Napoli Femminile corsaro ed ancora vivo


Ad Empoli cala il tris ed ora la salvezza passa per lo scontro campano fratricida contro il Pomigliano

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone, persone in piedi e attività all'aperto

Il Napoli Femminile cala il tris ad Empoli e dimostra di essere ancora vivo. La squadra del presidente Carlino può restare in A a patto di battere nell’ultima giornata il Pomigliano in un derby fratricida che determinerà la retrocessione di una delle due squadre campane. In rimonta e meritato il successo conseguito dalle azzurre in Toscana con Soledad, Goldoni e Pinna che hanno siglato il 3-1 finale. Domenichetti e Castorina hanno confermato l’undisi che ha ben figurato a Sassuolo con la difesa a tre “girevole” ed Erzen attaccante esterno e nello stesso tempo pendolo a destra. Di Mauri al 4’ la prima conclusione del match, palla a lato. L’Empoli invece ha trovato il gol al 10’ con Tamborini, brava con il mancino a trovare l’angolo dalla lunga distanza. Monterubbiano ha sfiorato il raddoppio al 23’ con un destro impreciso da buona posizione. Bragonzi al 36’ ha rischiato l’autorete su azione d’angolo ma Oliviero ha salvato sulla linea. Il pari lo ha realizzato Soledad sfruttando a pieno un errore di Maya e saltando Ciccioli prima di depositare in rete. Prima che il tempo finisca Goldoni ha trovato il vantaggio in mischia: brava l’attaccante azzurra a riprendere una respinta corta su tiro di Mauri e battere Ciccioli. Ripresa al via con un colpo di testa di Soledad parato da Ciccioli, che si è poi ripetuta in uscita bassa su Pinna. Lo “squalo” Pinna però ci ha poi messo la pinna – anzi la testa – per battere Ciccioli al 27’ deviando in modo perfetto un cross di Soledad. L’ex Nocchi è andata vicina a riaprire la partita al 29’ ma ha trovato i piedi di Aguirre a sbarrarle la strada. Aguirre poi si è salvata su Bellucci ed è stata salvata dal palo su colpo di testa di Morreale. Un legno sul quale si sono in pratica infrante le speranze dell’Empoli.

Novantunesimo – Romina Pinna ha completato la rimonta del Napoli Femminile in casa dell’Empoli rilanciando la corsa salvezza delle azzurre che dovranno sfidare il Pomigliano all’ultima giornata in un derby salvezza: “Abbiamo dimostrato di avere gambe e cuore, siamo stati bravi a reagire e ci siamo sciolte nel corso della gara meritando la vittoria. Stiamo dando tutte il nostro contributo, anche io oggi sono entrata dalla panchina e mi sono resa utile. Questo vuol dire che il gruppo persegue un obiettivo comune. Adesso ci aspetta il derby con il Pomigliano, spiace che la Campania perderà una squadra in A ma ovviamente io – nonostante sia un ex – mi auguro con tutto il cuore di regalare la permanenza in categoria al Napoli Femminile”.

EMPOLI – NAPOLI FEMMINILE 1-3

RETI: Tamborini 10’ (E), Soledad 45’ (N), Goldoni 47’ p.t. (N), Pinna 27’ s.t. (N).

EMPOLI (3-4-1-2): Ciccioli; De Rita, Knol, Maya; Monterubbiano (dal 17’ s.t. Nocchi), Bardin (dal 25’ s.t. Bellucci), Silvioni (dal 31’ s.t. Nichele), Oliviero; Tamborini; Bragonzi, Dompig.

A disp: Cappelletti, Sacchi, Brscic, Morreale, Cinotti, Nichele, Nicolini). All.: Ulderici. NAPOLI FEMMINILE (4-3-3): Aguirre; Garnier, Golob, Di Marino, Abrahamsson; Sara Tui, Errico (dal 15’ s.t. Severini), Mauri (dal 31’ s.t. Awona); Erzen (dal 28’ p.t. Pinna), Soledad, Goldoni.

A disp: Chiavaro, Toniolo, Colombo, Caputo, Penna, Gallo). All.: Domenichetti.

ARBITRO: Petrella di Viterbo (Bonomo-Iacovacci/Giordano).

Ammoniti: Silvioni (E), Soledad (N).

Note: giornata primaverile, terreno in perfetto condizioni.

Recupero: 2’ p.t., 5’ s.t.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, spiaggia di Marina di Cassano off-limits

Dal 23 al 28 maggio si effettuerà l’operazione di rinascimento dell’arenile   Piano di Sorrento – La spiaggia di Marina di Cassano…

23 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, “Pizza d’amare” sotto le stelle

Alla Marina di Meta, giovedì e venerdì, dalle ore 19 a mezzanotte, le otto pizzerie del territorio proporranno, accanto alla…

24 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Europa Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, campagna di prevenzione ‘Pienz a salute’

Una giornata di prevenzione e screening gratuito della popolazione della cittadina costiera Vico Equense – Campagna di prevenzione ‘Pienz a salute’. Sabato…

23 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Gommone affonda nel mare di Capri, turisti salvati

L’imbarcazione ha urtato contro un costone di roccia che ha provocato uno squarcio, i 4 nordamericani sono stati recuperati dalla…

23 Mag 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, addio a Guido Lembo: fondatore di ‘Anema e Core’

È deceduto all’età di 74 anni dopo che ha lottato come un leone contro una malattia che non gli dava…

19 Mag 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

SS 163 Amalfitana, incidente nei pressi di Positano

Coinvolti tre veicoli: un Suv che stava facendo inversione, due auto ed un porter Redazione – Nella serata del 20 maggio…

21 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

SAS Campania, soccorsa escursionista infortunatasi

La donna stava percorrendo il sentiero degli Dei nella frazione positanese di Nocelle, è stata immobilizzata quest’ultima è stata poi…

15 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano