Naples Hip Hop Day, in arrivo la prima edizione

Il primo evento napoletano dedicato alla musica trap. Special guest: Rocco Hunt, Nicola Siciliano, Geolier, Enzo Dong e Vale Lambo

Rocco Hunt.jpegA Napoli è in arrivo una nuova manifestazione tutta dedicata alla musica hip hop, o meglio al genere trap, che da essa trae origine: si tratta del Naples Hip Hop Day, la cui prima edizione si svolgerà il 27 giugno presso l’Arenile di Bagnoli. “Lo scopo dell’evento – spiegano i promotori – è quello di far sì che i messaggi fondanti di questo movimento, che ormai vanta mezzo secolo di storia, abbiano una propagazione massiva e possano influenzare le nuove generazioni con i suoi sani valori di condivisione, multiculturalità e integrazione”.
Per questo evento, adottato e promosso da “Muevelo – la fiesta que te mueve”, in collaborazione con  Radio Kiss Kiss e Groove Sensation, saliranno sul palco in qualità di special guest Rocco Hunt, Nicola Siciliano, Geolier, Enzo Dong e Vale Lambo.
La scelta di Napoli è ben spiegata dagli organizzatori dell’evento: “Napoli è il posto giusto per un evento di questo tipo: è tra le città più importanti sulla scena, tanto è vero che l’integrazione dell’hip hop nel panorama musicale partenopeo ha portato addirittura alla nascita di un sottogenere, ovvero del genere “trap”, che ha come esponenti artisti che hanno calcato i migliori palcoscenici negli ultimi anni. E’ giunto il momento: a questo genere musicale deve essere riconosciuto il prestigio culturale ed artistico che merita, dando più spazio ed opportunità alle migliaia di giovani che lo seguono”.

Geolier
La crescita musicale di Geolier è stata velocissima: in poco tempo ha calcato gli stessi palcoscenici di esponenti di punta del rap partenopeo. Poi è arrivato il riconoscimento di Guè Pequeno e la diffusione della sua musica in tutto lo ‘stivale’. Un suo notissimo brano, “Queen“, è entrato immediatamente in tendenze raccogliendo 200 mila views in sole 24 ore!

Nicola Siciliano
Un nome che sta facendo impazzire molti giovanissimi, Nicola Siciliano (ovviamente di origini napoletane) ha collaborato con Rocco Hunt nel brano “Ngopp a Lun” che in pochissime ore ha fatto il giro del web. Ma anche altri suoi lavori hanno riscosso molto successo superando un milione di visualizzazioni (come Range Bianco e T Preg).

Rocco Hunt
Rocco Hunt, vincitore del Festival di Sanremo 2014 nella sezione “Nuove proposte” con il singolo “Nu juorno buono” (prima vittoria di un brano rap nella storia delle “Nuove proposte” del Festival), muove i suoi primi passi nel mondo dell’hip hop all’età di 11 anni. L’artista, di origini salernitane, vanta importanti collaborazioni, come quelle con Clementino, ‘Ntò, Federico Zampaglione, Eros Ramazzotti, Annalisa ed Enzo Avitabile. Ha partecipato anche alla 66ª edizione del Festival di Sanremo nella sezione “Campioni” con il singolo Wake Up.

Vale Lambo
Vale Lambo, nato a Secondigliano, sin da bambino ha sempre avuto il pallino per la musica hip hop. Nel 2012 da ascoltatore è divenuto compositore ed è uscito il suo primo singolo, “Vita cà sfugge”, una sorta di racconto del suo vissuto, intriso di vicende personali. Con “Le Scimmie” – duo formato insieme al rapper Lele Blade – ha raggiunto la notorietà. Il suo primo disco da solista, “Angelo”,  è una metafora della sua vita animata dalla voglia di riscatto sociale: di “angeli” è pieno il mondo…

Enzo Dong
Enzo Dong, anche lui nato nella periferia di Napoli, all’età di 15 anni entra a far parte della prima Crew. L’appellativo “D.O.N.G.” è l’acronimo di “Dove Ognuno Nasce Giudicato”. Nel 2012 esordisce con il primo singolo ufficiale “Lo So Che Mi Vuoi”. L’anno successivo pubblica la sua raccolta di freestyle intitolata “Prima Di Tutto”. Nel 2014 partecipa con il brano “Prumesse mancate” a “Figli e figliastri”, l’album del cantante Franco Ricciardi che ospita molti dei più importanti rapper campani. Seguono molti altri singoli, ma è grazie al brano “Secondigliano Regna”, pubblicato nel 2015, che raggiunge una visibilità davvero notevole.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Picchiate per anni, padre le deve risarcire

Questo ha stabilito il processo a carico del 75enne che per molti anni avrebbe malmenato sia la moglie che le…

19 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, tartaruga approda sulla spiaggia in cerca di un nido

Un evento insolito, più che raro META - Un evento insolito, più che raro. Ieri notte una tartaruga Carretta carretta è…

13 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense ricorda Pasquale Paola e Antonio Ammaturo

Il 15 luglio 1982 l’agente Paola fu trucidato assieme al vicequestore Ammaturo in un agguato in piazza Nicola Amore a…

15 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Cocaina nelle strade della movida caprese

Un arrestato per spaccio, un denunciato per detenzione e un assuntore segnalato Un uomo è stato arrestato per spaccio di droga,…

20 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Abusivismo edilizio: maxi sequestro ad Anacapri

La Polizia denuncia un 62enne Ieri l’Autorità giudiziaria partenopea ha convalidato il sequestro preventivo di un’area di 2000 mq. eseguito dal…

14 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

L'Orchestra sinfonica Mozart in Villa comunale a Vietri sul Mare

Lunedì 22 luglio alle ore 21,00 un eccezionale appuntamento a "Vietri in Scena" con la musica classica Lunedì 22 luglio alle ore…

21 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano: fumo dal bus interno, paura tra la gente [VIDEO]

Intorno a mezzogiorno dal vano motore del bus adibito al trasporto pubblico interno è fuoriuscita un'impressionante nuvola di fumo bianco…

18 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook