Piano, riunione operativa per via ai lavori Ponte Orazio

È stata fissata per l’8settembre presso il Municipio carottese tra i tecnici del Comune e la ditta Mfc consolidamenti che si è aggiudicata la gara d’appalto

Piano di Sorrento – Sembra prendere al rotta giusta la questione di via Ponte Orazio giacché l’8 settembre si svolgerà una riunione operativa tra i tecnici del Comune e la ditta Mfc consolidamenti che si è aggiudicata la gara d’appalto, per dare il via ai lavori.

Nel Municipio carottese la ditta agrolopolitana che ha presentato un’offerta di 679mila euro, corrispondente al ribasso percentuale pari al 33,3 per cento, al fronte dell’importo a base dell’appalto fissato in 1mln e 10mila euro circa (oltre Iva, di cui 993mila euro per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso) ha battuto tutte le imprese concorrenti.

Un passo molto importante per i 300 abitanti che abitano il piccolo agglomerato e che dal quella disastrosa sera del 2 aprile 2017, quando dopo l’incessante pioggia caduta, alle ore 22.30 franò parte della carreggiata della piccola strada che collega il resto della cittadina con la zona.

La situazione del vallone Lavinola è davvero drammatica, poi via Ponte Vecchio nel confinate comune di Meta, era già da tempo chiusa al traffico. Accorsero i Vigili del fuoco ed i Carabinieri per verificare se ci fossero delle vittime. La fortuna volle che fosse domenica e c’era la partita del Napoli contro la Juve. Le strade erano deserte. I Vigili del fuoco illuminarono il costone franato e scesero giù per verificare e constatarono che non c’era nessuna vittima. Giunsero sul posto anche i sindaci di Meta, Peppe Tito, e Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino, con alcuni tecnici e più tardi anche la Protezione civile. Arrivò anche il vice sindaco carottese, Pasquale D’Aniello, e l’assessore ai Lavori Pubblici, Sergio Ponticorvo, ed il maresciallo della polizia urbana, Antonio Apuzzo.

Dopo tre anni finalmente si sta vedendo la luce in fondo al tunnel con l’intervento che stato è previsto nel piano triennale delle opere pubbliche, approvato in giunta a marzo 2019 e dal consiglio comunale cui ha fatto seguito la firma del sindaco Vincenzo Iaccarino d’accordo di programma tra la Città Metropolitana e l’amministrazione di Piano di Sorrento per l’attuazione coordinata degli interventi.

La ditta agropolitana nell’incontro che si terrà l’8 settembre dovrà esibire le polizze assicurative e garanzie, tutto necessario per procedere all’apertura dei cantieri.

Se tutto va per il verso giusto, si spera di procedere all’apertura del cantiere già nelle prossime settimane.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, sindaco Iaccarino: due positivi e no al Covid Map

I due cittadini sono in quarantena a domicilio e poi precisa il perché non condivide il servizio realizzato durante la…

20 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, piccoli contagiati e limitazioni (Video)

Il sindaco Giuseppe Tito oltre ad informare che ci sono tre bambini che hanno contratto il Covid-19, ha dovuto emanare…

10 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, sit-in per difendere chiusura pronto soccorso

È in atto nella notte tra il 20 ed il 21 ottobre una mobilitazione sia del sindaco Buonocore e consiglieri…

20 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Il premier Conte a Capri per tagliare il nastro della…

La cerimonia, blindata e a numero chiuso viste le restrizioni Covid, si terrà alla stazione elettrica Terna Martedì 13 Ottobre 2020 (Fonte…

13 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Donna anziana non dava notizie da alcuni giorni, sfondano la…

Intervento di soccorso a Capri di polizia, vigili del fuoco e 118 (Fonte caprinews.it) Provvidenziale e tempestivo intervento di soccorso nel tardo…

09 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento,

Fonte Cronache della Campania Salerno: sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento, denunciato il titolare per favoreggiamento della prostituzione.   Gli…

18 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Evasione fiscale da un milione di euro, sequestrato attico in…

La Guardia di Finanza di Salerno ha effettuato un sequestro di beni per un milione di euro (Fonte ilmattino.it) La Guardia di…

06 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook