Messaggi hot, il vescovo Arturo Aiello rimuove prete

Avrebbe inviato anche sms a tutte le ore del giorno e della notte a uomini sposati della parrocchia

 La CattedraleRedazione – Ha suscitato molto clamore ad Avellino quello che è accaduto poiché un prete invia messaggi hot ed anche sms a tutte le ore del giorno e della notte ad uomini sposati della parrocchia ed il vescovo Arturo Aiello lo rimuove.

Certo che non si aspettava di prendere una decisione del genere il vescovo Aiello nei confronti di questo giovane ministro di un culto di una parrocchia della periferia, che qualche settimana fa ha messo in moto questi messaggi verso questi uomini. Si potrebbe dire uno scandalo che sotto voce, con ogni probabilità, ha fatto quasi il giro della città, e che è venuto a galla soltanto nelle ultime ore e che ha fatto propendere per il suo allontanamento ed il suo avvicendamento con un altro parroco. Un allontanamento giustificato per motivi di salute questa la motivazione della Curia che non da nessuna conferma ufficiale, e questo è stato riferito ai fedeli.

A dare il via a questo procedimento sarebbe stato uno degli uomini sposati che era stato raggiunto dagli sms del parroco ed avrebbe denunciato tutto della diocesi avellinese, così il giovane religioso venne convocato dal vescovo ed alla presenza di tre parroci non ha negato. Da qui è scattata subito la sospensione e l’allontanamento dalla parrocchia.

Ma poi c’è anche dell’altro nei suoi confronti, perchè viene ritenuto che fu l’autore di alcuni volantini anonimi che comparvero mesi fa nel centro della città e nei quali si denunciavano almeno dieci preti dell’Irpinia per presunti scandali sessuali e relazioni con le devote. Le parole sul fatto del vescovo Aiello furono lapidarie: “Pensavo che i cecchini stessero solo a Sarajevo”.
Su questo fatto dei volantini è intervenuta anche la Digos che tramite delle immagini del sistema di videosorveglianza riuscì a risalire al giovane parroco mentre lasciava i volantini anonimi sui parabrezza delle auto. Si parla di un piano scattato per vendetta dopo l’indagine avviata dal vescovo nei suoi confronti.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Cittadina guarita e Piano ritorna città Covid-free

Il sindaco Vincenzo Iaccarino è lieto di dare questa notizia positiva   Piano di Sorrento – La cittadina che circa dodici giorni…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Le spiagge libere di Meta solo ai residenti

Il sindaco Giuseppe Tito ha emanato l’ordinanza dopo l’incontro che c’è stato il 2 luglio con le forze politiche che…

04 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, arenile riservato a disabili ed anziani

Un tratto della spiaggia delle “postali” a Marina di Vico, con servizi gratuiti   Vico Equense - Un tratto di arenile riservato…

04 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente in barca a Capri per Simona Izzo: “Sto bene…

A raccontarlo è stata lei stessa in tv a “C’è tempo per…”, su Rai 1, la nuova trasmissione condotta da…

30 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Giornata in mare a Capri diventa incubo: affonda barca con…

I naufraghi salvati, uno di loro ha rischiato di annegare: portato in ospedale (Fonte caprinews.it) Momenti di paura nel pomeriggio di oggi…

28 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costa d'Amalfi, si tuffa dalla scogliera e si frattura la…

24enne in Neurochirurgia (Fonte il vescovado.it) Paura questo pomeriggio a Furore per le sorti di un giovane che tuffandosi dalla scogliera è…

05 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d'Amalfi, stop alle targhe alterne: intesa dei Sindaci

I Comandi di Polizia Locale dei comuni costieri sono stati informati delle nuove disposizioni: da domani si transiterà regolarmente   (Fonte il…

19 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook