Porte treno vandalizzate, turisti fermi a Pompei-Scavi

Alcuni vandali si sono accaniti contro di esse non facendo partire il treno da Pompei per Sorrento

 

L'immagine può contenere: una o più persone, folla, cielo, albero e spazio all'aperto

 Redazione – Alcuni vandali si sono accaniti contro le porte di un treno della Circumvesuviana distruggendole, migliaia di turisti sono stati fermi a Pompei-Scavi, con tutto quello che ne è scaturito.

Il convoglio che era partito dalla città partenopea era diretto in quella costiera, probabilmente durante il tragitto, questa banda di scalmanati sono entrati in azione, mettendo a segno la loro “opera distruttiva”. Questo è stato controproducente per tutti quei viaggiatori, pendolari della domenica che volevano farsi un bagno in Costiera, e turisti che volevano non solo venire in penisola sorrentina, ma anche visitare gli Scavi.

Il sole è cocente e la temperatura si aggira all’incirca sui 35/37°, chi ne ha pagato le spese sono stati i suddetti pendolari e turisti che sono stati costretti a restare immobili nella stazione pompeiana e nei vagoni del convoglio. L’ira è andata in primo piano, specialmente contro i responsabili, tanto da rendere necessario l’intervento in stazione di polizia e carabinieri.

Ed a causa del forte calore ci sono stati anche dei malori tra gli anziani ed i bambini presenti nei vagoni.

Alla fine molte persone hanno lasciato le banchine mentre altre hanno aspettato il treno successivo.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Msc, svelata la MSC Seashore

La nave più grande e tecnologicamente avanzata costruita in Italia MSC Crociere e Fincantieri hanno svelato oggi MSC Seashore, la nave più…

20 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Covata di tartarughine scoperta a Meta

Fonte Positano news Covata di tartarughine scoperta a Meta. Ci sarebbero non poche incognite legate al ritrovamento delle tartarughine a Meta. Stando…

17 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense, candidatura ufficiale Bandiera Blu 2020

Il riconoscimento che viene rilasciato dalla Fee, la “Foundation Environmental Education” Vico Equense – La Città di Vico Equense si è…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Viola il decreto di espulsione, cittadino albanese arrestato a Capri…

Irregolare sul territorio nazionale, è stato condotto questa mattina al tribunale di Napoli per il rito direttissimo Ha violato il decreto…

17 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri e il mistero dei gioielli scomparsi alla festa di…

Ecco chi sono gli sposi trovatisi loro malgrado al centro del giallo   Si chiamano Bea Hayden Guo e Jacky Heung. I…

13 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Guida Bar d’Italia 2020 di Gambero Rosso: a Sal De…

Ancora un riconoscimento al maestro pasticciere della Costa d'Amalfi  Ancora un riconoscimento al maestro pasticciere della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso e al…

20 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Escursionista batte la testa sul Sentiero degli Dei, soccorsa in…

Una donna avrebbe riportato un trauma cranico in seguito a una caduta Intervento dell'eliambulanza al sentiero degli Dei, intorno a mezzogiorno,…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook