Meta, sindaco Tito: emanato ordinanza divieto di balneazione zona Purgatorio

Dopo che l’Arpac aveva effettuato i prelievi nella zona a confine con Piano di Sorrento e dai dati era risultata una concentrazione di enterococchi intestinali superiore al limite previsto

Meta – Il sindaco Giuseppe Tito ha emanato l’ordinanza del divieto di balneazione nella zona Purgatorio.

Dopo che l’Arpac aveva effettuato i prelievi nella zona a confine con Piano di Sorrento e dai dati era risultata una concentrazione di enterococchi intestinali superiore al limite previsto.

Il primo cittadino nella giornata del 22 agosto aveva già stabilito che avrebbe firmato questo provvedimento.

Ecco il teso dell’ordinanza:

“Vista la comunicazione pervenuta al protocollo dell’ente il 22.08.2022 al n° 0013473 in cui in data 18/08/2022, nell’ambito della missione svolta dai tecnici ARPAC in ottemperanza al Programma di monitoraggio delle acque di balneazione, le analisi svolte sul campione prelevato nel Punto Studio IT015063046003_PS – troppo pieno Purgatorio ha rilevato una concentrazione di Enterococchi intestinali superiore al limite previsto dal D.Lgs 116/08 e s.m.i., i tecnici ARPAC, inoltre, nell’ambito della stessa missione, hanno effettuato prelievi di campionamento aggiuntivo rispetto al Punto Studio – troppo pieno Purgatorio – 50m a sinistra e 50m a destra;
Visto che i prelievi relativi ai punti di delimitazione -50 m a sinistra, con coordinate 40.64476°N e 14.40686°E- è risultato non conforme sia per Enterococchi intestinali che per Escherichia coli, mentre il punto di delimitazione posto 50 m a destra con coordinate 40.64394°N e 14.40626°E è risultato conforme.
Visto che l’A.R.P.A.C., in considerazione dei prelievi e verifiche effettuate, riteneva opportuno di “sconsigliare” la balneazione nel tratto di mare del Comune di Meta avente il seguente Codice Identificativo Area Balneazione: IT015063046003, chiedendo un riscontro delle attività e azioni intraprese dall’Amministrazione Comunale al fine di prevenire e tutelare la salute pubblica.
Visto il D. M. 30.03.2010 attuativo del D. Lgs n°116/08.
Visto il Codice della Navigazione.
Visto il Regolamento di attuazione del Codice della Navigazione. Visto il D. Lgs. n°112/98.
Visto il D. Lgs. n°267/2000.
Ritenuto di dover VIETARE, in via cautelativa e precauzionale, la balneazione nella zona demaniale marittima ricadente nel Comune di Meta, nel tratto di mare del Comune di Meta identificato con Codice IT015063046003
Ravvisata la necessità di dover emanare disposizioni a tutela della salute pubblica; ORDINA
in via cautelativa e precauzionale, e con decorrenza immediata, IL DIVIETO DI BALNEAZIONE, fino a nuova comunicazione, nella zona demaniale marittima avente il seguente Codice Identificativo Area Balneazione: IT015063046003 -Località “Purgatorio” presso i seguenti punti di coordinate geografiche WGS84:
Punto 1 = LAT 40.643940 Nord e LONG 14.406260 Est Punto 2 = LAT 40.644760 Nord e LONG 14.406860 Est
che la presente venga affissa all’Albo Pretorio e trasmessa a: Ministero della Salute Generale Igiene Pubblica Prevenzione di Roma – Capitaneria di Porto di C/Mare di Stabia – Ufficio Locale Marittimo Meta – Regione Campania assistenza sanitaria igiene e prevenzione – ASL NA 3 Sud Distr. 59 – Direzione Tecnica ARPAC – Polizia Municipale e Ufficio Demanio, sede.
Che il Comando Polizia Municipale, in coordinamento con l’Ufficio Demanio, provveda alla realizzazione e messa in opera di idonea segnaletica atta a delimitare le suddette zone”.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Festeggiamenti esterni San Michele Arcangelo, rimandati di una settimana

La decisione è stata presa a causa di un fronte perturbato che andrà ad interessare nei prossimi giorni la Campania…

28 Set 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, sindaco Tito: emanato ordinanza divieto di balneazione zona Purgatorio

Dopo che l’Arpac aveva effettuato i prelievi nella zona a confine con Piano di Sorrento e dai dati era risultata…

23 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Sul Monte Faito un “Percorso all’insegna dell’ecologia integrale”

L’ha organizzato l’Arcidiocesi di Sorrento – Castellammare di Stabia, in sinergia con la Fondazione O.I.E.R.Mo e il Progetto Policoro, in occasione del tempo…

28 Set 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Trasporta droga in treno arrestato all’uscita della stazione

Ciro Sirio, 54enne di Capri, ha destato sospetti ai carabinieri della stazione di Sorrento e lo hanno fermato trovandogli un…

21 Set 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Latte scaduto, bimba finisce in ospedale ma è stata dimessa

La mamma le aveva somministrato il latte acquistato in un market dell’isola di Capri e la piccola accusa dei forti…

21 Ago 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare al via Borgo diVino in Tour

Venerdì 2 settembre alle h19 nella Villa comunale di Vietri sul Mare inaugurazione della kermesse di tre giorni (apertura giornaliera dalle 18…

02 Set 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Brucia anche la Costiera Amalfitana: incendio a Tramonti

Nella mattina del 7 agosto hanno bruciando diversi ettari di bosco e sono entrati in azione due elicotteri ed un…

08 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano