Massa Lubrense, nuovo calendario per la raccolta rifiuti

Dal 30 settembre 2019  sarà modificato per le utenze domestiche e non

 

 Massa Lubrense – Dal 30 settembre 2019  sarà modificato il calendario di raccolta dei rifiuti per le utenze domestiche e non.

Il conferimento del rifiuto indifferenziato ossia il cosiddetto “ sacco nero”sarà possibile  una sola  volta a settimana.

L’Unione Europea ha indicato quale priorità nella gestione del rifiuto la riduzione e poi riciclo e riuso. I cittadini di Massa Lubrense già da anni sono avvezzi alle buone pratiche, infatti, la percentuale di raccolta differenziata è più del  70% ma soprattutto è di buona qualità tanto da meritare per più anni il premio come Comune Riciclone.

Con l’adozione di questa misura e  grazie all’aiuto responsabile dei cittadini, l’Amministrazione Comunale conta di ridurre di un ulteriore 10% il rifiuto indifferenziato, il cui smaltimento oltre a pesare duramente sui costi del servizio, attraversa attualmente momenti critici, vista la chiusura per 45 giorni del termovalorizzatore di Acerra per la necessaria manutenzione.

E’ il contributo che subito tutti noi potremo dare per alleviare l’attuale l’emergenza rifiuti in Campania e per la salvaguardia dell’ambiente in generale.

L’ Amministrazione Comunale ha avviato una campagna di comunicazione informativa “ Un sacco in meno!” con distribuzione di volantini per le utenze domestiche e non, affissione di manifesti e di locandine negli esercizi commerciali su tutto il territorio.

Sul sito del Comune di Massa Lubrense è possibile scaricare i calendari di raccolta modificati sia della zona alta che di quella bassa, un vademecum per una sempre più corretta raccolta differenziata e delle informazioni più dettagliate a seconda della tipologia di rifiuto.

Inoltre saranno intensificati i controlli da parte della Polizia Municipale con eventuali sanzioni per quanti contravvengano alle regole previste o abbandonino impropriamente i rifiuti causando non solamente un aggravio per il servizio ma un danno all’ambiente in cui viviamo.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Cittadina guarita e Piano ritorna città Covid-free

Il sindaco Vincenzo Iaccarino è lieto di dare questa notizia positiva   Piano di Sorrento – La cittadina che circa dodici giorni…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Sindaco Tito: “Se sarò costretto chiuderò stazione e spiagge” (Video)

In un video tramite Facebook ha puntualizzato la questione degli arenili riferendosi a quanto è accaduto nel weekend scorso   Meta –…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Monte Faito, nuova segnaletica

Grazie al Cai ecco i nuovi cartelli per gli escursionisti della montagna che sale tra i golfi di Napoli e…

30 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente in barca a Capri per Simona Izzo: “Sto bene…

A raccontarlo è stata lei stessa in tv a “C’è tempo per…”, su Rai 1, la nuova trasmissione condotta da…

30 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Giornata in mare a Capri diventa incubo: affonda barca con…

I naufraghi salvati, uno di loro ha rischiato di annegare: portato in ospedale (Fonte caprinews.it) Momenti di paura nel pomeriggio di oggi…

28 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costa d'Amalfi, stop alle targhe alterne: intesa dei Sindaci

I Comandi di Polizia Locale dei comuni costieri sono stati informati delle nuove disposizioni: da domani si transiterà regolarmente   (Fonte il…

19 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Voleva farla finita lanciandosi dalla Statale Amalfitana: Carabinieri salvano 56enne…

Aveva pensato di lanciarsi nel vuoto. Provvidenziale l'intervento dei militari dell’Arma (Fonte il vescovado.it) Aveva pensato di farla finita e di lanciarsi…

12 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook