Napoli, bimba grave: ore contate per il feritore

Dal bollettino medico si evince che il polmone destro ha una buona funzionalità, quello sinistro permane in condizioni critiche

 

 Redazione – Forse potrebbe avere le ore contate tra breve tempo ed un nome l’uomo che ha sparato ferendo gravemente la piccola Noemi, le cui condizioni restano gravi anche se il polmone destro ha una buona funzionalità, mentre quello sinistro permane in condizioni critiche.

La soluzione a chi potrebbe aver sparato al pregiudicato Salvatore Nurcaro, che poi ha procurato una “ferita da guerra” alla bimba, la si può avere quando si interrogherà il suddetto pregiudicato che è stato ridotto in fin di vita nell’agguato, ma sta meglio e potrebbe svelare agli inquirenti l’identità dell’aggressore. Già fin dai primi momenti si era parlato anche di una pista che portava alla vendetta personale.

Sul versante medico la piccola Noemi resta sempre in gravi condizioni, in coma farmacologico ed in respirazione assistita, ma come su scritto, il bollettino medico riferisce che un piccolo segnale positivo arriva: il polmone destro mostra una buona funzionalità, mentre il sinistro permane in condizioni critiche.

Intanto si moltiplicano le preghiere ed i messaggi di solidarietà ad ogni livello, dal mondo istituzionale ai tanti semplici cittadini – tra cui moltissimi bambini – che stanno lasciando biglietti d’augurio, giocattoli e peluche accanto ai cancelli del nosocomio pediatrico.

Le è stata anche dedicata la supplica alla Madonna di Pompei, inoltre un gruppo di mamme ha indetto per il 9 maggio una recita del Rosario all’ingresso del Santobono; mentre nella stazione della Circumvesuviana davanti agli scavi archeologici di Ercolano è comparso uno striscione con la scritta “Noemi lotta e vinci”.

Intanto dal Viminale è stato annunciata una norma spazzaclan: ottocento assunzioni straordinarie per 25mln di euro spalmate in due anni, così da notificare le sentenze alle migliaia di condannati in via definitiva che restano liberi per le lentezze della burocrazia.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, riapre la Clinica San Michele

Ne dà notizia il sindaco Vincenzo Iaccarino su Facebook, grazie sia alla proprietario della struttura che ai vertici dell’Asl Napoli…

02 Apr 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, altro contagiato e buono spesa (video)

Il sindaco Giuseppe Tito lo annuncia nel videomessaggio come consuetudine sulla sua pagina di Facebook    Meta - Il sindaco Giuseppe Tito…

02 Apr 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, sindaco Buonocore chiarisce sul caso Covid-19 ad Arola

Prima di mettere nero su bianco ha voluto raccogliere prove e testimonianze   Vico Equense – Su caso sul caso Covid-19 ad…

05 Apr 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Stretta del Comune di Capri contro l’arrivo di “falsi residenti”…

Saranno rimandati indietro a proprie spese. Pubblicata l’ordinanza (Fonte caprinews.it) Stretta del Comune di Capri contro eventuali ulteriori arrivi di vacanzieri o…

05 Apr 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Emergenza Covid-19, grandi alberghi di Amalfi e Ravello donano derrate…

Continuano le iniziative di solidarietà da parte delle eccellenze della Costa d'Amalfi in questa emergenza da Covid-19 (Fonte il vescovado.it) Continuano le…

03 Apr 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costiera Amalfitana blindata: posti di controlli serrati su 6 varchi…

Sono attivi i posti di controllo continuativi disposti ieri sera dalla Conferenza dei Sindaci della Costiera Amalfitana ai varchi d'accesso del territorio (Fonte…

23 Mar 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Festa di compleanno e turisti veneziani raffica di multe in…

Violazioni ed irresponsabilità, due i casi registrati in giornata   (Fonte ilmattino.it)   Violazioni ed irresponsabilità in Costiera Amalfitana. Due i casi registrati in…

14 Mar 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook