Sigilli per il parcheggio della Pignatella

I militari della Capitaneria di porto non hanno trovato collaudi ed autorizzazioni e strutture fatiscenti

 

Risultati immagini per pignatella sorrento

Pignatella

Sorrento – Sono scattati i sigilli per il parcheggio della Pignatella da parte dei militari della Capitaneria di porto che poi non hanno trovato collaudi ed autorizzazioni ma strutture fatiscenti.Ancora una volta sotto i riflettori è capitata questa zona e stavolta da parte della Capitaneria di Porto che ha dovuto sequestrare la zona agricola che era adibita come parcheggio, poi era sprovvista di transenne, di protezioni, la discesa a mare non aveva le dovute autorizzazioni e le staccionate in legno decrepite. Inoltre i militari, coordinati dal comandante Guglielmo Cassone, si sono ‘imbarcati’ in delle strutture diroccate, con tubolari in ferro arrugginiti, coperte da lamiera zincata, che sembravano quasi delle baracche di profughi. Ma non finisce qui, perché se il buongiorno si vede dal mattino, altro è venuto a galla: dei passamano in ferro infissi nella roccia calcarea per la salita e la discesa a mare, decine di lettini all’interno di un’area interdetta ed a pericolo caduta massi, pneumatici riempiti di cemento che erano utilizzati come base di appoggio per ombrelloni da mare, una rete metallica utilizzata per delimitare la parte sottostante del costone. Ma non era neanche predisposto un piano antincendio, di evacuazione e non c’era la segnaletica obbligatoria di emergenza, non si aveva l’autorizzazione comunale per lo svolgimento dell’attività.

Insomma chi più ne ha più ne metta, e così i proprietari sono stati denunciati a piede libero, ma tutto questo è partito da un esposto da parte presidente del movimento civico ‘Conta anche tu’.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Picchiate per anni, padre le deve risarcire

Questo ha stabilito il processo a carico del 75enne che per molti anni avrebbe malmenato sia la moglie che le…

19 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, tartaruga approda sulla spiaggia in cerca di un nido

Un evento insolito, più che raro META - Un evento insolito, più che raro. Ieri notte una tartaruga Carretta carretta è…

13 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense ricorda Pasquale Paola e Antonio Ammaturo

Il 15 luglio 1982 l’agente Paola fu trucidato assieme al vicequestore Ammaturo in un agguato in piazza Nicola Amore a…

15 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Abusivismo edilizio: maxi sequestro ad Anacapri

La Polizia denuncia un 62enne Ieri l’Autorità giudiziaria partenopea ha convalidato il sequestro preventivo di un’area di 2000 mq. eseguito dal…

14 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Trasporto pubblico nel caos a Capri: bus in panne. Il…

Passeggeri costretti a scendere in via Provinciale Anacapri                       Trasporto pubblico sempre più nel caos a Capri tra bus vecchi e continui…

11 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano: fumo dal bus interno, paura tra la gente [VIDEO]

Intorno a mezzogiorno dal vano motore del bus adibito al trasporto pubblico interno è fuoriuscita un'impressionante nuvola di fumo bianco…

18 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ecco il ricco cartellone di "Vietri in Scena"

11 spettacoli gratuiti nella Villa comunale di Vietri sul Mare   Si è tenuta questa mattina, alle ore 10,45 nella Sala Giunta…

13 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook