Salvini a Sorrento, folla pro e contro

Un bagno di persone per la sua venuta ed uno con i “fravagli” per dirgli che “Sorrento Non si Lega”

 

Foto tratta da ilmattino.it

 

Sorrento – Un bagno folla pro e contro per la venuta di Salvini a Sorrento, chi lo accolto con entusiasmo e chi con i “fravagli” per dirgli che “Sorrento Non si Lega”.

Infatti in piazza Veniero, centinaia di persone, lo hanno aspettato con striscioni e “fravagli”, ma hanno ribadito che questo “non è un messaggio di odio, è un messaggio d’amore verso i giovani, i cittadini. Noi non vogliamo Salvini e coltiveremo la cultura contro la paura”.

Con questa manifestazione hanno voluto soprattutto ribadire il loro forte dissenso verso i sindaci di Sorrento, Giuseppe Cuomo, e di Positano, Michele De Lucia, che sono passati sotto il vessillo verde.

È stata intonata la canzone che è diventata celeberrima durante la Resistenza, “Bella Ciao”, quando il presidio dei manifestanti, ben controllato dalle forze dell’ordine, si è sciolto, c’è stata qualche tensione, ma nulla più.

Nella conferenza stampa il leader leghista da una stoccata a De Magistris, perché vorrebbe che “il prossimo sindaco di Napoli potesse essere scelto dalla Lega”, logico che non poteva non dire qualche parole sui manifestanti: “Ho simpatia per chiunque manifesti democraticamente per le proprie idee, ma i libri me li scelgo da solo. Credo di avere il diritto di farlo”. Sul fatto che il movimento delle “sardine” gli avrebbe voluto offrirgli dei libri da leggere. Poi ha parlato dei sindaci che rischiano tanto e guadagnano poco, rispetto ad latri politici, è di vitale importanza il radicamento dei partiti sul territorio, e del fatto che si rideva sul operazione “spiagge sicure”.

Un’altra stoccata l’ha data al governatore della Campania, Vincenzo De Luca, perché non vede l’ora che arrivino le elezioni regionali campane per mandarlo via.

Durante la conferenza stampa sono stati presentati le due new entries locali, il sindaco Giuseppe Cuomo e quello positanese, Miche De Lucia. Giacché qualcosa potrebbe bollire in pentola nei mesi prossimi elettoralmente.

Dopo la tappa sorrentina il leader verde ha fatto quella positanese, dove ha passeggiato per qualche minuto sulla spiaggia, poi ha pranzato e gli è stata donata una camicia con sopra le “sardine”.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, riqualificazione dell'area collinare

Nuovi spazi pubblici per il benessere Nell'ambito di una consolidata unione di intenti tra il Comune di Piano di Sorrento e…

19 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Dipendenti comunali sul piede di guerra

Le Organizzazioni sindacali Cgil Cisl e Uil del Pubblico Impiego di Napoli hanno incontrato in assemblea i dipendenti del Comune…

26 Set 2020 Meta Redazione

Vico Equense

Il Premio “Capo d’Orlando” andrà al Nobel May Britt Moser

La XXII edizione del prestigioso riconoscimento scientifico sarà dedicata alle donne e sarà attribuito il prossimo 9 ottobre     …

24 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Elezioni: l’affluenza alle 19. Capri: 26,13% referendum, 20,83% regionali. Anacapri:…

Continuano le operazioni di voto per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari e per l’elezione del nuovo presidente di…

20 Set 2020 Campania Capri Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il professor Ascierto in visita al Comune di Anacapri

L’incontro con una rappresentanza dell’Amministrazione (Fonte caprinews.it) Il professor Paolo Ascierto, oncologo dell’Istituto dei tumori “Fondazione Pascale” di Napoli, “padre” del cosiddetto…

04 Set 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Referendum costituzionale, in Costiera Amalfitana il "Sì" al 75,83% [TUTTI…

L'affluenza definitiva al voto è stata del 53,84% alla chiusura dei seggi. I dati si evincono dal sito del Viminale   (Fonte il vescovado.it) Il…

21 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Elezioni, alle 19,00 affluenza maggiore ad Amalfi (42%). A Praiano…

Il dato di riferimento è quello relativo al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari   (Fonte il vescovado.it) Col 42,58% sono Amalfi è il centro…

20 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook