Sant’Agnello, tre punti d’oro contro il Faiano

I costieri con questa vittoria salgono in una zona tranquilla della classifica

L'immagine può contenere: testo

Stemma

GIFFONI SEI CASALI (SA) – Notte fonda per il Faiano, che viene sconfitto in casa dai costieri del Sant’Agnello. Una gara che si mette subito in salita per i padroni di casa con il gol subito dopo un quarto d’ora e che finisce peggio con l’espulsione di Grieco per doppio giallo e il tris degli ospiti nel finale. A nulla è servito il gol della bandiera di Pellegrino arrivato a tre dal termine. Venendo alla cronaca del match, l’inizio è più che positivo per il Faiano: poco prima del 5’ Pellegrino, lanciato da un calcio piazzato di Grieco, trova un pertugio nella difesa ospite e va a colpire a botta sicura all’incrocio dei pali, Formisano devia miracolosamente in corner ed evita il gol a freddo. È un fuoco di paglia. Al quarto d’ora gli ospiti passano in vantaggio: Ascione sfrutta un’incertezza difensiva dei biancoverdi e supera sul secondo palo con un diagonale Senatore. Al 36’ il Faiano va vicino alla rete con Maisto, gran tiro da fuori, Formisano si oppone e para. Nel secondo tempo dopo tre minuti Pellegrino manovra palla sulla sinistra, elude Alfano e va al tiro, Formisano devia in corner. Al 14’ Mosca va al tiro da fuori, Senatore batte corto, sulla respinta si avventano Citro e lo stesso Mosca con il biancoverde che commette fallo, Guarnieri assegna il rigore. Lo stesso Mosca va alla battuta e spiazza Senatore. Al 26’ Orrico raccoglie un assist dalla destra va al tiro respinto a terra da Formisano, va ancora sulla ribattuta e colpisce il palo. Poco prima della mezz’ora biancoverdi in 10: Grieco viene ammonito per un fallo non cattivo per la seconda volta da Guarnieri e viene allontanato dal campo. Al 31’ calcio piazzato di Maisto, palla al centro sulla testa di Pellegrino, palla che termina fuori. Al 39’ arriva il tris del Sant’Agnello: Piacente all’interno dell’area la appoggia in rete con un tap-in e firma il 3 a 0 per i suoi. Passano centoventi secondi e il Faiano accorcia: Pellegrino da fuori area la mette in rete e prova a rianimare i suoi. Ma ormai il tempo è scaduto e il Sant’Agnello può festeggiare i tre punti sul sintetico di Giffoni Sei Casali contro una diretta avversaria per la salvezza, salendo nella zona tranquilla della classifica. Duro colpo per il Faiano, terza sconfitta in sette giorni per la compagine di Turco che ora è attesa dalla difficilissima trasferta in quel di San Tommaso, ultima del girone di andata.

 

TABELLINO

FAIANO 1965: Senatore, Citro ’00, Imperiale, Maisto ’99, Scognamiglio, Consiglio, Liberto ’01 (15’st Russomando ’01), Erra L. (19’st Orrico ’99), Merola, Grieco, Pellegrino A.. A disp.: Ginolfi, Forino ‘01, Senatore F. ’01, De Trizio ‘00, Di Somma ’00, Romano ’99, Caiazzo. All.: Turco
SANT’AGNELLO: Formisano, Alfano ’01, Piacente, Veniero (43’st Russo ’01), D’Alesio, Di Donna, Liguori ’00, Strianese (43’st Nocerino), Mosca, Ascione, Frulio ‘00 (34’st Guadagno ’01) . A disp.: Zurino, Di Giulio’00, Dell’Amura ’00, Perna, Esposito, Servillo ’01. All.: Ricciardi
RETI: 14’pt Ascione (S), 14’st Mosca su rig. (S), 39’st Piacente (S), 42’st Pellegrino (F)
ARBITRO: Guarnieri di Battipaglia | ASSISTENTI: Benevento di Nocera Inferiore – Marcone di Nocera Inferiore
NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti: Grieco, Russomando, Scognamiglio (F), Ascione (S). Al 28’st espulso Grieco (F). Angoli Faiano 4 – 3 Sant’Agnello. Recuperi 1°T: 1’ – 2°T: 4’

Fonte U.S. Faiano 1965

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

IL PALAZZO D’’O CATARO... I racconti del lunedì del prof…

IL PALAZZO D’’O CATARO In Via Francesco Ciampa, quasi di fronte alla traversa Gottola, si innalza l’imponente palazzo Maresca, popolarmente noto…

20 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, preservato nido di rondini da lavori edili

Gli abitanti di piazza Casale appena se ne sono accorti hanno avvisato il WWF che ha contattato la ditta che…

13 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, chiude la rassegna “Ubik vista mare” Donatella Trotta

Un progetto editoriale composto di 8 volumetti che ricostruisce per intero l’opera originaria L’anima dei fiori di Matilde Serao, edita…

25 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Eseguita l’autopsia sul corpo di Melillo, dai primi esiti le…

Al momento, quindi, sembrerebbe escluso che il decesso sia stato causato da un malore o da una patologia (Fonte caprinews.it) “Dagli accertamenti…

25 Lug 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Tragedia Capri, Procura partenopea apre fascicolo contro ignoti

Si ipotizza il reato di disastro colposo e si mette sotto la lente d’ingrandimento lo stato di manutenzione non solo…

23 Lug 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano, ‘uomo cane’ a guinzaglio tra i turisti (Video)

Cammina a quattro zampe tra le persone della perla della costiera amalfitana e di certo è scattata la corsa al…

25 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Minori, grave incidente sul lavoro

Sulla SS163 Amalfitana un'autogru, per cause da accertare, si è ribaltata e provoca due feriti, di cui uno grave e…

16 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano