Parte a mezzanotte la ‘Caccia al tesoro di Natale’

A Sorrento si sfideranno sette squadre nell’ambito del tema: ‘Una caccia storica’

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Foto tratta dal diario di Facebook di Caccia al Tesoro – Sorrento

 Sorrento – Alla mezzanotte di Natale parte la ‘Caccia al tesoro di Natale’ e si sfideranno sette squadre nell’ambito del tema: ‘Una caccia storica’.

Per queste squadre è stato scelto un tema dal Comitato organizzatore che ha caratterizzato dalla lunga percorrenza di tutte quelle cacce al tesoro passate che si sono rinnovate ogni fine d’anno, ed è stato scelto per riflettere su come siano cambiate nell’ultimo secolo Sorrento e la penisola.

In tanti anni il volto della costiera sorrentina è cambiato sotto vari punti di vista: paesaggistico, sociale, culturale, organizzazione del territorio, abitudini e tradizioni, e sono andati persi tanti antichi mestieri.

E per questo che si cerca di far conoscere, ma soprattutto di salvaguardare l’identità storica e paesaggistica, è far conoscere la Sorrento che fu, quella dei nostri avi e dei nostri nonni.
Parteciperanno a questa ‘caccia storica’ più di mille iscritti, ben 1.036 cacciatori che si sfideranno tra il 25 e la sera del 27 dicembre suddivisi in 7 squadre: Corsari Neri, N3w Team, Hic sunt Leones, Sfaccimmielli, Skuato boys, Membri e Bastardi.

Ci sarà da divertirsi dopo che nella domenica del 23 dicembre c’è stata la sfilata per le strade cittadine con partenza parcheggio correale ed arrivo a piazza Veniero, con le squadre che hanno rappresento gli antichi mestieri di una volta, come l’intarsiatore, lo stutalummato, lo spazzacamino, mammazezzella, o conciapiatti, la scapillata, o mast rasc, o rammaro, venditore di capitoni, l’acquavitaio ed altri.

Insomma dopo che al termine della sfilata sul palco si è esibito il famoso “scapece” di ‘Benvenuti al sud’, alias Salvatore Misticone, che ha deliziato il pubblico con battute e canzoni, i mille e più partecipanti si dovranno loro deliziare con tutti i crismi. In base agli indizi, ai rebus ed alle prove di abilità, si inerpicheranno tra sentieri, boschi, punti panoramici e luoghi storici di penisola sorrentina e costiera amalfitana.

La premiazione avverrà il  5 gennaio prossimo presso il locale Fauno notte club.

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

“Colli in Festa” a Piano di Sorrento

 La mostra-mercato dei prodotti agricoli in quattro giorni   Foto tratta dal diario di Facebook di Nello Iorio Piano…

14 Giu 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta: assoluzione per Quintero

Meta: Si è chiusa con assoluzione per insufficienza di prove la lunga odissea di Quintero di Meta , difeso dal…

11 Giu 2019 Meta Adele

Vico Equense

Vico Equense, 23mln per riqualificare sei hotel

sul territorio  Vico Equense – Un investimento di 23mln per riqualificare sei hotel che hanno deciso di agire in “rete” per…

23 Mag 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Notte magica di inizio estate a Capri. Le foto

Con i fuochi d’artificio al largo dei Faraglioni Emozionanti foto sono state scattate ieri notte da Mario Coppola. I Faraglioni illuminati…

09 Giu 2019 Campania Capri Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Incontro ravvicinato con capodoglio e tartaruga. Il video

Il mare di Capri continua a regalare emozioni Emozioni a non finire. E’ ciò che continua a regalare il mare di…

05 Giu 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

È morto Franco Zeffirelli, il maestro del cinema italiano col…

All'età di 96 anni, nella sua casa di Roma, sull'Appia Antica Addio a Franco Zeffirelli. Il grande regista fiorentino, all'anagrafe Gian Franco Corsi Zeffirelli,…

16 Giu 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Amalfi affonda in laguna, trionfa Venezia

Débâcle dell'equipaggio azzurro Amalfi affonda in laguna e chiude clamorosamente all'ultimo posto la 64esima edizione della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare.…

05 Giu 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook