Nuova vita per l’ex comandante Schettino: farà l’archivista

Sta scontando a Rebibbia la condanna a 16 anni di reclusione a causa della tragedia dell’Isola del Giglio che causò la morte di 32 persone, potrebbe presto uscire dal carcere per “dare il proprio contributo alle istituzioni” digitalizzando gli atti di alcuni dei grandi processi che attraversano la storia del Paese in modo da salvarli dall’incuria del tempo

Redazione – Nuova vita per l’ex comandante Schettino che farà l’archivista.

Sta scontando a Rebibbia la condanna a 16 anni di reclusione a causa della tragedia dell’Isola del Giglio del 2012 che causò la morte di 32 persone, potrebbe presto uscire dal carcere per “dare il proprio contributo alle istituzioni” digitalizzando gli atti di alcuni dei grandi processi che attraversano la storia del Paese in modo da salvarli dall’incuria del tempo.

La nuova richiesta per Schettino, che da anni è impegnato in lavori socialmente utili all’interno della casa circondariale romana, è stata avanzata dalla direzione del carcere: dovrebbe digitalizzare gli atti dei processi di Ustica, seduto dietro una scrivania.

L’ex comandante ha infatti maturato il termine che gli consente di accedere a misure alternative: arrivato quasi a metà della pena potrebbe quindi accedere ai benefici previsti dalla sua attuale situazione detentiva. Sarebbe già dovuto essere attivo, ma a causa di problemi burocratici e se non ci saranno nuovi intoppi potrebbe partire a breve.

Questo tipo di attività, assegnata a detenuti meritevoli e capaci, per rendere immateriali testimonianze e atti giudiziari fondamentali risalenti a diversi decenni fa, è già praticata da tempo in altre situazioni dalle persone ristrette, che operano in un ambiente videosorvegliato nella casa circondariale e scansionano le carte che compongono i fascicoli nell’ordine preciso in cui le trovano, sotto la costante supervisione di archivistiformatori.

Il contenuto delle carte e delle registrazioni audio viene poi inserito nella banca dati dell’Archivio di Stato di Roma. In una fase iniziale i detenuti ‘scelti’ per questa attività, hanno dovuto seguire corsi di formazione e Schettino, che già da anni trascorre il suo tempo frequentando corsi universitari in legge e giornalismo, fin dallo scorso maggio 2022 ha il diritto di richiedere misure alternative alla detenzione in cella.
Ora per Schettino si prospetta una nuova vita, differente da quella che faceva a bordo ad una nave, quella dietro ad una scrivania per digitalizzare gli atti di alcuni dei grandi processi italiani..

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Festeggiamenti esterni San Michele Arcangelo, rimandati di una settimana

La decisione è stata presa a causa di un fronte perturbato che andrà ad interessare nei prossimi giorni la Campania…

28 Set 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, sindaco Tito: emanato ordinanza divieto di balneazione zona Purgatorio

Dopo che l’Arpac aveva effettuato i prelievi nella zona a confine con Piano di Sorrento e dai dati era risultata…

23 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Premio “Capo d’Orlando”, premiati il Nobel Charpentier e il direttore…

A Vico Equense ritorna venerdì 7 ottobre alle ore 18.00 al Castello Giusso la ventiquattresima edizione A Vico Equense ritorna venerdì…

01 Ott 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Trasporta droga in treno arrestato all’uscita della stazione

Ciro Sirio, 54enne di Capri, ha destato sospetti ai carabinieri della stazione di Sorrento e lo hanno fermato trovandogli un…

21 Set 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Latte scaduto, bimba finisce in ospedale ma è stata dimessa

La mamma le aveva somministrato il latte acquistato in un market dell’isola di Capri e la piccola accusa dei forti…

21 Ago 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare al via Borgo diVino in Tour

Venerdì 2 settembre alle h19 nella Villa comunale di Vietri sul Mare inaugurazione della kermesse di tre giorni (apertura giornaliera dalle 18…

02 Set 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Brucia anche la Costiera Amalfitana: incendio a Tramonti

Nella mattina del 7 agosto hanno bruciando diversi ettari di bosco e sono entrati in azione due elicotteri ed un…

08 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano