Pompei, riapre (solo per due settimane) la domus della Caccia Antica

Un’emozione da non perdere

 

di Susy Malafronte

 

Per 15 giorni i turisti degli Scavi non potranno ammirare la maestosa dimora del Fauno. In compenso potranno vivere l’emozione che trasmettono gli affreschi della casa della Caccia Antica. Da lunedì 8 al 22 luglio compreso, in corrispondenza della chiusura della Casa del Fauno – che sarà interessata da brevi lavori di restauro – sarà aperta al pubblico la Casa della Caccia Antica, di solito chiusa al pubblico per carenza di personale.

La casa del Fauno è una delle abitazioni più vaste della città e deve il suo nome ad una statua in bronzo, raffigurante un satiro, posta nell’impluvium. Occupa quasi completamente la Insula 12 della Regio VI. La domus della Caccia Antica risale al II secolo avanti Cristo e rispetta pienamente – nella parte anteriore – la pianta tipica della casa romana con ingresso, atrio e tablinum, posti su un unico asse. A causa dello spazio limitato, il peristilio nella parte retrostante è invece fortemente irregolare. Anziché quattro colonnati, ne ha solo due, i quali per lo più formano un angolo acuto.
Tra gli affreschi, realizzati alcuni anni prima dell’eruzione e restaurati nel 2016, spiccano due quadretti mitologici appartenenti alla decorazione dell’ambiente centrale che dà sul giardino. Si vedono il dio Apollo e una Ninfa, nonché Diana e Atteone, cacciatore che fu trasformato in un cervo dalla dea perché l’aveva vista nuda mentre faceva il bagno.

La scena della caccia che ha dato il nome alla casa, ubicata nel peristilio, è ormai scolorita a causa dei fenomeni meteorici.

Fonte ilmattino.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Msc, svelata la MSC Seashore

La nave più grande e tecnologicamente avanzata costruita in Italia MSC Crociere e Fincantieri hanno svelato oggi MSC Seashore, la nave più…

20 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Covata di tartarughine scoperta a Meta

Fonte Positano news Covata di tartarughine scoperta a Meta. Ci sarebbero non poche incognite legate al ritrovamento delle tartarughine a Meta. Stando…

17 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense, candidatura ufficiale Bandiera Blu 2020

Il riconoscimento che viene rilasciato dalla Fee, la “Foundation Environmental Education” Vico Equense – La Città di Vico Equense si è…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Viola il decreto di espulsione, cittadino albanese arrestato a Capri…

Irregolare sul territorio nazionale, è stato condotto questa mattina al tribunale di Napoli per il rito direttissimo Ha violato il decreto…

17 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri e il mistero dei gioielli scomparsi alla festa di…

Ecco chi sono gli sposi trovatisi loro malgrado al centro del giallo   Si chiamano Bea Hayden Guo e Jacky Heung. I…

13 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Guida Bar d’Italia 2020 di Gambero Rosso: a Sal De…

Ancora un riconoscimento al maestro pasticciere della Costa d'Amalfi  Ancora un riconoscimento al maestro pasticciere della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso e al…

20 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Escursionista batte la testa sul Sentiero degli Dei, soccorsa in…

Una donna avrebbe riportato un trauma cranico in seguito a una caduta Intervento dell'eliambulanza al sentiero degli Dei, intorno a mezzogiorno,…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook