Progetto “Edward”: polstrada in provincia con 20 pattuglie

Una nuova campagna con l’obiettivo di ridurre il numero dei morti e dei feriti sulle strade europee

 

 Redazione – Mercoledì 19 settembre sarà la giornata di questo progetto “Edward” che l’obiettivo di ridurre il numero dei morti e dei feriti sulle strade europee e la polstrada sulle strade della provincia sarà presente con 20 pattuglie.

Questo è un progetto sostenuto dalla Commissione Europea e guidato dal Tispol (European Traffic Police Network) che vuole cercare di dare una svolta per far si che si riduca il numero ei morti sulle strade del vecchio continente. Su tutto il territorio nazionale la Polizia Stradale sulle strade sarà presente con molte pattuglie, ed anche le strade della ex provincia di Napoli, oggi Città Metropolitana, saranno pattugliate da venti auto per controllare il comportamento degli automobilisti. Infatti si vuol raggiungere entro il 2020 la riduzione del 50 per cento dei decessi e delle lesioni stradali entro il 2020 rispetto ai dati del 2010, che sono causati da distrazione, cattive condizioni del veicolo, guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, uso del cellulare sono i principali motivi di incidentalità sulle strade europee.

Nel weekend passato sono stati registrati durante i controlli che 4 conducenti sono stati sorpresi alla guida sotto l’effetto di ebbrezza alcoolica ed uno guidava sotto l’effetto di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti; inoltre, sono stati sottoposti a sequestro 3 veicoli perché sprovvisti dell’assicurazione.

Questo progetto si rivolge anche a ciclisti e pedoni che non hanno un comportamento lineare perché spesso mettono a repentaglio la propria e l’altrui sicurezza ed incolumità.

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, Gino Rivieccio: premio per i quarant’anni di…

L’attore si aggiudica la sezione “Dino Verde” del Premio “Penisola Sorrentina”   NAPOLI – Quarant’anni di spettacolo celebrati con un riconoscimento speciale…

18 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Covata di tartarughine scoperta a Meta

Fonte Positano news Covata di tartarughine scoperta a Meta. Ci sarebbero non poche incognite legate al ritrovamento delle tartarughine a Meta. Stando…

17 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense, candidatura ufficiale Bandiera Blu 2020

Il riconoscimento che viene rilasciato dalla Fee, la “Foundation Environmental Education” Vico Equense – La Città di Vico Equense si è…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Viola il decreto di espulsione, cittadino albanese arrestato a Capri…

Irregolare sul territorio nazionale, è stato condotto questa mattina al tribunale di Napoli per il rito direttissimo Ha violato il decreto…

17 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri e il mistero dei gioielli scomparsi alla festa di…

Ecco chi sono gli sposi trovatisi loro malgrado al centro del giallo   Si chiamano Bea Hayden Guo e Jacky Heung. I…

13 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursionista batte la testa sul Sentiero degli Dei, soccorsa in…

Una donna avrebbe riportato un trauma cranico in seguito a una caduta Intervento dell'eliambulanza al sentiero degli Dei, intorno a mezzogiorno,…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d’Amalfi sprecone, solo pari

C’è da mordersi le mani per le occasioni mandate alle ortiche Foto tratta dal diario di Facebook…

15 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook