Premio Sirena d’Oro, Umbria e Lazio vincono l’edizione 2020

Cm Centumbrie di Agello (Pg) e Quattrociocchi di Alatri (Fr) si aggiudicano il primo premio. Riconoscimenti anche per Ortoplant di Giovinazzo (Ba), Franci di Montenero d’Orcia (Gr) e Pietrabianca di Casal Velino (Sa). Premi speciali alla Campania e alla Puglia e alle produzioni di Israele e Giappone. Cerimonia via web per le norme sull’emergenza sanitaria

L’azienda agricola Quattrociocchi di Alatri, nel frusinate, per la sezione Bio ed il Frantoio Cm Centumbrie di Agello, nel perugino, per la sezione Dop-Igp, sono i vincitori della 18ma edizione del Sirena d’Oro, il premio dedicato agli oli extravergine di oliva Dop, Igp e Bio italiani, promosso dal Comune di Sorrento e dalla Coldiretti Campania, con il patrocinio di Unioncamere Campania, in collaborazione con Associazione Oleum, Gal Terra Protetta, Associazione Aprol Campania, Unaprol e Associazione Nazionale Donne dell’Olio.Sirena2020.jpg

Sul podio del Sirena d’Oro, ancora un premio per l’azienda Quattrociocchi e per l’azienda Ortoplant di Giovinazzo, nel barese, che conquistano rispettivamente la Sirena d’Argento e la Sirena di bronzo nella categoria Bio, mentre il Frantoio Franci di Montenero d’Orcia, nel grossetano e l’azienda Pietrabianca di Casal Velino, in provincia di Salerno si assicurano il secondo e il terzo posto nella categoria Dop-Igp.

Altri riconoscimenti sono stati tributati dalla giuria di assaggiatori professionisti, guidata dal capo panel Maria Grazia Barone, ancora alla Quattrociocchi, che si è aggiudicata il Premio Gaetano Avallone, intitolato al presidente dell’associazione Oleum, scomparso prematuramente lo scorso anno, alla San Salvatore di Giungano, nel salernitano, insignita del Premio Speciale Regione Campania, alla Maria Caputo di Molfetta, in provincia di Bari, alla quale è andato il Premio Speciale Dono di Athena, riservato agli oli extravergine di oliva prodotti da aziende condotte da donne e promosso dall’Associazione Nazionale Donne dell’Olio.

Sul podio di Mastro Potino, il corso concorso che vuole valorizzare la figura professionale del potatore nel comparto olivicolo,  giunto alla VI edizione, Michele Giuseppe Martino, Mario Galano e Giuseppe Fiorentino

Anche quest’anno la manifestazione è stata aperta al confronto internazionale, con la presenza di eccellenze olivicole di Israele e Giappone.

Il Premio Speciale Oli da Israele è andato all’azienda Kadshai Olive Oil mentre il Premio Speciale Oli dal Giappone all’azienda Nippon Olive Co. Ltd.

La cerimonia di premiazione si è svolta stamattina in modalità telematica, in osservanza delle misure anti Covid-19, con la partecipazione del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, dell’assessore all’Agricoltura, Lorenzo Fiorentino, del direttore di Coldiretti Campania, Salvatore Loffreda, della presidente dell’Associazione Nazionale Donne dell’Olio, Gabriela Stansfield, del presidente di Oleum – Associazione Nazionale Assaggiatori Professionisti di Olio di Oliva, Domenico Cosimato, insieme al coordinatore, Nicolangelo Marsicani, del presidente del Comitato Esecutivo del Sirena d’Oro, Tullio Esposito, della capo panel, Maria Grazia Barone. In collegamento da Israele, il direttore dell’Israeli Olive Oil Coucil, Uri Yogev e la coordinatrice delle Relazioni Internazionali della città di Eilat, Anna Lison. Ospite anche  Kanae Seino, in rappresentanza dell’Ambasciata del Giappone in Italia.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

MSC, si riparte dal Mediterraneo con protocollo Covid ad hoc

La società dell’armatore Gianluigi Aponte lo ha messo appunto con le autorità nazionali e con il supporto di un team…

04 Ago 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Stupro di gruppo nell'hotel a Meta: «La turista inglese era…

Non era consenziente, ma è evidente che gli autori degli abusi abbiano somministrato sostanze stupefacenti con effetti incapacitanti Di Dario Sautto…

14 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico d'estate 2020 in sicurezza: varato il programma delle manifestazioni

L’assessore Donnarumma: “Siamo molto orgogliosi del calendario di eventi che abbiamo costruito: attività all’aperto ed escursioni alla scoperta dei borghi,…

02 Ago 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Passeggera ferita su una nave al largo di Capri, soccorsa…

E affidata alle cure mediche (Fonte caprinews.it)   Incidente su una nave, passeggera si frattura tibia e perone. Soccorsa al largo di Capri…

02 Ago 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, hotel abusivo sequestrato dai carabinieri: sotto accusa il figlio…

Nell'ambito di una indagine della Procura di Napoli su presunti abusi edilizi   (Fonte ilmattino.it) L'albergo «La Certosella» di Capri è stato sequestrato dai carabinieri nell'ambito…

30 Lug 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano, dopo i crolli sulla costa scattano i sequestri: scoperte…

I Militari, in pattugliamento aereo, da mare e da terra, hanno anche scoperto che lavori erano ancora in corso, ben…

30 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ultimo appuntamento di "Vietri in Scena": il duo Minimo Ensemble

Chiuderanno la manifestazione che è stata dedicata alla memoria di Ennio Morricone Vietri sul Mare - Ultimo appuntamento giovedì 30 luglio alle…

29 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook