Scoperto un nuovo complesso vulcanico sottomarino al largo della Calabria: «Più grande del Vesuvio»

È composto da tre montagne principali, chiamate Diamante, Enotrio e Ovidio, di cui quest’ultimo formato a sua volta da cinque vulcani, di cui uno un po’ più grande del vulcano campano

Scoperto un nuovo complesso vulcanico sottomarino nel Mar Mediterraneo, a 15 chilometri dalle coste tirreniche della Calabria: è composto da tre montagne principali, chiamate Diamante, Enotrio e Ovidio, di cui quest’ultimo formato a sua volta da cinque vulcani, di cui uno un po’ più grande del Vesuvio. Pubblicato sulla rivista Earth & Space Science News, il risultato si deve ai ricercatori dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Rispetto al complesso di 15 vulcani sottomarini scoperto sempre dall’Ingv insieme ad altri enti nel 2017 tra la costa sud di Salerno e quella calabra, «si tratta della stessa catena a livello geologico, ma di vulcani nuovi, con caratteristiche diverse. È infatti più vicino alla costa, ha un’estensione maggiore e diversi vulcani hanno forme arrotondate», spiega Riccardo De Ritis, primo autore dell’articolo. Ciò vuol dire che i vulcani «erano a livello del mare e sono stati erosi nel corso delle glaciazioni».

È uno dei più grandi complessi vulcanici sottomarini italiani che si è sviluppato nel periodo compreso tra 780.000 e 20.000 anni fa e oggi non più attivo. «Il complesso vulcanico individuato nel Mar Tirreno – prosegue De Ritis – è stato suddiviso in due porzioni. Una parte occidentale, più distante dalla costa, i cui edifici vulcanici presentano un aspetto più accidentato e deformato da strutture tettoniche». La parte orientale, più vicina alla costa, ha invece edifici vulcanici arrotondati dalla sommità pianeggiante. «La nostra ricerca – conclude l’autore – getta nuova luce sull’esistenza di importanti complessi vulcanici sul fondale marino, a distanze dalla costa decisamente inferiori a quanto non si conoscesse in precedenza».

 

Fonte ilnattino.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, a Villa Fondi il Forum “Turismo e Cultura”

La quarta edizione è in programma da venerdì 22 a domenica 24 novembre 2019 ed è organizzata dalla Fondazione Biagio Agnes [caption…

10 Nov 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Aggredito dipendente comunale a Vico Equense

Il fatto è avvenuto nei pressi della sede storica sede municipale e trasportato al pronto soccorso  Vico Equense – Un altro…

11 Nov 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Tornano a Capri come tutti gli anni i “Mercatini di…

Appuntamento in piazza Diaz nei primi dieci giorni di dicembre, le domande entro il 21 novembre La Città di Capri in…

09 Nov 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Nuotatore coraggioso si tuffa nel mare in tempesta a Capri:…

Fabio Della Femina anche oggi ha ripetuto l’impresa   Fabio Della Femina, il nuotatore coraggioso che ama tuffarsi nel mare in tempesta…

05 Nov 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

I padri del Dadaismo a Vietri sul Mare

Martedì 12 novembre presentazione del libro di Giorgio Napolitano e Maria Grazia Gargiulo   Martedì 12 novembre alle ore 17:00, presso il Centro…

11 Nov 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Massi sulla statale 163 “Amalfitana”, chiusa la strada

Nel territorio di Positano e transito interrotto Foto tratta da sorrentopress.it Sulla strada statale 163 “Amalfitana” è chiuso…

06 Nov 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook