Salernitana, altro ko esterno: il Cittadella vince 4-3

Salernitana, ancora ko esterno: il Cittadella vince 4-3

Giannetti manca la palla del 4-4 all’ultimo minuto. Ventura verso le dimissioni

di Filippo Notari (fonte ottopagine.it)

Cittadella. Il Cittadella batte 4-3 la Salernitana e manda in crisi i granata e fa tremare la panchina di Ventura. I veneti, sotto di un gol per l’iniziale vantaggio di Djuric (21′), ribaltano la situazione con Diaw (29′) e Bendetti (31′), trovando l’allungo ancora con Diaw che fa calare i titoli di coda sul primo tempo. Nella ripresa Ventura resta impietrito sulla panchina e la squadra di casa trova anche il poker con D’Urso. Quando tutto semvra finito i granata ritornano in partitia con Giannetti (33′) e un rigore trasformato da Kiyine (36′). Ma all’ultimo minuto si divorano la chance del possibile 4-4 con Giannetti che a tu per tu con Paleari manca l’occasione.

CITTADELLA-SALERNITANA 4-3

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli (27′ st Mora), Perticone, Adorni, Benedetti; Branca, Iori, Vita; D’Urso (37′ st Proia); Rosafio (22′ st Panico), Diaw. A disposizione: Maniero, Camigliano, Bussaglia, Rizzo, Luppi,  Frare, Gargiulo, Pavan, Celar. Allenatore: Venturato

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Billong, Pinto (17′ st Cicerelli); Lombardi, Akpa Akpro (1′ st Maistro), Di Tacchio (7′ st Dziczek), Kiyine, Jaroszynski; Djuric, Giannetti. A disposizione: Vannucchi, Lopez, Migliorini, Firenze, Jallow, Gondo, Kalombo. Allenatore: Ventura

ARBITRO: Rapuano di Rimini (assistenti: Soricaro e Ruggieri – IV uomo: Tremolada)

RETI: 21′ pt Djuric (S), 29′ pt Diaw (C), 42′ pt, 31′ pt Benedetti (C), 25′ st D’Urso (C), 33′ st Giannetti (S), 36′ st rig. Kiyine (S)

NOTE. Spettatori: 4083 di cui 3043 abbonati. Ammoniti: Lombardi (S), Benedetti (C), Kiyine (S), Maistro (S). Angoli: 7-4. Recupero: 1′ pt – 5′ st

 

50′ – Triplice fischio: Cittadella batte 4-3 la Salernitana.

48′ – Incredibile occasione mancata da Giannetti che a tu per tu con Paleari si divora il 4-4.

46′ – Gian Piero Ventura abbandona la panchina e rientra prima del triplice fischio negli spogliatoi. Un segnale molto preoccupante e dhe potrebbe segnare in modo definitivo il rapporto tra tecnico e società.

45′ – 4′ di recupero

40′ – Lombardi sfonda sulla corsia di destra, si accentra e calcia a rete, blocca il portiere del Cittadella.

39′ – La Salernitana prova a pareggiare la gara: conclusione dal limite di Maistro, Paleari blocca.

37′ – Cambio Cittadella: esce D’Urso, entra Proia.

36′ – GOL SALERNITANA. Kiyine spiazza Paleari e trova la rete del 4-3. Ultimi dieci minuti di speranze per la Salernitana.

35′ – RIGORE PER LA SALERNITANA. Fallo di Iori su Lombardi.

34′ – Girata al volo di Diaw, Micai si stende e respinge la conclusione.

33′ – GOL SALERNITANA – Cross di Lombardi, testa di Giannetti che batte Paleari e accorcia le distanze.

25′ – POKER CITTADELLA – Discesa sulla sinistra di Panico, palla al centro per D’Urso che mette a sedere Billong e deposita in rete la palla del 4-1.

22′ – Cambio Cittadella, esce Rosafio, entra Panico.

20′ – Occasione per il Cittadella, Rosafio devia di testa e Micai para ma il gioco era già fermo per offside.

19′ – Discesa di Cicerelli che penetra in area di rigore e calcia, Paleari salva.

17′ – Ultimo cambio per la Salernitana: fuori Pinto, dentro Cicerelli.

7′ – Seconda sostituzione per la Salernitana: fuori Di Tacchio, entra Dziczek. Esordio stagionale per il polacco.

5′ – Cartellino giallo per Maistro, l’ex Rieti era diffidato e salterà la prossima sfida contro il Crotone.

1′ – Fuori Akpa Akrpo, dentro Maistro.

Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo per l’inzio dei secondi 45′.

Ventura manda a riscaldare Dziczek e Maistro, probabile l’ingresso dei due calciatori per dare nuova linfa alla mediana, apparso in evidente difficoltà e incapace di arginare la manovra del Cittadella. Intanto l’ufficio stampa del club veneto ha comunicato il dato degli spettatori presenti: 4083 di cui 3043 abbonati per un incasso totale di 18.727,47 euro.

SECONDO TEMPO

46′ – Fine primo tempo: Cittadella avanti 3-1 sulla Salernitana. Granata avanti con Djuric, poi il tris dei padroni di casa con Diaw (doppietta) e Benedetti.

45′ – 1′ di recupero

42′ – TRIS CITTADELLA – Cross dalla destra di Rosafio, Diaw sfugge a Karo e tutto solo deposita in rete di testa. Primo tempo da dimenticare per la Salernitana

41′ – Cartellino giallo anche per Kiyine.

40′ – Ammoniti Lombardi e Benedetti.

36′ – La Salernitana scalda le mani a Paleari: angolo di Kiyine, deviazione aerea di Djuric, il portiere del Cittadella respinge d’istinto e salva il vantaggio.

31′ – VANTAGGIO CITTADELLA – Angolo dalla sinistra battuto dal Cittadella, Djuric allontana di testa, la palla arriva a Benedetti che dai 25 metri fa secco Micai con una conclusione forte e angolata.

29′ – PARI DEL CITTADELLA – Cross dalla sinistra di Rosafio per Diaw che supera prima Kiyine e poi Pinto e batte Micai.

25′ – Diaw va via a Karo sulla corsia di destra, si accentra e calcia in diagonale, palla ancora una volta a lato.

21′ – VANTAGGIO SALERNITANA – Lombardi scodella dalla destra, Djuric svetta più in alto di tutti e deposita la sfera alle spalle di Paleari.

19′ – Micai salva la Salernitana su una conclusione ravvicinata di Branca che prende il tempo alla difesa granata ma non riesce a battere l’estremo difensore che devia in corner.

17′ – Il Cittadella prova a farsi vedere dalle parti di Micai con una conclusione dal limite di Vita che termina alla destra del portiere granata.

12′ – La Salernitana si affaccia per la prima volta nell’area di rigore del Cittadella, guadagnando un calcio d’angolo con Akpa Akpro.

10′ – Botta dal limite di Iori, Micai si stende e respinge la conclusione agevolando l’inserimento di Rosafio sul quale salva la retroguardia granata.

8′ – Ancora Cittadella pericoloso: cross forte e teso dalla sinistra di Benedetti, Diaw prende il tempo a Billong e calcia a volo ma da buona posizione conclude a lato.

5′ – Erroraccio di Billong che appoggia corto per Karo favorendo l’inserimento di Rosafio, l’attaccante del Cittadella prende bene il tempo ma calcia malissimo, sprecando una buona occasione.

3′ – Il Cittadella prova subito a schiacciare nella propria metà campo la formazione granata. Doppio tiro dalla bandierina per i ragazzi di Venturato nei primissimi minuti di gioco.

1′ – Fischio d’inizio: la Salernitana calcia il primo pallone del match. Nel settore ospiti 267 sostenitori di fede granata. Chiarito lo schieramento: cavalluccio marino in campo con il 3-5-2 con Jaroszynski nel ruolo di esterno sinistro di centrocampo.

LA GARA

Squadre sul terreno di gioco: Salernitana in campo con la terza divisa, maglia gialla e pantaloncino blu. Padroni di casa con il classico completo amaranto.

Tre novità in casa Salernitana rispetto alla squadra che sabato ha pareggiato contro l’Ascoli. In avanti spazio alla coppia d’attacco Djuric-Giannetti. Torna tra i titolari anche Jaroszynski che dovrebbe agire da quinto di centrocampo a sinistra con Karo, Billong e Pinto nel terzetto difensivo. Se, invece, il polacco venisse utilizzato da esterno in una difesa a quattro, la formazione di Ventura si schiererebbe con un classico 4-4-2.

Fonte ottopagine.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

1 milione di euro quale profitto illecito di una maxi…

Nella mattinata odierna, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, all’esito di complesse indagini coordinate dalla Procura della…

22 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Sanremo, Anastasio e Tosca i migliori

Nel ritiro presanremese degli “ascolti”, si compilano le pagelle   Foto tratta da music.fanpage.it Redazione - Nel ritiro presanremese…

18 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Verso il distretto agroalimentare di qualità delle due costiere

Il Comune di Vico Equense, con delibera di Giunta, ha aderito al comitato promotore   Foto tratta da…

22 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, positivo incontro per l’Area marina protetta

Primo passo per la sua istituzione La riunione per l’istituzione dell’Area marina protetta dell’Isola di Capri indetta dalla Direzione generale per…

21 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Matrimonio a Capri con rito religioso negato dal Vescovo a…

Legati profondamente all’isola: il caso finisce all’attenzione di papa Francesco Forse non tutti sanno che un cattolico straniero non può sposarsi…

14 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Perforazione allo stomaco per un 82enne, risolutivo l'intervento all'ospedale della…

Aveva forti dolori all'addome Quei forti dolori all'addome erano la conseguenza di una improvvisa perforazione allo stomaco. È quanto scoperto dai…

16 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

SS 163 Amalfitana, da lunedì aperta interamente

Dopo il sopralluogo effettuato anche in presenza del Capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli Redazione – La SS 163 Amalfitana…

10 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook