Sorrento, amara trasferta a Cassino (Video intervista Maiuri)

Gara condizionata da una prestazione sotto tono, dal restare in dieci per l’espulsione del neonetrato Serrano nel finale di gara e da un manto erboso naturale in pessimo stato

Redazione – Amara trasferta per il Sorrento in quel di Cassino.

Gara condizionata da una prestazione sotto tono, dal restare in dieci per l’espulsione del neonetrato Serrano del finale di gara, forse dal non buon approccio mentale e da manto erboso naturale in pessimo stato.

Non era un impegno facile in terra cassinate ma si dovevano mantenere le distanze con le inseguitrici, cosa non riuscita per le vittorie della Lupa Frascati dello stesso Cassino e della Casertana.

Partita equilibrata, i costieri si presentano con Selvaggio, che sostituisce lo squalificato La Monica, in mediana assieme a Carotenuto ed Herrera, Cacace e Fusco sono la coppia centrale scelta dal tecnico. Qualche tentativo offensivo abbozzato dai padroni di casa, ma sono i rossoneri a prendere in mano le  redini del gioco, che si fanno vivi al 39’ su una ripartenza rapida, Scala lancia in profondità Gaetani: il diagonale mancino di prima intenzione supera Della Pietra ma termina di pochi centimetri al lato del palo.

Gli azzurri passano in vantaggio quasi allo scadere della prima frazione: traversone dalla sinistra, la sfera supera tutti e sul secondo palo Lucchese insacca di testa.

Sorrento che desidera impattare, mister Maiuri mette anche Serrano e D’Ottavi, il duo che fece piangere la Caserta sette giorni orsono. Ma non vanno a nozze, anzi il primo si fa espellere all’88 per una gomitata all’avversario. Al 63’ rossoneri in avanti alla ricerca del pari: cross dalla destra, torre di Cacace per l’accorrente Fusco che colpisce di testa a botta sicura, Della Pietra si supera e salva il risultato con un colpo di reni. Ingretolli da il colpo finale al 73’: bravo a raccogliere in area un traversone lungo, controllo e palla piazzata sul primo palo dove Del Sorbo non può nulla.

Al triplice fischio, la capolista mastica amaro, soprattutto per il rinvenire delle inseguitrici che non mollano mai.

Quello che devono fare i rossoneri nella gara interna dell’11 dicembre contro l’Atletico Uri, vedendo e studiando gli aspetti che li hanno portati ad esprimersi al disotto delle loro potenzialità.

Mister Maiuri ai microfoni di Sportinoro parla di una prestazione che non si aspettava, una squadra che non era quella che avrebbe voluto in campo, come in tante altre gare. Non si è riusciti a dare il meglio di se stessi, ed ora bisogna ripartire con tanta umiltà.

Ora c’è da rimboccarsi le maniche dopo la terza sconfitta della stagione, e da martedì parlare di cosa non è andato per il verso giusto.

Video intervista Maiuri, tratta dalla pagina di Facebook di ASD Cassino Calcio, su: https://www.facebook.com/asdcassinocalcio1924/videos/2910534749255418/

CASSINO – SORRENTO  2-0

Marcatori: 44’ Lucchese; 73’ Ingretolli.

CASSINO (3-4-3): Della Pietra; Donnarumma, Cocorocchio, Gallo; Raucci (94’ Evangelista), Orlando, Lucchese, Mazzroppi; Tribelli (75’ Tomassi), Ingretolli (83’ Cardillo), D’Alessandris (65’ Darboe).

A disposizione: Forni, Di Franco, Ceccarelli, Bianchi, Cavaliere. Allenatore Imperio Carcione.

SORRENTO (4-3-3): Del Sorbo; Todisco G, Cacace, Fusco, Todisco F (94’ Somma); Selvaggio (52’ Serrano), Herrera,Carotenuto (70’ Potenza); Petito, Gaetani (83’ D’Ottavi), Scala.

A disposizione: Castellano, Bisceglia, Chiricallo, Mazzarano, Gargiulo. Allenatore: Vincenzo Maiuri.

Arbitro: Felipe Salvatore Viapiana di Catanzaro.

Assistenti: Francesco Massari (Molfetta) –Antonio Alessandrini (Bari).

Espulso: Serrano (S).

Ammoniti: Raucci e Lucchese (C); Todisco F e Selvaggio (S).

Note: giornata poco nuvolosa, erba naturale imperfetta, spettatori 600 circa (200 da Sorrento).

Recupero: 0’ pt e 6’ st.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, il Comune aderisce alla “tregua fiscale”

È stata prevista dalla legge di bilancio 2023 introdotta dal Governo Meloni Piano di Sorrento - Il Comune aderisce alla cosiddetta…

27 Gen 2023 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Lo spettacolo del Faito innevato nelle foto di Mariateresa Caiafa

Si è inerpicata anche a piedi sulla montagna che sovrasta le due costiere, la piana campana ed il Vesuvio, ed…

26 Gen 2023 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

SAS Campania, spettacolare intervento a Capri (Video)

Due scalatori si erano arrampicati sul faraglione di terra e durante la discesa hanno perso la via che porta verso…

09 Gen 2023 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri Hollywood 2022, ritorna il cinema internazionale

Avrà una formula diversa: sarà infatti un festival sobrio, intenso, impegnato. Ecco perché il sottotitolo scelto è 'Cinema, amore e…

24 Dic 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Tramonti festeggia Anastasia Russo che compie 109

Non solo è la donna più longeva della cittadina ma anche tra quelle della Regione Campania, il cui scettro è…

02 Gen 2023 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Amalfi: selfie, brindisi e tuffo in mare a Natale

Si è ripetuto il tradizionale scambio d'auguri sulla spiaggia grande dove ogni anno si festeggia in maniera alternativa Redazione - Ad…

26 Dic 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano