattino.it) È…

05 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano: imbarcazione da diporto rischia di affondare, intervento della Guardia…

Nella tarda mattinata la motovedetta CP 854 e un gommone veloce hanno raggiunto il natante (Fonte il vescovado.it) Nella tarda mattinata la…

30 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook