Migranti positivi sulla nave-quarantena Moby Zazà

Sono 28 di cui uno è stato ricoverato nel reparto Malattie infettive dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta. Il governatore Musumeci ribatte: “Non siamo razzisti”.

 

Redazione – I migranti imbarcati sulla nave-quarantena Moby Zazà che è in rada davanti a Porto Empedocle, sono risultati positivi al Covid-19 ed uno è stato ricoverato nel reparto Malattie infettive dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta.

Erano 28 e sono stati salvati in acque internazionali dalla nave Sea Watch e poi trasferiti sulla nave-quarantena, dove sono stati effettuati tamponi rino-faringei sui 209 extracomunitari presenti il cui esito è arrivato in meno di 24 ore.

Sul migrante ricoverato nel nosocomio nisseno, all’inizio si paventava che fosse un caso di tubercolosi, ma poi l’esito del tampone ha fatto chiarezza.

Dal Viminale, in una nota si precisa: “Le procedure adottate per i migranti sbarcati dalla nave Sea Watch e accolti per la quarantena obbligatoria a bordo del traghetto Moby Zaza, ancorato nella rada di Porto Empedocle, garantiscono la piena tutela della sicurezza sanitaria del Paese”.

E si conferma che “tutti i migranti sono stati sottoposti fin dal loro arrivo alle procedure previste dalle linee guida sul sistema di isolamento protetto elaborate dalla direzione generale della prevenzione sanitaria del ministero della Salute”.

Il governatore siciliano Nello Musumeci, sulla sua pagina di Facebook, con fermezza dice: “Ventotto migranti positivi al Covid-19. Sono sulla nave in rada a Porto Empedocle, soluzione che con caparbietà abbiamo preteso il 12 aprile scorso dal governo centrale per evitare che si sviluppassero focolai sul territorio dell’Isola, senza poterli circoscrivere e controllare”.

La questione e che il presidente siciliano ha cercato, come hanno fatto altri suoi pari grado in altre regioni, di evitare il più possibile i contagi tra i suoi cittadini siciliani e non di essere razzista: “Oggi si capisce meglio quella nostra richiesta. E chi ha vaneggiato accusandoci quasi di razzismo, oggi si renderà conto che avevamo ragione. Nelle prossime ore andranno adottati provvedimenti sanitari importanti al principio della precauzione. Voglio sperare che a nessuno venga in mente di non coinvolgere la Regione nelle scelte che dovranno essere assunte”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, riqualificazione dell'area collinare

Nuovi spazi pubblici per il benessere Nell'ambito di una consolidata unione di intenti tra il Comune di Piano di Sorrento e…

19 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Iguana a spasso tra le strade di Meta

Lo strano “avvistamento” è stato fatto nella sera del 19 settembre sul corso Italia   Meta – Uno strano “avvistamento” è stato…

20 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, più telecamere su tutta la città

L’Amministrazione Comunale approva il “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana”   Vico Equense - L’Amministrazione del Comune di Vico Equense approva il…

19 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Elezioni: l’affluenza alle 19. Capri: 26,13% referendum, 20,83% regionali. Anacapri:…

Continuano le operazioni di voto per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari e per l’elezione del nuovo presidente di…

20 Set 2020 Campania Capri Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il professor Ascierto in visita al Comune di Anacapri

L’incontro con una rappresentanza dell’Amministrazione (Fonte caprinews.it) Il professor Paolo Ascierto, oncologo dell’Istituto dei tumori “Fondazione Pascale” di Napoli, “padre” del cosiddetto…

04 Set 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Elezioni, alle 19,00 affluenza maggiore ad Amalfi (42%). A Praiano…

Il dato di riferimento è quello relativo al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari   (Fonte il vescovado.it) Col 42,58% sono Amalfi è il centro…

20 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Bonifica programmata ai costoni rocciosi, a Positano nuovo senso unico…

Il provvedimento, attivo fino al prossimo 31 ottobre, si è reso necessario per l’esecuzione di attività, in particolare da eseguirsi…

17 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook