Ricatti on line agli hotel per le recensioni

Si chiedono 300 euro in cambio di uno stop a quelle negative, ferma la reazione di Federalberghi

 Nessuna descrizione della foto disponibile.Sorrento – Si stanno verificando dei ricatti on line per le recensioni agli hotel e si chiedono 300 euro in cambio di uno stop a quelle negative, ferma la reazione di Federalberghi.

Un sistema che sembra prendere piede giorno per giorno, come una macchia d’olio, e molte strutture ricettive si sono viste inviare negli ultimi giorni mail di minacce da dei profili con ogni probabilità mendaci.

Su questo che sta accadendo è scesa in campo la Federalberghi che, oltre ad invitare gli associati a denunciare, chiede chiarezza e tempi rapidi alla polizia postale per frenare l’escalation di questo fenomeno illecito.

Infatti essa in un suo comunicato dice di non temere le minacce on line e di opporsi con una certa fermezza, e si invitano gli alberghi a non prestarsi al ricatto, ma nel contempo la Federalbeghi di Roma ha già messo in allarme la Polizia Postale e si denuncerà chiunque sarà sorpreso a tentare di postare delle recinzioni false.

Questo potrebbe anche capitare agli hotel dalla costiera sorrentina, ma anche a quelli della costiera amalfitana. Un serio pericolo che viene dal web e Federalbeghi ha messo anche in preallarme TripAdvisor, che in una sua nota ha risposto che saranno vigili, si investigherà caso per caso, si metteranno in atto già i metodi che si usano ed infine si esorta a non pagare.

La Federalbeghi ha anche avvisato Booking.com che ha preso sul serio ciò e monitorerà, ed invita gli hotel a prestare maggiore attenzione nel segnalare con tempestività i no-show all’interno del sistema.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Cittadina guarita e Piano ritorna città Covid-free

Il sindaco Vincenzo Iaccarino è lieto di dare questa notizia positiva   Piano di Sorrento – La cittadina che circa dodici giorni…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Sindaco Tito: “Se sarò costretto chiuderò stazione e spiagge” (Video)

In un video tramite Facebook ha puntualizzato la questione degli arenili riferendosi a quanto è accaduto nel weekend scorso   Meta –…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Monte Faito, nuova segnaletica

Grazie al Cai ecco i nuovi cartelli per gli escursionisti della montagna che sale tra i golfi di Napoli e…

30 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente in barca a Capri per Simona Izzo: “Sto bene…

A raccontarlo è stata lei stessa in tv a “C’è tempo per…”, su Rai 1, la nuova trasmissione condotta da…

30 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Giornata in mare a Capri diventa incubo: affonda barca con…

I naufraghi salvati, uno di loro ha rischiato di annegare: portato in ospedale (Fonte caprinews.it) Momenti di paura nel pomeriggio di oggi…

28 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costa d'Amalfi, stop alle targhe alterne: intesa dei Sindaci

I Comandi di Polizia Locale dei comuni costieri sono stati informati delle nuove disposizioni: da domani si transiterà regolarmente   (Fonte il…

19 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Voleva farla finita lanciandosi dalla Statale Amalfitana: Carabinieri salvano 56enne…

Aveva pensato di lanciarsi nel vuoto. Provvidenziale l'intervento dei militari dell’Arma (Fonte il vescovado.it) Aveva pensato di farla finita e di lanciarsi…

12 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook