Mister Maiuri: “Ci saremo anche noi per la vittoria finale”

Analizzando la stagione fino ad oggi, i rossoneri hanno disputato un buon campionato e non sarà facile allenarsi alla ripresa

L'immagine può contenere: 1 persona, sta praticando uno sport e testo

Foto di Carmine Galano, tratta dal diario di Facebook del Sorrento 1945

Sorrento – Analizzando la stagione fino ad oggi, i rossoneri hanno disputato un buon campionato e non sarà facile allenarsi alla ripresa, ma mister Maiuri non preclude che “ci saremo anche noi per la vittoria finale”.

Ormai sono passati ventuno giorni da quando è stata disputata l’ultima partita, e fino a quel momento: “Il Sorrento ha disputato un buon campionato fino alla sosta forzata”, ma della situazione attuale è ovvio che questo che ”stiamo vivendo un brutto momento forse il peggiore dal dopo guerra, ci auguriamo che questa situazione vada via il più velocemente possibile, lasciando meno gente per strada perché i morti sono davvero tanti ed è un grande dispiacere a livello nazionale assistere ad una cosa del genere”. Specialmente uno come lui che è nativo della Lombardia e vedere quello che sta accadendo nella sua terra non è facile.

Sulla stagione giocata fino ad oggi il “Sorrento ha disputato un buon campionato fino a quando ha giocato, nulla di stratosferico perché era nelle corde di questi ragazzi che hanno delle qualità molto buone”. “Fino a quando si è giocato si è fatto bene – continua parlano della una ripresa dopo la sosta forzata -, è chiaro che quando dovessimo riprendere non sarà facile farlo in maniera adeguata, ma i problemi ci saranno stati per tutti, un conto è allenarsi con determinati ritmi giornalieri. Un conto è allenarsi e vedere chi ha la possibilità di farlo nei pressi del proprio domicilio, perché ci sono anche delle regolamentazioni diverse dettate più dai Sindaci che dal Governo”.

Logicamente bisognerà vedere come si evolve l’epidemia giorno dopo giorno, e chissà quando si potrà tornare a calcare il manto verde dalla serie A alle categorie minori.

Certo che “ci sono anche situazioni in cui i giocatori non si possono muovere dalle proprie abitazioni, allenarsi in casa non è facile. Quando si riprenderà non lo si farà con una preparazione a medio lungo termine, si riprenderà e daranno una settimana di tempo e poi dopo si andrà in partita: credo che non sarà facile per nessuno, credo che questa interruzione gioco forza andrà a vantaggio a chi ha delle rose lunghe, però questo è il mio pensiero”.

Ma lo anche quello che “però non avendo una grande rosa, numericamente parlando, non dobbiamo dire la nostra, anzi noi avremo modo di dire la nostra, abbiamo delle chance per vincere questo campionato e lotteremo con il coltello tra i denti fino allo stremo per vincerlo”.

Una squadra che giornata dopo giornata, dopo un avvio non al fiumicotone, ha fulminato tante squadre per 18 giornate, il che hanno portato i costieri nelle zone nobili della classifica, ma ora si tenterà di vincere il campionato e “lo dobbiamo fare per noi, per la società, per la nostra tifoseria bellissima che nel tempo, partita dopo partita, settimana dopo settimana, mesi dopo mesi, ha riempito di più lo stadio Italia ed ha seguito numericamente sempre in maniera maggiore le partite fuori casa”.

In conclusione “abbiamo questa voglia di essere all’altezza dell’attenzione dei nostri tifosi e lotteremo con tutte le nostre forze. Ci saremo anche noi per la vittoria finale”.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, otto positivi con uno al Covid Hospital

Nella serata del 24 ottobre lo conferma il sindaco Vincenzo Iaccarino e tra questi anche un altro dipendente comunale Piano di…

24 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, piccoli contagiati e limitazioni (Video)

Il sindaco Giuseppe Tito oltre ad informare che ci sono tre bambini che hanno contratto il Covid-19, ha dovuto emanare…

10 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, tra poche ore finisce la zona rossa di…

Lo ha annunciato il sindaco Andrea Buonocore nel tardo pomeriggio del 24 ottobre Vico Equense - Tra poche ore finisce la…

24 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Il premier Conte a Capri per tagliare il nastro della…

La cerimonia, blindata e a numero chiuso viste le restrizioni Covid, si terrà alla stazione elettrica Terna Martedì 13 Ottobre 2020 (Fonte…

13 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Donna anziana non dava notizie da alcuni giorni, sfondano la…

Intervento di soccorso a Capri di polizia, vigili del fuoco e 118 (Fonte caprinews.it) Provvidenziale e tempestivo intervento di soccorso nel tardo…

09 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento,

Fonte Cronache della Campania Salerno: sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento, denunciato il titolare per favoreggiamento della prostituzione.   Gli…

18 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Evasione fiscale da un milione di euro, sequestrato attico in…

La Guardia di Finanza di Salerno ha effettuato un sequestro di beni per un milione di euro (Fonte ilmattino.it) La Guardia di…

06 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook