Progetto “Edward”: polstrada in provincia con 20 pattuglie

Una nuova campagna con l’obiettivo di ridurre il numero dei morti e dei feriti sulle strade europee

 

 Redazione – Mercoledì 19 settembre sarà la giornata di questo progetto “Edward” che l’obiettivo di ridurre il numero dei morti e dei feriti sulle strade europee e la polstrada sulle strade della provincia sarà presente con 20 pattuglie.

Questo è un progetto sostenuto dalla Commissione Europea e guidato dal Tispol (European Traffic Police Network) che vuole cercare di dare una svolta per far si che si riduca il numero ei morti sulle strade del vecchio continente. Su tutto il territorio nazionale la Polizia Stradale sulle strade sarà presente con molte pattuglie, ed anche le strade della ex provincia di Napoli, oggi Città Metropolitana, saranno pattugliate da venti auto per controllare il comportamento degli automobilisti. Infatti si vuol raggiungere entro il 2020 la riduzione del 50 per cento dei decessi e delle lesioni stradali entro il 2020 rispetto ai dati del 2010, che sono causati da distrazione, cattive condizioni del veicolo, guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, uso del cellulare sono i principali motivi di incidentalità sulle strade europee.

Nel weekend passato sono stati registrati durante i controlli che 4 conducenti sono stati sorpresi alla guida sotto l’effetto di ebbrezza alcoolica ed uno guidava sotto l’effetto di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti; inoltre, sono stati sottoposti a sequestro 3 veicoli perché sprovvisti dell’assicurazione.

Questo progetto si rivolge anche a ciclisti e pedoni che non hanno un comportamento lineare perché spesso mettono a repentaglio la propria e l’altrui sicurezza ed incolumità.

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Chiesa Santa Teresa, la risoluzione del 1633 per non chiuderla

Il Comune nella delibera messa a punto si richiama a questo documento            …

22 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Gabriele Romagnoli, “Senza Fine”: l’amore vero che ti ferma

Se il primo era l’inizio dell’avventura, l’ultimo è quello che ti riscatta dandoti più certezze e stabilità …

22 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense ricorda Pasquale Paola e Antonio Ammaturo

Il 15 luglio 1982 l’agente Paola fu trucidato assieme al vicequestore Ammaturo in un agguato in piazza Nicola Amore a…

15 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Cocaina nelle strade della movida caprese

Un arrestato per spaccio, un denunciato per detenzione e un assuntore segnalato Un uomo è stato arrestato per spaccio di droga,…

20 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Abusivismo edilizio: maxi sequestro ad Anacapri

La Polizia denuncia un 62enne Ieri l’Autorità giudiziaria partenopea ha convalidato il sequestro preventivo di un’area di 2000 mq. eseguito dal…

14 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

L'Orchestra sinfonica Mozart in Villa comunale a Vietri sul Mare

Lunedì 22 luglio alle ore 21,00 un eccezionale appuntamento a "Vietri in Scena" con la musica classica Lunedì 22 luglio alle ore…

21 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano: fumo dal bus interno, paura tra la gente [VIDEO]

Intorno a mezzogiorno dal vano motore del bus adibito al trasporto pubblico interno è fuoriuscita un'impressionante nuvola di fumo bianco…

18 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook