Massa Lubrense, poker per la vetta

I nerazzurri surclassano l’Atletico Pagani

Foto tratta dal diario di Facebook di Massa Lubrense Calcio

Massa Lubrense – Atletico Pagani  4-1
Goals: 28’ e 61’ Vacca, 39’Marino, 88’ Vanacore (M); 44’ Polise (AP).

Massa Lubrense: Miccio E, Vanacore (9’st Apreda), Miccio G, Castellano (16’st Vanacore), Veropalumbo, Balduccelli (14’st Volpe), De Stefano, Marino (29’st Russo), Vacca, D’Esposito (36’st De Maio).  Allen: Aiello.

Atletico Pagani: Battaglia, Oliva, Nisi (26’st Guastafierro), Saffiani, Vigorito, Langella, Ruocco, Bersignori, Polise, Marrazzo (17’ Capriglioni), Rescigno.  Allen: Marra.

Arbitro: Alessandro Cozzolino di Battipaglia.

Ancora una bella vittoria del Massa Lubrense Calcio che dopo la sosta natalizia riprende il suo cammino, undici vittorie su dodici partite non sono sicuramente un caso.
La strada è ancora lunga ma il gruppo e la dirigenza sono ben compatti per raggiungere qualcosa di bello che ad inizio campionato nessuno immaginava.
Tornando alla partita i primi venti minuti sono stati di piena sofferenza dove l’Atletico Pagani ha avuto tre occasioni per passare in vantaggio.
Ma grazie al portiere Eddy Miccio che con due grandissime parate ha evitato il peggio.
Passato il 20esimo minuto il Massa ha iniziato a giocare con il solito fraseggio di passaggi e combinazioni ed i risultati si sono visti: al 28’ passa in vantaggio con una combinazione in aerea con Vacca che mette la palla sotto la traversa per l’1 a 0. Passano undici minuti ed i costieri trovano il secondo gol con una grandissima punizione di Marino. L’illusione del raddoppio fa si che la partita sembra in discesa, ed invece l’Atletico Pagani verso la fine del primo tempo trova il goal del 2-1, grazie ad un’ ingenuità.
La ripresa è tutta un ‘altra storia il Massa preme sull’acceleratore e chiude l’Atletico Pagani nella sua metà campo, la rete della sicurezza arriva al 61’ con Vacca che firma la sua doppietta, ed è sempre più capocannoniere  della squadra. I minuti successivi sono di totale amministrazione e gestione dove è sempre la squadra costiera ad avere occasioni da gol, infatti all’88’ trova la rete anche Vanacore che con uno scambio con Volpe sulla sinistra batte il portiere ospite 4-1 e tutti a casa.
Si ringraziano i sostenitori sempre presenti e con qualche numero in più rispetto alla passata stagione chissà se per fine campionato si riuscirà a riempire completamente metà tribuna.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

1 milione di euro quale profitto illecito di una maxi…

Nella mattinata odierna, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, all’esito di complesse indagini coordinate dalla Procura della…

22 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Sanremo, Anastasio e Tosca i migliori

Nel ritiro presanremese degli “ascolti”, si compilano le pagelle   Foto tratta da music.fanpage.it Redazione - Nel ritiro presanremese…

18 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Verso il distretto agroalimentare di qualità delle due costiere

Il Comune di Vico Equense, con delibera di Giunta, ha aderito al comitato promotore   Foto tratta da…

22 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, positivo incontro per l’Area marina protetta

Primo passo per la sua istituzione La riunione per l’istituzione dell’Area marina protetta dell’Isola di Capri indetta dalla Direzione generale per…

21 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Matrimonio a Capri con rito religioso negato dal Vescovo a…

Legati profondamente all’isola: il caso finisce all’attenzione di papa Francesco Forse non tutti sanno che un cattolico straniero non può sposarsi…

14 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Perforazione allo stomaco per un 82enne, risolutivo l'intervento all'ospedale della…

Aveva forti dolori all'addome Quei forti dolori all'addome erano la conseguenza di una improvvisa perforazione allo stomaco. È quanto scoperto dai…

16 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

SS 163 Amalfitana, da lunedì aperta interamente

Dopo il sopralluogo effettuato anche in presenza del Capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli Redazione – La SS 163 Amalfitana…

10 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook