Sant’Agnello, tris e Faiano sconfitto

I costieri chiudono le gare casalinghe della stagione con una vittoria

 

L'immagine può contenere: 5 persone, persone in piedi e spazio all'aperto

Foto tratta dal diario di Facebook del U.S. Faiano 1965

SANT’AGNELLO (NA) – Cade il Faiano in cerca di preziosi punti salvezza sul campo del Sant’Agnello. Non bastano le reti di Pellegrino e Senatore ai biancoverdi, con i costieri che chiudono il campionato in casa con tre punti ottenuti grazie al gol di Strianese ed alla doppietta di Mosca. Il Faiano, andato per due volte in svantaggio, ha rimontato due agguantato due volte il risultato, salvo poi venire beffato a due dal termine da una punizione di Mosca. Passano undici minuti ed i padroni di casa trovano il vantaggio con Strianese, che con un diagonale batte Ginolfi sul secondo palo. Bastano sette minuti a Pellegrino per ristabilire la parità: il centravanti biancoverde fa centro per l’undicesima volta in campionato, dopo un’azione insistita che lo fa ritrovare a tu per tu col portiere di casa. Al minuto 34’ è ancora Pellegrino ad andare vicinissimo al gol: assist di Consiglio e gran tiro a giro che si spegne di pochissimo fuori sul secondo palo. Dopo cinque minuti, punizione velenosa di Martinangelo dai venti metri, Zurino ci mette una pezza e salva i suoi in corner. Al 42’ di nuovo Martinangelo pericoloso su assist di Consiglio dalla sinistra, il numero 7 faianese non trova la deviazione giusta verso la porta. In pieno recupero Consiglio commette fallo su Ascione e Capezza di Napoli, su segnalazione dell’assistente, attribuisce il penalty al Sant’Agnello poi trasformato da Mosca. Brutto colpo per il Faiano che rientra negli spogliatoi sotto di una rete. Nella ripresa i ritmi calano, i biancoverdi faticano ad arrivare dalle parti di Zurino e a rendersi pericolosi. È Senatore Francesco al 28’, subentrato a Liberto, a dare la scossa con un gol ai suoi approfittando di un errato disimpegno del portiere su tiro di Pellegrino dalla distanza. Il pareggio spinge il Faiano in avanti alla ricerca del gol vittoria. Entra anche Merola a dar man forte all’attacco biancoverde; è proprio suo il colpo di testa su angolo di Maisto alla mezz’ora che termina di poco a lato. Al 37’ ci prova anche Pellegrino con un tiro a giro, Zurino è attento e neutralizza il pericolo. L’assedio finale non porta i risultati sperati e anzi arriva la beffa per la squadra di Turco: al 43’ staffilata su punizione dalla sinistra di Mosca che termina nel sette della porta di Ginolfi. Sconfitta amara, ma la speranza di disputare il play-out in casa è ancora viva per il Faiano, che dovrà obbligatoriamente vincere contro la neopromossa San Tommaso al “XXIII giugno 1978” per disputare in posizione favorevole lo spareggio salvezza. Il Sant’Agnello, che ormai non ha più nulla da chiedere al campionato, farà invece visita all’Audax Cervinara in lotta per la migliore posizione nei play-off.

CAMPIONATO ECCELLENZA 2018/19 – GIRONE B – 29^ GIORNATA – 14^ RITORNO

SANT’AGNELLO – FAIANO  3-2

SANT’AGNELLO: Zurino ‘99, Alfano ‘01, Piacente, Veniero, D’Alesio, Di Donna, Nocerino (18′ st Frulio ‘00), Strianese, Mosca, Ascione, Lauro ‘00 (7′ st Liguori ‘00, 36′ st Esposito). A disp.: Formisano, Di Giulio, Guadagno, Perna, Servillo, Tizzano. All.: Serrapica
U.S. FAIANO 1965: Ginolfi, Ruggiero, Consiglio (26′ st Merola), Maisto, Scognamiglio, Di Giacomo, Martinangelo, Erra (38′ st Costabile), Pellegrino, Martinelli, Liberto (14′ st Senatore F.). A disp.: Gargiulo, Imperiale, Romano, Citro, Forino, Orrico. All.: Turco.
ARBITRO: Capezza di Napoli | ASSISTENTI: Cecere di Frattamaggiore – Cafisi di Nocera Inferiore
RETI: 11’pt Strianese (S), 18’pt Pellegrino (F), 46’pt Mosca su rig. (S), 28’st Senatore F. (F), 43’st Mosca (S).
NOTE: Gara giocata a porte chiuse. Ammoniti: Martinangelo (F). Angoli Sant’Agnello 3 – 7 Faiano. Recuperi: 1°T: 2’ – 2°T: 4’.


Fonte U.S. Faiano 1965

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Messaggio del Sindaco di Piano sul Coronavirus

Il messaggio del Sindaco di Piano sul Coronavirus Tornato ora da Torre del Greco dove ho incontrato il Direttore Generale Gennaro…

25 Feb 2020 Campania Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, rinnovato accordo tra Comune e CP

Per un periodo di quattro anni per il comodato d’uso dei locali sede dell’Ufficio Locale Marittimo della cittadina della costiera…

21 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

L'Istituto della SS.Trinità abbandonato dai politici

Il commento del prof Enzo Esposito Dopo il terremoto del 1980, iniziò la trasformazione di tutto il territorio di Vico. Con…

23 Feb 2020 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Nuovo collegamento Capri-Anacapri, riprende il dialogo tra le due Amministrazioni

Al via calendario di incontri monotematici. L’Ascom Anacapri: “Piena soddisfazione” (Fonte caprinews.it) Riceviamo dall’Ascom Anacapri e pubblichiamo il resoconto dell’incontro tenuto ieri…

18 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Importante passo avanti verso i lavori di adeguamento dell’elisuperficie di…

Il Comune di Anacapri affida con procedura negoziata a una ditta di Sorrento la fornitura del sistema di illuminazione Importante passo…

11 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Gran Carnevale di Maiori: sabato sera concerto di Monica Sarnelli…

La 47esima edizione anche quest'anno un programma ricco di eventi e tutti spalmati durante le due settimane (Fonte ilvescovado.it) Entra nel vivo…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sospetto Coronavirus in Costa d'Amalfi

Il nosocomio napoletano sembra essere preso d'assalto, di conseguenza verranno inviati i tamponi che al ritorno saranno immediatamente analizzati. Nella…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook