Raccolti 45 tonnellate di indumenti dismessi a Massa Lubrense

Questo il bilancio del secondo anno della campagna di raccolta

 ind 2.jpg

Massa Lubrense – 45 tonnellate di indumenti dismessi raccolti nei contenitori gialli situati nei cortili delle scuole.

E’ questo il bilancio del secondo anno della campagna di raccolta promossa dall’Assessorato all’Ecologia e da Terra delle Sirene spa il cui ricavato è andato proprio ai due Istituti scolastici di Massa Lubrense.

Il tutto nasce due anni fa quando davanti al problema della vandalizzazione dei contenitori per la raccolta degli indumenti dismessi si pensa di far diventare un problema una risorsa. Togliere i contenitori dalla strada e piazzarli  all’interno dei cortili delle scuole, fare una adeguata campagna di educazione ambientale e mettere a disposizione delle scuole il ricavato del recupero degli indumenti. Il servizio quest’anno ha “fruttato” 1500 euro che la società EUROFRIP di Casoria, specializzata nel recupero degli indumenti e vincitrice di un apposito bando, ha messo a disposizione per l’acquisto diretto di beni per le scuole. A questo punto la struttura comunale si è sentita con i due istituti comprensivi del territorio, il Luigi Bozzaotra e il Pulcarelli per vagliare le necessità più impellenti per le scuole. Si è optato per 10 postazioni di banchi e sedie e 50 risme di carta. Il “premio” per le scuole è stato consegnato da Aniello Mazza dell’Ufficio Ecologia del Comune e da Antonino Di Palma direttore tecnico di Terra delle Sirene, la società comunale che si occupa della raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Soddisfatte per l’iniziativa il delegato alla pubblica istruzione Maria Cacace e l’assessore all’ecologia Nunzia Sonia Bernardo che dichiara: “Si tratta di una campagna educativa di grande valore. I ragazzi toccano con mano il fatto che da una corretta raccolta differenziata si possono ricavare dei piccoli benefici. Si tratta di cifre risibili e di piccolissime premialità, ma il gesto ha un enorme valore didattico ed una grande significato per la crescita di una mentalità ambientale nei ragazzi delle nostre scuole”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Cittadina guarita e Piano ritorna città Covid-free

Il sindaco Vincenzo Iaccarino è lieto di dare questa notizia positiva   Piano di Sorrento – La cittadina che circa dodici giorni…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Sindaco Tito: “Se sarò costretto chiuderò stazione e spiagge” (Video)

In un video tramite Facebook ha puntualizzato la questione degli arenili riferendosi a quanto è accaduto nel weekend scorso   Meta –…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Monte Faito, nuova segnaletica

Grazie al Cai ecco i nuovi cartelli per gli escursionisti della montagna che sale tra i golfi di Napoli e…

30 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente in barca a Capri per Simona Izzo: “Sto bene…

A raccontarlo è stata lei stessa in tv a “C’è tempo per…”, su Rai 1, la nuova trasmissione condotta da…

30 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Giornata in mare a Capri diventa incubo: affonda barca con…

I naufraghi salvati, uno di loro ha rischiato di annegare: portato in ospedale (Fonte caprinews.it) Momenti di paura nel pomeriggio di oggi…

28 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costa d'Amalfi, stop alle targhe alterne: intesa dei Sindaci

I Comandi di Polizia Locale dei comuni costieri sono stati informati delle nuove disposizioni: da domani si transiterà regolarmente   (Fonte il…

19 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Voleva farla finita lanciandosi dalla Statale Amalfitana: Carabinieri salvano 56enne…

Aveva pensato di lanciarsi nel vuoto. Provvidenziale l'intervento dei militari dell’Arma (Fonte il vescovado.it) Aveva pensato di farla finita e di lanciarsi…

12 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook