Sant’Antonino e la campana di Punta Campanella

Il santo è strettamente legato anche ad essa

Il 14 febbraio è Sant’Antonino, una festa molto sentita in penisola sorrentina. Il Santo, oltre alla ormai nota leggenda della Balena, è strettamente legato anche a Punta della Campanella.

Si narra che secoli fa, i pirati saraceni, durante una delle loro scorribande lungo le coste del sud, saccheggiarono Sorrento. Tra i tanti tesori trafugati, anche la campana in bronzo della chiesa di Sant’Antonino.

I saraceni calarono giù dal campanile la maestosa e pesante campana e la caricarono su di una tartana. Issarono le vele e partirono alla volta di casa.

Giunti all’estremità della penisola sorrentina, però, la nave che trasportava la campana non riuscì a doppiare il promontorio. Sembrava trattenuta da una forza misteriosa che impediva la navigazione verso sud.

Allora i pirati cominciarono a liberarsi dei vari oggetti preziosi trafugati, nella speranza di alleggerire la tartana. Ma ancora nulla. La nave non riusciva a proseguire.

Solo quando gettarono in mare la campana di Sant’Antonino riuscirono, finalmente, spinti da un forte e improvviso vento, a doppiare il promontorio e allontanarsi.

Quel promontorio prese, poi, proprio il nome di Punta della Campanella. Da allora, si racconta che ogni 14 febbraio, giorno di Sant’Antonino, la campana riprenda a suonare sotto il mare.

Se fate un giro a Punta della Campanella, tendete le orecchie verso il mare. Potreste ancora sentire i rintocchi tra le onde.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, al via la ristrutturazione dell’Istituto nautico per 900mila euro

È stato sottoscritto questa mattina, infatti, nella sede di piazza Matteotti a Napoli, il contratto con cui la Città Metropolitana…

21 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Eav, capolinea bus spostato alla marina di Meta

Da “Meta Spiaggia” a Stella Maris, per “Interventi di manutenzione versanti e pareti rocciose” Eav informa gli utenti del servizio automobilistico…

12 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, il Covid-19 miete un’altra vittima

La triste notizia la diffonde il sindaco Andrea Buonocore dalla sua pagina di Facebook nella tarda serata del 19 aprile …

20 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Più di 750mila visualizzazioni ha raggiunto il video “Con calma”…

Importante traguardo (oltre 750mila visualizzazioni) ha raggiunto il video “Con calma”, la video Parodia di Luca Sepe della celebre canzone…

13 Apr 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Turismo, manifestazione nelle principali località turistiche della Campania

Il 10 aprile nelle piazze principali località turistiche Sorrento, Capri, Amalfi ed Ischia, ci sarà una mobilitazione il cui slogan…

06 Apr 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Amalfi, riapertura della SS 163 sabato 24 aprile

È stata annunciata per il prossimo fine settimana e manca solo il nuovo tappeto di asfalto e l'arteria tornerà percorribile…

21 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vietri sul Mare, associazione strutture extra-alberghiere guarda a nuova stagione…

Capace di coinvolgere i titolari di 24 strutture della cittadina porta della Costa d'Amalfi, l'organizzazione mira a favorire la cultura…

13 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano