Recovery fund, De Luca ha convocato riunione coi governatori del Sud

Il governatore campano reputa che “sarà un furto ai nostri danni”. La riunione si terrà a porte chiuse online alle 17 del 17 dicembre.

Redazione – Sulla questione del Recovery fund il governatore Vincenzo De Luca ha convocato riunione coi governatori del Sud.

Lo stesso presidente regionale campano reputa che “sarà un furto ai nostri danni”. La riunione si terrà a porte chiuse online alle 17 del 17 dicembre. Sono stati invitati la tavolo on-line di questo incontro i governatori: Marco Marsilio (Abruzzo), Vito Bardi (Basilicata), Nino Spirli (Calabria), Donato Toma (Molise), Michele Emiliano (Puglia), Christian Solinas (Sardegna) e Nello Musumeci (Sicilia).

Nella missiva che ha inviato ai suoi pari grado delle altre Regioni del Mezzogiorno si legge che è “urgente e necessaria un’iniziativa forte delle Regioni Meridionali, che devono ritrovare una comunità di visione e di azione, al di là delle rispettive collocazioni di schieramento politico. Se non avvertissimo con forza questa responsabilità comune non svolgeremmo il ruolo che le nostre comunità si attendono da noi tutti”. In poche parole ci deve essere un’unione di intenti decisa perché come poi afferma in seguito, sempre nella lettera inviata, che non si parla nel dibattito politico del Sud. E “se l’Italia è il paese cui è destinata la maggiore quota di risorse Ue proprio perché comprende una consistente area con tali requisiti di debolezza: il Mezzogiorno. Di tutto ciò non vi è traccia del dibattito politico di queste settimane, tutto incentrato su inaccettabili ed estemporanee ipotesi di governance tecnocratica e centralistica”. Lo stesso De Luca poi è drastico perché ci sarebbe una ripartizione da parte del governo che capovolge i criteri europei: “Anzi vi è di peggio. I criteri europei di riparto delle risorse sono totalmente occultati in tutti i documenti ufficiali. Da ultimo, è circolato un Piano del governo che capovolge i criteri europei e ripropone la banale distribuzione delle risorse fra centro-nord e sud secondo un criterio esclusivamente demografico. Cioè il contrario dei principi di coesione sociale e territoriale sanciti nel Trattato di funzionamento dell’Unione e nella nostra Costituzione. Si prepara un vero e proprio furto in danno del Sud e delle sue Regioni”.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

L’ex sindaco Gaetano Botta lascia la vita terrena

È stato anche un  esponente di spicco della Democrazia Cristiana degli anni 80/90 di cui è stato segretario cittadino Piano di…

25 Feb 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Luigi Celentano, telefonata anonima: “Sta bene, non vuole essere cercato”

Arriva alla redazione della trasmissione di Chi l’ha visto?, da parte di una donna dall’accento campano ma non si sa…

04 Mar 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, chiusi uffici comunali e biblioteca comunale

Lo saranno fino al 6 marzo e  resta chiusa la sede centrale di piazzale Siani Vico Equense – Resteranno…

01 Mar 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, i sindaci alle aziende di trasporto: con zona arancione…

Hanno scritto una nota congiunta indirizzata alla Regione Campania, all’Autorità Portuale di Napoli, alle compagnie di navigazione ed alle società…

20 Feb 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

GdF, sanzioni a Sorrento e Capri

Controlli nel fine settimana con la concomitanti festività di San Valentino e Carnevale Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di…

15 Feb 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Frana Amalfi, SS 163: avviato anche terzo fronte della cantierizzazione

Relativo al ripristino del corpo stradale in corrispondenza del km 29,750, distrutto dall’evento franoso occorso nel febbraio scorso dal sovrastante…

03 Mar 2021 Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

Costa d'Amalfi, piromani in azione fuori stagione [FOTO]

Un rogo è visibile dalle 17,45 circa sulle colline siprastanti l'abitato di Maiori, in zona San Lazzaro (Fonte il vescovado.it) In Costa d'Amalfi incendi…

01 Mar 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano