Partita la campagna anti botti illegali

La Polizia di Stato porta l’iniziativa nelle scuole di ogni ordine e grado della città e della provincia 

 

 Redazione – Quando si sta avvicinando la fine dell’anno e si inizia a sentire l’odore dei botti che si sparano la notte di San Silvestro, ecco che parte la campagna anti botti illegali con la Polizia di Stato porta l’iniziativa nelle scuole di ogni ordine e grado della città e della provincia.

E’ ormai la routine annuale con la quale si cerca di far capire cosa accade quando si usano questi botti che possono far restare o senza un arto o senza un occhio o qualche altro organo vitale del nostro corpo. Questa campagna di prevenzione per i danni derivanti dall’esplosione di fuochi d’artificio è stata dalla promossa dalla Questura di Napoli che ha inviato i suoi uomini nei precedenti anni, e specificamente gli artificieri, a visitare tanti istituti nei quali hanno incontrato circa 15.000 studenti.

Per il 2017 l’iniziativa, che è stata avviata alla fine di novembre, proseguirà fino all’inizio delle feste natalizie e consentirà agli artificieri della Polizia di Stato di incontrare migliaia di alunni di oltre 20 istituti scolastici rappresentativi di quartieri particolarmente ‘a rischio’ del capoluogo partenopeo e di tutto il territorio provinciale.

Durante gli incontri che si sono tenuti e che si terranno, ci saranno interessanti dibattiti che coinvolgeranno gli artificieri che con l’ausilio di materiale didattico e le immagini molto ‘esplicite’, metteranno in guardia i giovani dai pericoli a cui vanno incontro nel maneggiare i fuochi d’artificio, anche quelli apparentemente più innocui.

Queste campagne di prevenzione hanno dato negli ultimi anni dei buoni risultati perché il numero dei feriti è diminuito drasticamente e poi con il passare dei giorni, fino alla fatidica notte di San Silvestro, quella dell’ultima dell’anno, si è registrato un incremento dei sequestri di materiale esplodente e di botti illegali.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, al via la ristrutturazione dell’Istituto nautico per 900mila euro

È stato sottoscritto questa mattina, infatti, nella sede di piazza Matteotti a Napoli, il contratto con cui la Città Metropolitana…

21 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Eav, capolinea bus spostato alla marina di Meta

Da “Meta Spiaggia” a Stella Maris, per “Interventi di manutenzione versanti e pareti rocciose” Eav informa gli utenti del servizio automobilistico…

12 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, il Covid-19 miete un’altra vittima

La triste notizia la diffonde il sindaco Andrea Buonocore dalla sua pagina di Facebook nella tarda serata del 19 aprile …

20 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Più di 750mila visualizzazioni ha raggiunto il video “Con calma”…

Importante traguardo (oltre 750mila visualizzazioni) ha raggiunto il video “Con calma”, la video Parodia di Luca Sepe della celebre canzone…

13 Apr 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Turismo, manifestazione nelle principali località turistiche della Campania

Il 10 aprile nelle piazze principali località turistiche Sorrento, Capri, Amalfi ed Ischia, ci sarà una mobilitazione il cui slogan…

06 Apr 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Amalfi, riapertura della SS 163 sabato 24 aprile

È stata annunciata per il prossimo fine settimana e manca solo il nuovo tappeto di asfalto e l'arteria tornerà percorribile…

21 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vietri sul Mare, associazione strutture extra-alberghiere guarda a nuova stagione…

Capace di coinvolgere i titolari di 24 strutture della cittadina porta della Costa d'Amalfi, l'organizzazione mira a favorire la cultura…

13 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano