Massa Lubrense, plesso Boazzaotra: 1mln e 300mila euro per i lavori

Riguardano una parte dell’edificio scolastico ubicato all’interno del complesso  architettonico che fu costruito nel 1600

Un milione e trecentocinquantamila euro per lavori al plesso scolastico Bozzaotra.

E’ questo il  costo del progetto esecutivo approvato dalla giunta comunale presieduta dal sindaco Lorenzo Balducelli. L’intervento è  finanziato dal Ministero dell’Istruzione e con una quota di 280.000 euro  a carico del Comune di Massa Lubrense.

I lavori riguardano una parte dell’edificio scolastico ubicato all’interno del complesso architettonico che fu costruito nel 1600 dal gesuita massese Padre Vincenzo Maggio ed adibito a Collegio. In particolare l’intervento sarà eseguito sulla parte abbandonata e non utilizzata dell’immobile, nell’ala nord vicino alla sala polifunzionale (ex sala cinema).

Si tratta di un progetto di restauro conservativo con interventi strutturali di miglioramento statico e sismico che riguarda i solai, le piattabande e le pareti.

La tipologia di intervento  rientrava proprio tra  quelli finanziabili dal Ministero per l’Istruzione che nel 2018 con proprio decreto ha  assegnato il finanziamento con i fondi per l’ adeguamento strutturale e antisismico degli edifici scolastici pubblici.

L’erogazione è stata subordinata  ad una serie di adempimenti che si sono conclusi in questi giorni. Determinante è stata  la redazione del progetto esecutivo ed il parere favorevole della Soprintendenza ai Beni Architettonici di Napoli, anche in considerazione del fatto che si tratta di un edificio di particolare pregio storico e pertanto vincolato.

Arrivato il via libera dalla Soprintendenza,  la Giunta comunale ha approvato il progetto che andrà subito in appalto.

Al piano terra è previsto una grande palestra coperta in un unico ambiente con bagni, spogliatoi, ed un deposito per gli attrezzi sportivi. Al primo piano in corrispondenza della sala polifunzionale (ex sala cinema) un ambiente unico da utilizzare come mensa per il consumo dei pasti ed una zona per l’impiattamento.

Il progetto è stato elaborato dall’ufficio Lavori Pubblici del Comune diretto dall’ingegnere Antonio Provvisiero in collaborazione con il geometra Stefano Ruocco.

Questo il commento del sindaco Lorenzo Balducelli:“Abbiamo colto l’opportunità di un fondo del Ministero dell’Istruzione per l’adeguamento sismico e strutturale degli edifici scolastici per recuperare una parte dell’immobile dell’ex Collegio  del Gesù di via Roma che è in stato di abbandono e non utilizzato. In questo modo avremo una grande sala da utilizzare a palestra coperta e comunque fruibile al pubblico  in orario non scolastico e soprattutto una mensa per i ragazzi della scuola primaria di secondo grado dell’Istituto comprensivo Bozzaotra. Si tratta di un progetto che va nella duplice direzione: il recupero di un edificio storico importante e  offrire ai ragazzi di Massa Lubrense di una scuola con servizi migliori che favoriscono i processi di educazione e di apprendimento”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

IL PALAZZO D’’O CATARO... I racconti del lunedì del prof…

IL PALAZZO D’’O CATARO In Via Francesco Ciampa, quasi di fronte alla traversa Gottola, si innalza l’imponente palazzo Maresca, popolarmente noto…

20 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, preservato nido di rondini da lavori edili

Gli abitanti di piazza Casale appena se ne sono accorti hanno avvisato il WWF che ha contattato la ditta che…

13 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, senatrice La Mura su inquinamento Rivo d’Arco

È inammissibile per un come Vico Equense che ospita cinque spiagge Bandiera Blu Foto tratta dal diario…

30 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Bus precipitato, Melillo: la compagna incinta ha perso il bambino

Dramma nel dramma, dopo la morte del compagno in quella tragica giornata, Rosaria Ardita, 30 anni ha perso il bimbo…

30 Lug 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Eseguita l’autopsia sul corpo di Melillo, dai primi esiti le…

Al momento, quindi, sembrerebbe escluso che il decesso sia stato causato da un malore o da una patologia (Fonte caprinews.it) “Dagli accertamenti…

25 Lug 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano, ‘uomo cane’ a guinzaglio tra i turisti (Video)

Cammina a quattro zampe tra le persone della perla della costiera amalfitana e di certo è scattata la corsa al…

25 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Minori, grave incidente sul lavoro

Sulla SS163 Amalfitana un'autogru, per cause da accertare, si è ribaltata e provoca due feriti, di cui uno grave e…

16 Lug 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano